Posts Tagged ‘renato brunetta’

La logica di Brunetta

“È evidente che Brunetta ha voluto dirci: se un indagato per mafia, come Saverio Romano, può fare il ministro, perché mai le imprese dovrebbero farsi rilasciare dagli uffici del ministero dell´Interno la certificazione antimafia?” Luigi Li Gotti, senatore Idv.

Condividi!

Brunetta, un ministro piccolo piccolo

Un ministro di governo che insulta senza pudore l’uditorio credo non lo vanti nemmeno il Laos. Renato Brunetta, a Viterbo, ha esibito un miserabile stillicidio di epiteti a chi nel pubblico lo contestava. Un comportamento da uomo piccolo piccolo da cui trasuda la paura e la consapevolezza di rappresentare una casta ormai alla fine.

Condividi!

Il silenzio mafioso del ministro Brunetta

Il ministro Brunetta é quello contrario ai fannulloni. Lui é infatti il ministro dei grandi annunci senza sostanza. Il ministro Brunetta é quello del “piano per scovare i falsi invalidi imbroglioni“. Anche lui imbroglia quando non risponde alle domande dei cittadini. Il ministro Brunetta é quello “povero, non bello e non ricco che ha fatto […]

Condividi!

La casta imbarazzata del corruttore

Il corruttore viene contestato in ogni uscita pubblica, mentre i suoi servi in parlamento se la danno a gambe quando per la strada incrociano qualcuno che gli fa domande. I media diretti da vegetali come Augusto Minzolini sono megafoni della suburra in doppiopetto che scorreggia leggi incostituzionali ogni giorno. L’ultima, disegnata dalla valligiana Carolina Lussana, […]

Condividi!

Spicchi di funzione pubblica di Renato Brunetta

Renato Brunetta, il castiga fannulloni, ha il pregio di essere più piccolo di Berlusconi. Perciò il piduista lo ha eletto ministro della funzione pubblica. Pardon finzione pubblica. In Rete ci sono diversi video che lo riguardano. Dopo quello che ne mette a nudo le contraddizioni ve ne propongo alcuni dove il ministro viene contestato. Per […]

Condividi!

Pantomima sul palco, fuga dalle quinte

E’ un tiro alla fune fra il buffo e il patetico la pantomima dei governanti che dicono di farsi scudo della crisi finanziaria in atto. Brunetta sferra “fondi bancari” inesistenti, Tvemonti cavalca “l’Italia al vipà vo dalla cvisi” Alessandro Profumo di Unidiscredit che ha perso il 20% del suo valore in 36 ore dice al tg1 […]

Condividi!

Fannulloni e super impegnati: nessuna differenza

Diciamolo chiaramente. Se un lavoratore dipendente si comporta da lavativo é giusto che il suo datore di lavoro abbia la possibilità  di licenziarlo. Non si capisce quale tutela debba avere un dipendente che non rispetta gli orari di lavoro, che fa timbrare il cartellino al collega per starsene a casa o che si fa i […]

Condividi!

Ci sono assenteisti e assenteisti

Il ministro della pubblica amministrazione Renato Brunetta ha tenuto a battesimo la norma che inasprisce i controlli contro gli assenteisti dal lavoro tra i dipendenti pubblici. Pena il licenziamento. Secondo i dati forniti in questi giorni, nell’ultimo mese le assenze dal posto di lavoro sono scese del 30%. Nel notare con sdegno un rimanente 70% […]

Condividi!