In Lombardia ora o mai più


Appello alla rete

Sos voto pulito

Oggi mi sono alzato tardi. Ho dormito qualcosa come 12 ore. Non mi succedeva da tempo. Sento addosso gli strascichi della stanchezza ma sono rilassato. Sento di aver fatto ciò che ho potuto. Di più non sarebbe stato possibile. Ma sono soddisfatto. Questi 40 giorni di campagna elettorale improvvisata sono letteralmente volati. Voi lettori del blog sapete come li ho trascorsi: tra i mercati, le tivù locali e sul computer per comunicare con voi tramite questo prezioso spazio della rete. Che per un periodo ha tralasciato gli argomenti dell’attualità  nazionale. Persino Raiperunanotte.

Alcuni di voi vi ho conosciuto di persona. Persone autentiche. E’ una fortuna godere della vostra credibilità  e della vostra stima. Angelo, Gianni, Benito, Stefano, Emer, tutti voi che mi avete sostenuto col contributo economico volontario, che mi avete accompagnato nei mercati senza che vi avessi almeno potuto offrire il biglietto del treno, che mi avete criticato e che mi avete incoraggiato in questa avventura nuova e senz’altro irripetibile. Grazie! Grazie perché dopo questa esperienza, lo metto nero su bianco, so che non farò più altre campagne elettorali. Se non sarò eletto in regione Lombardia significa che non avrò riscosso abbastanza fiducia dagli elettori. Rispetterò quella maggioranza di cittadini che avrà  preferito altri partiti o altri candidati. A bocce ferme, da eletto o no, farò le mie libere analisi come ho sempre fatto.

I miei temi li conoscete: legalità , trasparenza, verità , lotta agli sprechi, famiglie, lavoro, informazione, rete, acqua pubblica. Sogno una coalizione e un progetto comune col Movimento 5 stelle anziché coi De Luca. Siamo gli stessi elettori. Siamo in una fase nella quale le istituzioni hanno bisogno di guardie contro i ladri camuffati da galantuomini in giacca e cravatta. Burattinai e burattini che muovono i fili del potere districandosi tra il formalmente legale. Le istituzioni devono dare potere ai cittadini. Non alle lobby e alla Compagnia delle opere che in Lombardia ha privatizzato la sanità  e gli appalti per intercessione formigoniana.

In questi giorni ho cercato di parlare con tutti, soprattutto con quelli che sfilavano via inorriditi alla vista del logo di Italia dei valori. Ho toccato con mano il mare di disinformazione che regna in questa povera Italia. Mi rendo conto che c’é molto da fare contro la malafede diffusa come una metastasi da una prezzolata classe di giocatori sporchi come i Feltri, i Fede e i Minzolini.

Domenica e lunedì c’é l’opportunità  di cambiare governo anche in Lombardia. C’é l’opportunità  di fare entrare nelle istituzioni persone come il sottoscritto che intendono dare una scossa al sistema nell’interesse degli ultimi. Senza altri fini. Se abitate a Bergamo e provincia, se avete amici o parenti qui che non sanno chi votare consigliate il mio nome. Abbiamo bisogno degli astensionisti. Quelli che disertando le urne subiscono le scelte degli altri. Sempre i soliti. Quelli che sanno (e forse credono) di avere già  vinto le elezioni in Lombardia. Aiutatemi in questo sforzo. Ricordategli che siamo gli osservati speciali della rete. Ci leggono e ci visitano ogni giorno un sacco di onorevoli. Non smentiamoli. Dimostriamogli che esistiamo e siamo tanti. E che l’urna ce la mandi buona.

PS domenica mattina alle 11 andrò a votare al mio seggio nella scuola Mozzi di Treviglio (BG) in via Amerigo Vespucci 4.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

19 Commenti a “In Lombardia ora o mai più”

  1. teo ha detto:

    vai daniele, non devi mollare anche in caso di sconfitta…Come diceva il grande Ballerini “devi prima perderla la Roubaix(gara ciclistica) per poi poterla vincere”
    Non voto nella tua regione ma ad alcuni miei amici ho chiesto di votarti e lo faranno. Incrociamo le dita

  2. maurizio tesei ha detto:

    Daniele,sarai “eletto”! Ed anche
    se non lo sarai,dopo il gran lavoro
    che hai fatto,lo sarai la prossima volta!
    Bravo,sei uno dei pochi giovani che ha
    veramente fatto la “gavetta” sia da
    giornalista che da politico. Ciao!
    Maurizio Tesei

  3. mario ha detto:

    ecco un altro italiota doc che difende il suo ducetto infame 🙁
    “Caro daniele,
    prima di esprimerti riguardo al mio presidente Berlusconi(“corruttore”),rifletti un miliardo di volte sull’attendibilita’ delle stronzate che affermi….potresti incorrere in una QUERELA, oltre a fare la figura di merda del quaquaraqua’…..”

  4. andrea serafini ha detto:

    marco b.
    ripeto …. il leader del movimento a cinque stelle che tu sostieni ha una buonissima opinione di di pietro come politico , quindi o anche grillo parla a vanvera e non credo oppure le tue idee sono personalissime e non hanno niente a che vedere con grillo ed il movimento che sostiene, comunque io conosco daniele abbastanza bene da pensare che pensi a chi li dara’ il voto prima che a se stesso nel caso sia eletto….poi tu vota chi vuoi….

  5. Marco B. ha detto:

    x marco b.
    ti dico solo due parole..il primo a difendere alla grande l’operato di pietro e’ sempre stato proprio grillo , definito da lui criptonite, colui che che fa’ saltare i piani della politica tradizionale….quindi chiedi a beppe prima di sparare cavolate…..

    x andrea serafini
    premesso che NON sò chi tu sia(Daniele Martinelli almeno lo conosco e seguo da parecchi anni, anche PRIMA del blog)e che NON é mia intenzione polemizzare con chichessia, 2 parole te le rivolgo anch’io in risposta. PRIMO: NON ho alcun bisogno di “sentire o parlare” con Grillo per avere una MIA opinione di Di Pietro e IDV, quello che hanno “rappresentato” e cosa invece sono nei FATTI(e non mi riferisco solo a De Luca e la Damonte .. la storia inizia parecchio prima .. e Daniele é INFORMATO sui FATTI … specie quando decide di candidarsi con IdV dopo aver lavorato per quel partito come inviato ai vari processi in giro per l’Italia). SECONDO: NON ho detto NULLA di più di quello che TUTTI coloro che si INFORMANO utilizzando la rete già  sapevano. NON ho fatto campagna CONTRO o PRO Daniele e gli ho pure augurato buona fortuna(per me rimane un GRANDISSIMO dell’INFORMAZIONE, degno di diventare il direttore del TG1 quando questo paese surreale di leccaculi e voltagabbana sarà  definitivamente DEBELLATO). E proprio in RAGIONE dei 2 punti sopra citati che ho ESPRESSO(senza offendere NESSUNO ma citando i FATTI)la MIA personale OPINIONE … a meno che TU non intendessi riferirti al CONSIGLIO(da amico e veramente spassionato)che ho dato a Daniele di NON raccontare PANZANE che anche LUI sà  BENISSIMO che in rete hanno una vita ultrabreve!! TUTTO qui .. buona giornata e buon voto(se riterrai di voler andare a votare).

  6. mario ha detto:

    ecco un tipico italiota doc 🙁
    “a me non mi interessa di politica ma di la’ c’é di peggio!!!basta vedere il governo prodi!!!e poi basta non essere ignoranti si sa stanlin 3 volte i morti di hitler ma la gente parla solo di hitler!!!chissa’ come mai………….comunista di merda.”

  7. mario ha detto:

    grillo mi piace molto, spero che prenda molti voti, se li merita. e spero che la gente italiota si sia finalmente svegliata…

  8. andrea serafini ha detto:

    x marco b.
    ti dico solo due parole..il primo a difendere alla grande l’operato di pietro e’ sempre stato proprio grillo , definito da lui criptonite, colui che che fa’ saltare i piani della politica tradizionale….quindi chiedi a beppe prima di sparare cavolate…..

  9. Luigi Montinaro ha detto:

    Ciao Dani, ovviamente non posso votarti dato che sono di un’altra regione…
    però adesso non drammatizzare!!!
    Se ora non vieni eletto…
    mi sembra troppo presto per ‘tirare le somme’
    e pensare che la rete e il popolo ti ha bocciato!
    Lo capirei se fossi già  stato eletto…
    a quel punto vorrebbe dire che non hai più convinto…
    ma così…
    secondo é prematuro…
    anche perché hai fatto una campagna molto breve
    e per farti conoscere bene, secondo me, ci vogliono anni… di campagna elettorale… non giorni…
    sopratutto da quella gente che usa Fede come barometro di informazione…

    vai avanti così…
    e cerca di non sottostare troppo alle ‘imposizioni’ dell’IDV, quando dicono di farlo ‘per il bene comune’, se pensi che non siano giusti!
    E se il caso dissociati… a parole… come fa De Magistris… o magari anche nei fatti… spostandoti in questo caso nel Movimento 5 stelle…

    Ora Dani sei in ballo…
    non mollare…
    perché tornare indietro é dura… e forse…anche impraticabile…

  10. francesco ( spagna ) ha detto:

    In bocca al lupo Daniele,
    anche se credo che non c’e la farai, ma non per le tue doti, tu sei bravo, la colpa e’ degli elettori! che sono disinformati e maleinformati!
    spero di sbagliarmi….vedremo.ciao.

  11. mario ha detto:

    idv é decente, se c’é qualcuno che non piace basta non votarlo, ma per fortuna ci sono molte brave persone. e per fortuna non c’é solo idv. l’importante é votare almeno persone oneste, e poi speriamo bene…

  12. Antonello Sepe ha detto:

    io voto nel Lazio mi dispiace
    comunque ho seguito la tua campaagna su internet
    ti sei fatto un culo a cappello di prete 20 cm circa
    un gran bel lavoro bravo
    se non ti votano, quei polentoni avranno perso una ottima occasione
    bravo Daniele

  13. d-pork ha detto:

    Spero che tu venga eletto, ma in caso contrario secondo me faresti una grossa cazzata a mollare. Ho l’impressione che in campagna elettorale tu sia riuscito a convincere più persone per strada che sul web più che altro perché hai parlato con gente che non usa internet.
    Non c’é un modo per parlare a costoro anche dopo le elezioni?
    In bocca al lupo! ^_^

  14. Antonio S. ha detto:

    Ciao Daniele, mi spieghi come mai sul tuo sito vedo
    il manifesto elettorale dell’UDC?
    Cosa mi sfugge?

    http://img404.imageshack.us/img404/4883/immagine01.jpg
    http://img682.imageshack.us/img682/7757/immagine02q.jpg

  15. Claudia - Ts ha detto:

    Hai toccato con mano il mare di disinformazione che regna in questa povera Italia. Ti sei reso conto che c’é molto da fare contro la malafede diffusa come una metastasi da una prezzolata classe di giocatori sporchi, perciò NON SOGNARTI DI MOLLARE. Ad esperienza aggiungerai preziosa esperienza. Sei giovane, hai ancora tanto da fare. Helena ti fa capire bene che Don Farinella avrà  presto bisogno di un esercito di persone come te. Mantieni aperto il cc. Guarda, Daniele, che so quello che dico.Sai che nella mia regione c’é chi é diventato consigliere regionale con 81 voti ? E si sta facendo una seconda legislatura ? Nella politica ti aspettano altre sfide.

  16. helena f. ha detto:

    Grande Don Farinella. Ce ne fossero di preti come lui, sarei una cattolica fervente 🙂

    Intervista a Don Farinella-Libero Stato in libera Chiesa.
    http://www.youtube.com/watch?v=Z3dunTiiawg&fmt=8

  17. PeppeT ha detto:

    Purtroppo non posso votarti, sono di un’altra regione, cmq volevo farti un grandissimo “IN BOCCA AL LUPO” per il futuro.

    Aspetto notizie per lunedi.

  18. Schiamazzi ha detto:

    In mancanza del PCL, in questo momento IDV é il partito che mi fa leggermente meno vomitare degli altri, e dato che ci sei tu candidato, ho deciso che ti voto. Certo anche tu saprai che Di Pietro non é esente da colpe… ma non lo puoi dire. Alla fin fine trovo anche intelligenti certi volantini, atti a cercare il voto dei minus habens leghisti.
    Ciao

  19. Marco B. ha detto:

    “I miei temi li conoscete: legalità , trasparenza, verità , lotta agli sprechi, famiglie, lavoro, informazione, rete, acqua pubblica. Sogno una coalizione e un progetto comune col Movimento 5 stelle anziché coi De Luca. Siamo gli stessi elettori”. Daniele Martinelli

    Daniele,

    perdona l’estrapolazione dal contesto(che é possibile leggere INTEGRALMENTE nel post sopra)ma ho dei SERI DUBBI che stiamo parlando dello stesso Daniele Martinelli, apprezzato giornalista indipendente e blogger d’assalto che in TANTISSIMI abbiamo sostenuto e condiviso in rete. Ancora MAGGIORI sono i dubbi che stiamo parlando dello STESSO partito e degli STESSI candidati che fanno capo a Di Pietro(da Luigi De Magistris a Sonia Alfano)ed ELETTI a furor di rete. Ed infine ho la CERTEZZA che il Di Pietro politico politicante e il SUO partito AZIENDA(ricorda qualcuno anche a TE?!)di coptati, riciclati, transfughi, ammastellati, piddini e pidiellini, trombati, famigli, massoni e mafiosi, mignotte e smignottamenti al seguito avrà  SEMPRE il sopravvento sui POCHI eletti davvero dalla rete!!
    Quindi NON venirci a parlare di “sante alleanze”(come fà  il TUO leader nazionale)con il Movimento 5 Stelle o con TUTTI quei CITTADINI LIBERI e con l’ELMETTO che Di Pietro ha sempre INGANNATO in piazza per correre alla corte dei SOLITI NOTI un minuto dopo, perché se c’é qualcuno qui che NON ha capito per CHI stà  giocando … beh quello NON é di certo che denuncia i vari De Luca o le Damonte(http://img689.imageshack.us/img689/4855/idvdrangheta.jpg)… e perché no, PURE il Di Pietro della “svolta” col PDmenoL di skipper baffino e il SUO portavoce bersanetor(il re delle coop, federfarma e multiutility pro inceneritori e nucleare)!!
    In bocca al lupo per la TUA elezione … ma NON venirci a prendere per il kulo almeno TU perché lo sai che in rete le kazzate le paghi, quando ti và  bene, almeno il doppio che nella vita reale!!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.