Eurocrisi, Italia in picchiata

Fervono i posizionamenti delle pedine sulla scacchiera romana per mettere a punto l’attacco alla massa inerme che crede ancora alla destra e alla sinistra, quest’ultima rimasta al palo dopo averlo fatto per 20 mesi ai Vatican-fascisti.
Berlusconi il Terrorista si prepara a guidare un’associazione a delinquere salita ai ranghi del potere per circonvenzione d’incapaci, grave reato perpetrato ai fondelli degli elettori a maggioranza disinformata, distratta, tanto sedata dalle posizioni moderate da lasciarsi folgorare dal mito del bollo auto.
La ciurma infarcita da miserabili fascisti, piduisti, mafiosi, corrotti e condannati sta per riaccaparrarsi delle poltrone, come uno stuolo di avvoltoi che si blinda nel fortino facendosi scudo di tutti gli italiani.
L’opposizione non potrà  fare nulla se non urlare all’indignazione. Al banchetto della disfatta della Repubblica italiota sarà  ancora la Giustizia il piatto forte del menù: a partire dall’antipasto attraverso primo, secondo, contorno, frutta e caffé il conto lo pagheremo noi. Molto salato e molto presto!
Gli economisti prevedono una catastrofe economica nell’arco di 6 mesi. La Borsa americana scende a picco, ogni giorno vanno in fumo decine di miliardi di dollari e a effetto domino il go-down si ripercuote su Euro e Yen. La crisi dei mutui é soltanto la punta dell’iceberg. Il prezzo del greggio é ormai fuori controllo, la benzina verde punta diritta all’euro e mezzo al litro, ancora peggio per chi andrà  in cerca di gasolio. Tempo un anno o 2 e ne vedremo delle belle!
Mentre Silvio III il Terrorista si mette al timone del Paese in crescita sottozero, l’ancora di salvataggio potrebbe essere un’iniezione di banconote convenzionali come gli Scec, spendibili con l’euro senza creare debito pubblico. Stanno già  circolando nella zona di Napoli, in Val Bélice, in Toscana e a giorni saranno distribuite anche in Umbria e in Calabria.
Raiset non ne parla per non seminare il panico. Spegniamo la televisione e pensiamo con la nostra testa perché non é più tempo di sognare. Chi può se ne vada dall’Italia quanto prima, per chi rimane prepariamoci al peggio. Torna Roberto Castelli! O a Roma o a Milano i guai sono solo sul trampolino di lancio.
Troverò tempo nei prossimi giorni per puntare i fari su alcuni eroi della Lega Nord. Devo solo decidere da chi partire. Ho l’imbarazzo della scelta, a parte quella di non poter evitare la disfatta.
Teniamoci forte aspettando la catastrofe, mentre Silvio l’attentatore ci farà  uno spot dalle sue ville alle Bermuda che avrà  raggiunto con un volo “Alitaglia”.
Grazie al nostro lauto prestito sia chiaro!

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

37 Commenti a “Eurocrisi, Italia in picchiata”

  1. giuseppe ha detto:

    Gengis Khan….quando ti troverai con le pezze al culo vai a chiedere i soldi al NANOMAFIOSO oppure vai ad arcore a pregare San Mangano….

  2. Cica ha detto:

    Salve a tutti…..non ho ben compreso a quanto ammonterebbe la quota, degli oneri di stampa, degli Scec. Si legge sul sito che l’iscrizione é gratuita,ma é ben accetta un offerta,e che si possono avere subito 100 scec…….ma quanto costa la stampa delle banconote? grazie

  3. IlSigna ha detto:

    quando vuol fare un sercizio sugli scec non esiti a contattarmi sono uno dei responsabili di arcipelago toscana http://www.arcipelagotoscana.org

    Saluti e complimenti

  4. Marco ha detto:

    complimenti Gengis Khan, hai raggiunto il più alto grado di schiavitù possibile…il vero schiavo, come tu sei, non combatte il suo padrone, lo difende..

  5. CHALS ha detto:

    oh martinelli e tu da dove sei uscito….non ti conoscevo……..ma adesso noN ti mollo più fai morir dal ridere…..che comico sei…..e come riesci a dire tutte queste cazzatE in un solo post….ahahahahahahahahha………..MA CI SEI O CI FAI???AHAHAHHAHAHAHAHAHAA CHE PERSONAGGIO MARTINELLI…………………MA DOVE LI TROVIAMO COMICI COSI????AHAHAHAHHAHA

  6. Cyber-Boy ha detto:

    Per tutti quelli non collegati alla Matrix italiana che sanno che il paese sta affondando una sola cosa vi dico: quando agiamo? Iniziamo legalmente ad organizzarci anke in sottobosco via internet e poi…
    cyber_boy@libero.it

  7. Roberto - Genova ha detto:

    @ Gengis Khan

    Al di là  degli insulti, guarda che c’é da temere il prossimo futuro e se non ci credi aspettiamo massimo 1 anno e ne vedremo delle belle (o brutte a seconda dei gusti).

    Vero é che in questo blog Berlusconi non piace perché é ancora troppo vivo il ricordo della legislatura 2001-2006 durante la quale, oltre alle leggi della vergogna, criticate dalla stampa internazionale, una dozzina di ministri diede le dimissioni, roba da, come minimo, crisi di governo in un paese civile, infine un Berlusconi bis costruito con gli stessi ministri.

    Io di buono dal 2001 al 2006 ricordo solo la legge antifumo che ci ha migliorato la vita, il resto merda.

    In questo articolo di Daniele, oltre alle critiche agli italiani, per lo più giustificate (se fai un po di attività  politica o sindacale ti rendi subito conto che quello che interessa la gente é l’orticello e del vicino se ne fregano), si parla di una crisi del mondo occidentale che metterà  in discussione il nostro sistema economico e l’itaGlia non é pronta per affrontare una crisi del genere, finiremo come nel primo dopoguerra e un candidato premier onesto si sarebbe presentato alle elezioni con il seguente slogan:”Più fame per Tutti” (cit.)

  8. dolcenera ha detto:

    Cum aspexeris, quot te antecedant, cogita, quot sequantur

  9. Gengis Khan ha detto:

    Gianni e dolcenera.. vedi che ho ragione Martinelli? ti muovi solo con la tua cricca.

    Poveri deficienti, schiacciati dalla vostra stupidità .

    Siete piccoli frustrati ignoranti che qui (E QUI SOLTANTO) si sentono “qualcuno”

    Ma siete la parte MARCIA del paese, quella dei mantenuti nullafacenti, che sbraitano e non fanno niente di buono nella vita.

    TORNATE A SCUOLA CAPRONI E TROVATEVI UN LAVORO CHE PER I MANTENUTI NON C’E’ PIU’ FUTURO IN QUESTO PAESE

    e se non vi va quello che la MAGGIORANZA delle persone PER BENE hanno DECISO, ANDATEVENE CON LA CODA TRA LE GAMBE

    Gli altri, di sinistra, che sono più intelligenti di voi (non che ci voglia molto, sia ben chiaro), fanno autocritica, stanno zitti e semmai ASPETTANO prima di giudicare

    Ma voi due (con gli altri accoliti che seguiranno) siete poveri stupidi incapaci di formulare frasi di senso compiuto.

    Son quelli come VOI che ci fanno VERGOGNARE di essere italiani.

    VOI.

    ANDATE A LAVORARE che vi farà  soltanto bene.

    E STUDIATE, CAPRE IGNORANTI.

    razza di cialtroni dementi che non siete altro

  10. angel guitar ha detto:

    RAGAZZI VI CONSIGLIO UN LIBRO ILLUMINANTE: DENARO STERCO DEL DEMONIO di Massimo Fini

  11. dolcenera ha detto:

    gengis khan ora che hai avuto il tuo minuto di celebrità  SPARISCI ci appesti l’aria

  12. GiANNI ha detto:

    Gengis Khan: idiota
    Queste cose le pensi solo tu

  13. Gengis Khan ha detto:

    Io non ho parole. Un giornalista (giornalista ???) che parla di regìmi, di truffatori, di mafiosi, che definisce – di fatto – imbecilli MILIONI di cittadini che hanno avuto la faccia tosta di votare per idee diverse dalle sue (..ma ha idee o é un adepto alla “scientology” di DIPIETRUZZO “magna magna” ??).

    Ecco perché l’ordine di giornalisti é una pagliacciata. Non passa la QUALITA’, la PREPARAZIONE.

    Passa il QUALUNQUIMO IGNORANTE di chi parla senza aver cognizione di causa.

    Con l’aggravante di spacciare per “notizie” opinioni PERSONALISSIME, oltretutto DIFFAMANDO, dando del mafioso a persone che, CARTE ALLA MANO, nessuno ha mai, MAI condannato come tali.

    Daniele Martinelli, ma quando scenderai dalla pianta ?

    A me pare che l’anestetizzato, qui, sia solo TU (e qualche tuo seguace, sempre i soliti quattro gatti, ovviamente).

    Quelli come te hanno fatto perdere la sinistra, con le loro pagliacciate, il loro sbraitare.

    La gente é più intelligente di te, se ha saputo CAPIRE e scegliere quantomeno il.. “meno peggio”.

    E tu sei un DISONESTO, perché OMETTI le TANTE MARACHELLE e i FATTI OSCURI di DIPIETRINO tuo.

    Tu NON SEI DIVERSO dai FASCISTI che misero in prigione mio padre. Perché in questa casa SI SA cosa sia il fascismo, il comunismo.. li abbiamo subìti SULLA PELLE.

    Tu, invece, parli A VANVERA, segui da pecorone un saltimbanco come Grillo ed incensi un CIALTRONE come Di Pietro.

    E non hai neppure il coraggio di rispondere, perché ti ritieni “superiore”, vero ?

    Ma la tua MISERIA CULTURALE (se di “cultura” si possa trattare, parlando di te) ti svela al pubblico come un GIULLARE da due soldi, che cerca di imitare Grillo, RIPETENDO QUELLO CHE LUI SCRIVE.

    E tu saresti un GIORNALISTA ?

    MA FACCI IL PIACERE !!

    Non fai altro che copiare ed incollare baggianate che altri mentecatti scrivono, perché tu SBRAITI ma NON SARAI MAI IN GRADO DI PROPORRE.

    VERO ?

    Vergognati Martinelli, non sei neppure un MEDIOCRE.

    Sei infinitamente meno.

    Il tuo “apporto” alla rete é totalmente insignificante e nessuno ne sentirà  mai la mancanza

    Hai tutto il mio disprezzo, ma non avrai mai il mio odio.

    Rassegnati.

  14. dolcenera ha detto:

    ma vi rendete conto quel che é stato capace di fare quel figlio di un cane rognoso? qui siamo addirittura a rispolverare i segreti religiosi (che si portassero via tutto il vaticano papa compreso) ci sarebbe da fare un’unica cosa e sarebbe la salvezza per tutti ma non oso scriverlo anche se so che tutti voi abbiate capito perfettamente perché (per lo meno qui) ci si capisce al volo

  15. F. Masciullo ha detto:

    Se il terzo segreto di Fatima si avvera teniamoci forte!

    Saremo invasi dai cinesi che smantelleranno tutto per primo il Vaticano che ha eletto ormai l’ultimo Papa.

    Secondo l’oracolo la regione iberica si salverà  dalla catastrofe infatti quel “santo” di Zapatero sta facendo della Spagna un paese forte, moderno ed equilibrato. Metà  dei componenti del nuovo governo sono donne!

    Un consiglio? Chi ha la possibilità  se ne vada in Spagna o Portogallo.
    Verso la catastrofe con ottimismo.

  16. Vincenzo ha detto:

    E’ vero, la gente é totalmente disinformata perché accecata dalla TV!!!

    Rilassatevi un pò con il mio blog

    Commentate pure

    http://vincenzogiannuzzi.spaces.live.com/

  17. dolcenera ha detto:

    la nostra povera italia é ridotta ad un “truman show” dove i personaggi del reality si confondono con gli spettatori ed il GRANDE REGISTA tesse la trama a suo uso e consumo , niente é come sembra ma truman prima o poi si ribellerà  a questa manipolazione ed allora ne vedremo delle belle

  18. Delphinus ha detto:

    Daniele, credo che dovresti sul serio pensare a una versione in inglese del tuo blog… Siamo lo zimbello dei giornalisti americani, inglesi, e da quasi tutte le altre restanti parti del mondo. Forse c’é bisogno di far sapere al mondo che qui in italia non ci sono solo lustrachiappe e servi come giornalisti, ma anche gente libera e onesta.

  19. VENOM ha detto:

    Daniele parliamo di ciò che nessuno vuol parlare… I BROGLI
    Questa realtà  ribaltata continua a disgustarmi, leggere certe stronzate tra i commenti del blog di Grillo… non si può rispondere a certa gente che dice cose a cui palesemente non crede neppure chi scrive!!!

    Leggendo qua e là  tra le notizie di cronaca che parlavano dell’aggressione a LA STORTA, sono emerse coincidenze inquietanti…
    Come può un rumeno senza fissa dimora, mezz’ora dopo aver aggredito la povera ragazza nei pressi della Stazione della
    Storta ad avere come difensore l’avvocato Francesco Saverio Pettinari famoso penalista difensore del magistrato Metta
    indagato, nell’ambito del processo Lodo Mondadori che vedeva indagati Berlusconi, Pacifico, Previti e Squillante?
    Inoltre l’avvocato Pettinari risulta iscritto in gioventù all’MSI.
    Guarda caso uno dei soccorritori della ragazza firma con Alemanno con tanto di foto sul Messaggero del 22 aprile 2008, il patto per la legalità  e la sicurezza.
    Agatha Christie faceva dire a Poirot che tre coincidenze diventano un indizio. IO HO PAURA A PENSARE CERTE COSE, MA LA MIA CAPOCCIA NON SI FERMA MAI!!!

  20. paola ha detto:

    quella delle banconote convenzionali é interessante….

  21. Byte Liberi ha detto:

    Prepariamoci al peggio.
    Verso la catastrofe ma con ottimismo.
    V2-Day Every Day 😉

  22. Bahrabba ha detto:

    Sulla Lega ci sarà  davvero tanto da dire
    guardate qua cosa mostra Beppe Grillo
    http://it.youtube.com/watch?v=H8fLz4urejA

  23. Desirèe G ha detto:

    DANIELE, DOVE SONO FINITI I VOTI SCOMPARSI DEI 27 SEGGI ALL’ESTERO? COME MAI IL CENTROSINISTRA NON PARLA DI BROGLI? PERCHE’ E’ QUELLO CHE E’ AVVENUTO SE HANNO FATTO SCOMPARIRE DELLE SCHEDE..FORSE I VOTI NON ERANO COMPATIBILI CON LA LINEA STRATEGICA PD-PDL???

    STO IMPAZZENDO, DEVO SAPERLO, NE DEVONO PARLARE CAZZO!!!!CON TUTTA QUESTA INDIFFERENZA DEI MEDIA CORROTTI DAL CORRUTTORE PER ECCELENZA, VORREI DISATTIVARE TUTTE LE FREQUENZE TELEVISIVE, PER FAR ATTIVARE IL CERVELLO DELLE PERSONE!

    POSSIBILE CHE NON SI ACCORGONO DI ESSERE MANIPOLATE? SIAMO UN POPOLO DI LOBOTOMIZZATI, MI VERGOGNO DI ESSERE RAPPRESENTATA DA UN IMPRENDITORE MAFIOSO,CORROTTO E CORRUTTORE. PERCHE’ NON HANNO CAPITO CHE UNO COSI’ NON PUO’ PENSARE AL BENE DELLA COLLETTIVITA?

    BERLUSCONI PENSA AL BENE DEL PAESE, INTENDENDO PER “PAESE” SE STESSO. CHE AFFOGASSE NELLA SUA PISCINA MAFIOSA DI VILLA CERTOSA. QUELLO CHE SPERO IO E’ CHE SI PRENDI UNA MALATTIA GRAVE,E CHE, NON POTENDO CORROMPERE NESSUNO IN UN QUALUNQUE ALDILA’, CONFESSI LE SUE MALEFATTE IN PUNTO DI MORTE, COSI’ NON VERRA’ RICORDATO COME UN MARTIRE.

  24. anonimo ha detto:

    Daniele, dicendo che Silvio farà  spot dalle Bermuda intendi che dovrà  sparire dall’Italia per non essere impiccato?Sarebbe troppo bello, counque sono triste per l’mpotenza e mi siedo sulla riva del fiume e aspetto che il cadavere passi

  25. trarco mavaglio ha detto:

    scusate l’ot

    ho postato un video di travaglio sui temi v2day (molto interessante per chi sta organizzando il v2day, da poter proiettare dai banchetti):

    http://it.youtube.com/watch?v=CfszRI7C1Lg

    video del 12feb2008 a Torino:
    – mancanza di editori puri in Italia
    – conflitto di interessi degli editori italiani (parla di Caltagirone)

    ect..

  26. Roberto G. ha detto:

    Quasi quasi mi tengo un archivio di tutte le puttanate che fa e dice quest’uomo. Però non so se ho abbastanza giga sul disco.

  27. VENOM ha detto:

    cara Graziella… a proposito di promesse..

    ROMA (Reuters) – Silvio Berlusconi conferma l’interesse per Alitalia di una cordata italiana […] che avrà  fino a cinque settimane di tempo per la due diligence necessaria a presentare un’offerta “con dolorosi tagli di personale”.

    “con dolorosi tagli di personale”? Termine gentile per dire ESUBERI

    Ma una delle promesse di Berlusconi non era “Salvare l’Alitalia evitando esuberi di personale”????
    Ed ora? Cos’é cambiato quindi da una decina di giorni fa? Ah, forse che si é solamente votato, ed oramai chi poteva dargli il suo voto l’ha fatto?

  28. Luigi ha detto:

    Ragazzi, io vivo a Londra. Qui’ si parla, solo per la City (uno dei maggiori centri finanziari mondiali) di una perdita di posti di lavoro che si aggira tra 25000 e 40000 unita’!!! Il tutto avverra’ nei prossimi 6-8 mesi. Degli amici che lavorano li’ mi hanno confermato che son gia’ partiti i primi licenziamenti. Ed e’ solo l’inizio, a quanto dicono gli analisti. Non ho le competenze per giudicare.
    Tuttavia, mentre son sicuro che il Regno Unito ne uscira’ ammaccato ma non distrutto, per svariati motivi (economici e sociali), non oso immaginare quello che potra’ succedere in Italia. Spero proprio che non questa crisi non sara’ il colpo fatale dato a un moribondo.

  29. Paolo ha detto:

    Grande Daniele…bel restyling al sito..complimenti!

  30. Graziella ha detto:

    Sentire i commenti della gente , mi fa veramente orrore, credono veramente che, questi politici una volta insediati al governo, manterranno tutte le promesse fatte.
    L’italiota ha la memoria corta, il cervello annientato da programmi televisivi idioti, non si informa autonomamente,non ragiona con la propria testa perché, tende ad averla in comune con gli altri.
    Perciò, non mi meraviglio più di tanto dell’attuale risultato elettorale.

  31. VENOM ha detto:

    Cari Amici… liberi,

    Che ne dite se tutto ciò che scriviamo qui lo inviamo anche per fax a qualcuno di questi IDIOTI che riporto di seguito??
    Io lo sto facendo!!!

    Tg1 – Direttore Gianni Riotta
    tel. 06.33173320 fax. 06.33171685

    Tg2 – Direttore Mauro Mazza
    tel. 06.33173005 fax 06.33171159

    Tg3 – Direttore Antonio Di Bella
    tel 06.33176390 fax. 06.33171638

    Tg5 – Direttore Clemente J. Mimun
    Milano tel. 02.21021 fax. 02.21026272
    Roma tel. 06.77081 fax. 06.77086251

    Studio Aperto – Direttore Giorgio Mulé
    Milano tel. 02.21021 fax. 02.21026272
    Roma tel. 06.77081 fax. 06 77083063

    Tg4 – Direttore Emilio Fede
    Milano: tel. 02.21021 fax. 02.21022783
    Roma tel. 06.77086120 fax. 06.77083063

    TgLa7 – Direttore Antonello Piroso
    tel. 06.35584261 fax. 06.35584227

    Corriere della Sera – Direttore Paolo Mieli
    tel. 02.6339 fax. 02.29009668

    La Repubblica – Direttore Ezio Mauro
    tel. 06.49821 fax. 06.49822923

    La Stampa – Direttore Giulio Anselmi
    tel. 011.6568111 fax. 011.655306

    Il Messaggero – Direttore Roberto Napoletano
    tel. 06.47201 fax. 06.472072

    Il Tempo/La nazione/Il giorno
    tel. 06.675881 fax. 06.6758869

    Il Sole 24 ore – Direttore Ferruccio De Bortoli
    tel. 02.3021 fax. 02.312055

  32. Tommaso ha detto:

    Ciao Daniele,
    ti conosco grazie al tuo tumultuoso, sacrosanto e a suo modo divertente video contro Riotta. Ti voglio ringraziare per l’informazione schietta che dai.
    Sono molto felice che tu stia occupandoti anche della questione economica internazionale e nazionale che a mio avviso pesa assai piu’ della politica. Grazie e andiamo avanti cosi!

    Tommaso

  33. VENOM ha detto:

    caro Daniele.. il tuo invito al coraggio, il tuo invito a liberare le coscienze viene continuamente accolto solo da chi é gia libero… queste elezioni lo dimostrano: chi vota il NANO lo farà  sempre… perché é troppo stupido o troppo opportunista per una sana autocritica. Non é un caso che due anni fà  il Terrorista mascarato ha preso gli stessi voti… lui che canta una vittoria tanto schiacciante, decisa più che altro da chi non ha votato o da chi ha disperso il voto… insomma, gli elettori della sinistra radicale, con unasana autocritica hanno deciso di mandare via dal parlamento certe personeche si sono mostrate incapaci di governare un paese schiavo dell’informazione di parte e delle leggi vergogna. Dall’altra parte questo non avverrà  mai, basta leggere i commenti dei tanti galoppini che venderebbero i propri figli solo per giustificare il loro consenso alla mafia!!!

    Ormai i TG Rai-Set con le loro notizie fotocopia parlano del nulla, tutti testimoni inermi della grande truffa dei carburanti perpretata ogni giorno senza controllo. Il governo Prodi ha diminuito le accise di 2 Eurocent, ma nessun TG ne fa menzione e nessun distributore ha mai diminuito i prezzi nelle ultime 3 settimane, i nostri soldi passano solo in una tasca diversa. Aumenta il greggio ma stranamente la differenza tra benzina e gasolio si assottiglia sempre più (solo 1 centesimo). Per ogni aumento di greggio il gasolio, prodotto meno raffinato, aumenta in % più della benzina… QUESTO E’ ILLEGALE, con buona pace delle fantomatiche associazioni consumatori e della guardia di Finanza.

  34. Roberto G. ha detto:

    Contribuisco all’ottimismo.

    Il crollo del sistema bancario americano é dietro l’angolo. Il grande tsunami finanziario investirà  tutto il mondo.

    Gli avvoltoi di Wall Street Goldman Sachs, JP Morgan, Citigroup ecc. hanno prestato tutto a tutti, anche a chi non aveva i requisiti per ottenere tali prestiti rastrellando somme enormi di denaro. Hanno avuto la facoltà  di impacchettare questi prestiti in obbligazioni e di rivenderli. Pare che il totale dei beni finanziari creati da tutti gli istituti di credito sia pari a 5 volte il PIL mondiale!

    Ora i nodi stanno arrivando al pettine. Gli americani scatenano guerre per coprire il clamore di questo immane disastro che gli analisti indipendenti sostengono sarà  peggio del ’29.

    L’economista Ludwig von Mises:
    “Non esiste modo di evitare il collasso finale di un boom generato dall’espansione indiscriminata del credito. E’ solo questione se la crisi arriverà  appena sara’ abbandonata la politica dell’espansione del credito o in seguito sotto forma di totale distruzione del sistema e del suo sistema monetario”.

    Non sono un esperto ma credo che detenere fondi o obbligazioni in questo momento non sia il massimo.
    Dicono di cercare per i propri soldi banche locali, che in genere sono meno compromesse.

    Ma anche questo non so se basterà . Forse ci conviene scappare in Nuova Guinea. Si salvi chi può.

  35. Sebastiano G. ha detto:

    Ciao Daniele,
    seguo il tuo sito da qualche mese e volevo ringraziarti per tutto quello che fai. Sono preoccupato perché il governo del nano non é ancora iniziato e già  si vedono i disastri (vedi Alitalia). Non perdiamoci d’animo comunque…. secondo me siamo molto più di quanto si pensi ma credo che nei piani alti qualcuno se ne sta accorgendo … stiamo attenti.

  36. helena f. ha detto:

    Non mi capacito come possano far credere alla gente tutto il contrario di questo… o meglio come possa la gente non sapere che questo stia accadendo.
    ——————————–
    Sai Daniele, quando dico che vado a Torino per il V2-Day, le persone mi chiedono: “cosa é il V-Day?” Mi cadono le braccia.
    E’ propio vero quello che dice Beppe… – quello che non sai é vero – . Come si farà  ad informare la gente su tutto? Io nel mio piccolo lo faccio ma mi sembra una goccia nel mare…
    Comunque mai smettere di lottare, di protestare, di farsi sentire. Un abbraccio Daniele. Ci vediamo a Torino? 🙂

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.