Posts Tagged ‘stefano rodotà’

Rodotà e il “blocco” eversivo

“L’estrema degradazione della politica la cogliamo in questo momento, con la minaccia di far cadere il governo qualora il Pd voti al Senato per la decadenza di Berlusconi. Un passaggio obbligato, una presa d’atto prevista da una legge votata anche dal Pdl, vengono trasformati in un atto di discrezionalità politica. I tentativi di far sì […]

Condividi!

Rodotà e i “grillologhi” del nulla

E’ proprio corale sulle prime pagine che Grillo abbia definito Stefano Rodotà un “ottuagenario miracolato dalla rete“. E io che pensavo fosse il contrario. Ossia che l’illustre costituzionalista si sia intrappolato da solo nel tentare di inglobare il Movimento 5 stelle nelle logiche di partito. Quelle che dipinte come sano confronto nella dialettica parlamentare, impongono […]

Condividi!

Rodotà sferza il M5S

«Non bastano più le indicazioni di Grillo e Casaleggio. Un movimento nato dalla rete, che ha svegliato una cultura politica pigra, una volta entrato in Parlamento deve cambiare tutto. E non può dire ai parlamentari: non dovete elaborare strategie». Stefano Rodotà al Corriere, 30 maggio 2013.

Condividi!

La minchiata di Adriano Sofri

“I 5 Stelle hanno sventolato il nome di Rodotà come una loro stretta bandiera, e al tempo stesso l’hanno proclamato come il candidato di tutti gli italiani contro quelli del Palazzo.” Adriano Sofri su Repubblica del 25 aprile 2013.

Condividi!

Pdl: ecco perché no a Rodotà

“Berlusconi attenta alla democrazia. Le sue idee sono fuori dalle logiche del costituzionalismo moderno. A questo aggiungiamo l’insofferenza al controllo di legittimità costituzionale della Consulta e l’insofferenza verso l’azione della magistratura: ipotesi legislative che depotenziano l’azione dei giudici e che vogliono asservire il Csm all’esecutivo. Peggio di uno stato di Polizia. Pensiamo alla legge sulle […]

Condividi!

Il prurito di Polito

“Ieri l’aula di Montecitorio ha dato 240 voti a un candidato arrivato terzo in un sondaggio tra frequentatori di un sito web, dei quali non sappiamo niente, nemmeno quanti sono e se sono veri: Stefano Rodotà è in politica dal 1979, 13 anni prima di Marini, ma il bacio del web lo ha fatto «nuovo»“. […]

Condividi!

Indagini per riciclaggio chiuse alla banca di Berlusconi

Le proteste dei NoTav dalla ValSusa a Milano sono sintomo di un disagio che va oltre il contestato traforo della montagna. Sono giovani che vedono risorse sprecate per un’opera inutile per il futuro delle nuove generazioni. Intanto, sul fronte giudiziario la procura di Milano ha chiuso le indagini per riciclaggio alla banca Arner di Silvio […]

Condividi!