Rodotà sferza il M5S

«Non bastano più le indicazioni di Grillo e Casaleggio. Un movimento nato dalla rete, che ha svegliato una cultura politica pigra, una volta entrato in Parlamento deve cambiare tutto. E non può dire ai parlamentari: non dovete elaborare strategie». Stefano Rodotà al Corriere, 30 maggio 2013.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Rodotà sferza il M5S”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.