Posts Tagged ‘contestazione’

Flavio Tosi vs Matteo Salvini

«Salvini provoca… Che poi se uno pensa alla sua storia lo capisce da solo com’è fatto. Prima, giovanissimo, frequenta il “Leonka”, poi mette insieme i “comunisti padani”, adesso è magicamente diventato lepenista. Quando viene qui da noi fa l’indipendentista veneto, poi va in Sicilia e parla di unità nazionale. È tutto slogan e demagogia alla […]

Condividi!

25 aprile, la contestazione dei pistola

“Papà andiamo via, ho paura della pistola“. Queste le parole di mia figlia di otto anni. S’è presa uno spavento barbino nell’udire quelle urla a pochi passi di distanza da parte di una decina di giovani che davano del buffone al sindaco di Treviglio Beppe Pezzoni, all’inizio del suo discorso dal palco della cerimonia per […]

Condividi!

Walter Rissetto

“Ho subito un linciaggio fascista, ho preso anche botte, ma Beppe Grillo non diceva che siamo gandiani?”. Walter Rizzetto, ex 5 stelle, dopo la dura contestazione subita mentre si recava a largo del Nazareno (ci ha rinunciato ed è tornato alla Camera scortato).

Condividi!

Se l’opposizione non va in tivù

“Se l’opposizione non viene in tv, è difficile trovare un’alternativa al governo”. Bianca Berlinguer, direttrice del Tg3, alla platea “grillina” di Marina di Pietrasanta che le contestava l’informazione appiattita dei telegiornali.

Condividi!

Giovanardi alla piazza: “Fascisti!”

L’elezione bis di Giorgio Napolitano a Capo dello Stato ha provocato tensione in piazza. Migliaia di cittadini sono stati tenuti a distanza dai palazzi da cordoni di poliziotti. Dopo il voto i politici sono fuggiti nelle auto blindate tramite le uscite secondarie di Montecitorio. Carlo Giovanardi del Pdl, invece, ha preferito aizzare la piazza all’urlo […]

Condividi!

Formigoni, Lecco come l’hotel Raphael

Roberto Formigoni a Lecco per un incontro con esponenti della sua cricca, viene accolto da un gruppo di contestatori ai quali viene negato l’accesso alla sala dal solito plotone di forze dell’ordine, che con la loro sagoma oscurano pure un grande striscione. Il clima che si respira in quelle immagini pare una rivisitazione di quanto […]

Condividi!

Roma, manganelli agli operai

Roma, via Molise, sede del ministero dello sviluppo economico, alcune decine di operai della Iris Bus di Avellino che non prendono lo stipendio da 3 mesi, manifestano nella capitale nel giorno in cui una delegazione aziendale ha in agenda un incontro col ministro Romani. Un cordone di agenti presidia la manifestazione composta da operai in […]

Condividi!

Brunetta, un ministro piccolo piccolo

Un ministro di governo che insulta senza pudore l’uditorio credo non lo vanti nemmeno il Laos. Renato Brunetta, a Viterbo, ha esibito un miserabile stillicidio di epiteti a chi nel pubblico lo contestava. Un comportamento da uomo piccolo piccolo da cui trasuda la paura e la consapevolezza di rappresentare una casta ormai alla fine.

Condividi!