Trattato sospeso con la Libia” secondo il ministro della difesa Ignazio La Russa intervistato a Milano dopo l’incontro con Berlusconi e i ministri lombardi. Che alla domanda sui motivi di tanto ritardo nel pronunciarsi contro il terrorista Gheddafi se ne va senza rispondere.

Lascia un commento