Le Markette di Capezzone

Dopo aver sentito l’intervento di Facco su Daniele CapezzoLOne e aver visto il video postato sul sito del Fatto che ritrae il Capezzone radicale tutto laicità  e anti berlusconismo, ho trovato un altro intervento del portavoce del Pdl, prima che si facesse comprare da Berlusconi esattamente come Bossi. Il “radicale saltato di quaglia” scherza e deride Berlusconi con tutta la Cdl (Bondi e Cicchitto compresi) in ‘un’ospitata a Markette nel 2005, alla vigilia delle elezioni che porteranno alla vittoria il governo Prodi. Un pezzo dei tanti, giusto per non dimenticare.

Daniele Capezzone ospite a Markette: “…Devo dirle però con molta franchezza, la mia valutazione é questa: io non so se Berlusconi riuscirà  domani a rimettere insieme i cocci, i cerotti o no, ma il suo destino politico mi sembra segnato, lo stanno cucinando é bollito, si tratta di capire quando arrivano le patatine. E, devo dire, accadono anche cose tristi perché poi questi sono i momenti in cui il potente in difficoltà  subisce i calci dell’asino, quanti ne sta subendo Le posso dire che c’é un fuggi fuggi generale, ecco, Bondi e Cicchitto andranno a sostituire le suore polacche quelle che assistevano Wojtyla, loro andranno in Vaticano a fare altre cose (applausi in studio compreso Vittorio Feltri).
Devo però dire perché noi di Markette guardiamo avanti, che con la crisi di Berlusconi si apre il processo di una nuova leadership della Casa delle libertà  e contemporaneamente anche nell’Ulivo perché tanti nell’Ulivo dicono ‘se cade Berlusconi anche Prodi lo sostituiamo’.

Guardi, nella Cdl sono in difficoltà  Casini e Fini (che sono divorziati eccetera) non sono graditi al Vaticano perché dice ‘questi amano tanto la famiglia la famiglia poi ce ne hanno due a testa‘. No! Si pensava a Giuliano Ferrara, ma Giuliano Ferrara andrà  a fare il segretario di Stato di Ratzinger al posto del cardinale Sodano. Si pensava a Oriana Fallaci ma lei prenderà  il posto di Navarro come portavoce della Santa sede per mettere pace (applausi in studio).

Io le posso dire che per la Cdl restano due candidature: la prima é quella di Vespa a cui va la mia solidarietà  perché ha avuto oggi un pomeriggio difficile é stato per 20 giorni in televisione pranzo e cena, é andato un momento a dormire e gli eleggevano il papa… (applausi) é arrivato a piazza San Pietro col cappotto sopra il pigiama perché chiaramente
Rutelli sarà  il nuovo leader di Forza Italia,.. già  si prepara per il nuovo salto della quaglia, cercano una donna come leader dell’Unione é Veronica Lario…

Chiambretti: “Berlusconi é andato con 3 giorni di ritardo da Ciampi, sa mica se é incinto per caso?
Capezzone: “Spero di no, spero che non abbia anche altre difficoltà  ma lo spirito santo che ha tante dure missioni proteggerà  anche lui.” Applausi…

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.