Sospeso L’Espresso delle 12,30 su Studio 1

pausa.bmp 

Stamane ho appreso che la mia trasmissione quotidiana L’Espresso delle 12,30 in onda sul network Studio 1 é stata sospesa a data da rimandare.
Francamente non ne conosco i motivi, so solo che per almeno una settimana le dirette non riprenderanno.
Per quanto mi riguarda non ho pendenze giudiziarie, non ho mai ricevuto denuncie o querele in tanti anni di onorata professione e ho sempre agito nel rispetto delle regole che la deontologia del lavoro di giornalista impongono: libertà  di cronaca e di critica sempre provata e documentata.
Infatti negli ultimi 3 anni di attività  svolta a Studio 1 non ho mai avuto limiti o pressioni di questo genere. Ho sempre organizzato trasmissioni con l’intento di dare un servizio ai telespettatori, al di sopra delle parti e con l’intento di avvalorare il contenuto degli spazi che finora mi sono stati concessi.
Ieri ho avuto ospite in studio Piero Ricca, cittadino libero ed incensurato che ha illustrato il Mondadori Day, un’iniziativa da lui ideata, partita dalla rete per una campagna informativa prevista il 27 ottobre prossimo difronte a tutte le librerie Mondadori d’Italia, per far sapere che Silvio Berlusconi, proprietario della più grande casa editrice italiana, é tale grazie ad una sentenza comprata da un giudice corrotto e già  condannato con l’ex parlamentare Cesare Previti. Tutto qui.
Di seguito l’unico stralcio di trasmissione disponibile per ora.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

14 Commenti a “Sospeso L’Espresso delle 12,30 su Studio 1”

  1. savio ha detto:

    Caro Daniele,

    se un grande, APRITI SUBITO UNA TELEVISIONE IN INTERNET! LA RETE TI SEGUIREBBE DI SICURO! Sono un grafico e riesco a progettare trasmissioni, se vuoi sono a disposizione!

    un abbraccio

    savio
    http://www.saviopagano.com

  2. Bianchi Davide ha detto:

    Non ho parole!! Caro Daniele, da oggi ti seguirò costantemente come sto facendo con Ricca, spero che un giorno o l’altro riusciremo a dare una ripulita a questo nostro bel paese….

  3. Michael Johnson ha detto:

    Questo ormai é un paese malato in cui se dici la verità  ti sospendono e cercano di farti tacere mentre se sei al servizio dei “potenti” ti fanno fare carriera. Meno male che la rete ci permette di avere un’informazione corretta!

  4. Stefano ha detto:

    Eccoci, tocchi l’armadio e cascano fuori gli scheletri, le notizie vere oramai si trovano con il lanternino. Il Signor Piero Ricca e’ stato querelato non poche volte, ma non ha subìto alcunché per il semplice fatto che dice la verità .

  5. Un Estimatore ha detto:

    Caro Martinelli, leggendo sul blog i suoi post ho avuto una specie di sdoppiamento della personalita’, mi pareva di averli scritti io, avrei espresso gli stessi concetti con le stesse parole. Telepatia? Boh. Comunque mi meraviglia assai che fino ad oggi Lei abbia potuto tenere una rubrica in televisione, perche’ in Itaglia la televisione raggiunge l’imbecille medio, il quale e’ riserva di caccia di Berluscone, della Corte dei Miracoli di pendagli da forca al seguito e dei compari inciucisti waterini. A che scopo altrimenti il mafioso di Arcore avrebbe acquisito il monopolio televisivo nazionale a suon di mazzettoni al cinghialone? Vietato disturbare il placido brucare dell’imbecille medio tra tette e chiappe e veline e puttanate e marie filippe e grandi fratelli e isole famose e lustrate di stivali dei pennivendoli fetenti accucciati ai piedi del padrone. Ci vuole pazienza. Il vecchio Duce Bis, il magliaro demente bandanato, ormai e’ spento, fisicamente agli sgoccioli. Quando schiattera’ tutto il carrozzone che mantiene in piedi con i soldi della mafia crollera’ come un castello di carte, il telefascismo rimbecillitore fara’ la fine del fascismo mussoliniano: dal giorno stesso in cui il maialone tirera’ le cuoia non si trovera’ piu’ nemmeno uno sforzitagliano, tutti gli schiavi che tiene a libro paga si squaglieranno come neve al sole.

  6. Daniele Comoglio ha detto:

    Che figata bloccare le sacrosante verità !Dev’essere una nuova moda importata da chissà  dove, forse fanno anche la pubblicità  su MTV!!!
    Ma quanta fa schifo l’ITALIA???

  7. Vincenzo ha detto:

    http://www.vincenzocaldarola.blogspot.com/
    Piena solidarietà  col Sig. Martinelli e un augurio sincero affinché il suo lavoro svolto con umiltà  ed onestà  intellettuale sia da esempio per i tanti giornalisti sudditi che invece di informare ci raccontano sempre storielle a lieto fine. Basta con le intimadizioni e le censure! Basta con le rappresaglie di stampo fascista! E che diamine!

  8. matteo maratea ha detto:

    Grazie alla rete si possono ancora conoscere persone libere e oneste.
    Il tuo blog da adesso e tra i preferiti e lo seguiro’ tutti i giorni.
    Uomini come te, Ricca, Travaglio dovrebbero stare nei punti chieve del nostro
    oramai obsoleto sistema.
    Grazie.

    Matteo Maratea

  9. Andrea75 ha detto:

    Solidarietà  da Castelfranco Emilia (MO). Andrea75

  10. Tutta la solidarietà .
    franz qml

  11. Fabio ha detto:

    Non ho mai visto la tua trasmissione, ma d’ora in poi lo farò senz’altro, appena riprenderà . E comunque seguirò il tuo blog.

    Come tutte le iniziative in tal senso, questa loro si rivelerà  un boomerang.

    Hai tutta la mia solidarietà .

  12. Tomas ha detto:

    Ovviamente questa cosa qui é successa perché c’era Piero Ricca ospite che ha illustrato questa iniziativa. Ricca é il numero uno,una persona perbene che dice la verità  e l’Italia sappiamo é il contrario degli altri grandi paesi d’Europa e del Mondo. Qui i pregiudicati e i mafiosi (o amici) hanno più chances delle persone oneste.
    In questo paese di merda, ci manca solo prendere la gente,metterla su degli aerei e gettarli nel mar Mediterraneo e poi siamo come l’Argentina di Videla.
    Il vero italiano é anti-italiano.Aspetto il video con Piero Ricca tuo ospite
    Tomas
    http://www.anglotedesco.splinder.com

  13. Romualdo Grillo ha detto:

    Ho sempre visto la tua trasmissione attraverso Youtube. Mi piace molto. Pensi che noi utenti possiamo fare qualcosa per evitare la Censura?

  14. Andrea ha detto:

    Sono scioccato da questa notizia.. appena trovano un giornalista onesto e indipendente lo tolgono di mezzi senza troppe preoccupazioni. Sono davvero scioccato.. Caro Martinelli ha tutta la mia solidarietà , spero potrà  presto riprendere la sua trasmissione.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.