Posts Tagged ‘lodo mondadori’

Rossella, teorie di un venduto

«Nel ’94 la guerra che fu mossa a Berlusconi era fatta con gli eserciti, oggi è guerra di movimento, guerriglia. Ieri c’era un forte contropotere come la magistratura, oggi ci sono gruppi di talebani politici che si muovono fra spioni, escort e qualche toga ancora convinta di dover combattere il nemico politico invece di applicare […]

Condividi!

Pdl, che aspettate a candidarla?

“Si inventano inchieste a ripetizione su reati inesistenti e senza vittime solo per fabbricare fango. Poi il fango fabbricato viene palleggiato tra una Procura e l’altra e infine riciclato. Il processo, con relativa, inevitabile condanna, lo si celebra sui media. Quello in aula, se si farà e come finirà non interessa più a nessuno. So […]

Condividi!

Fini e la legalità  off-shore del Pdl

“Dobbiamo fermare i processi a Berlusconi“. Questo, in sintesi, il senso del dibattito tra Ghedini e Alfano andato in scena nella serata finale della festa del Pdl blindata nel castello sforzesco di Milano, moderato da Augusto Minzolini. Sì, avete letto bene: il direttore del primo telegiornale del primo canale televisivo pubblico italiano é andato a […]

Condividi!

Fini 1 – Berlusconi 500

I media italiani piduisti sono tutti lì ad attendere al banchetto il discorso di Fini sull’appartenenza della casa monegasca del valore di circa un milione di euro per spostare l’attenzione dal macigno di Berlusconi, che la Corte d’Appello di Milano si dovrà  pronunciare sul risarcimento alla Cir di Carlo De Benedetti con svariate centinaia di […]

Condividi!

L’ipocrisia dei moralisti Mondadori

Non capisco il senso di tutta la discussione sugli autori della Mondadori che dovrebbero rinunciare a pubblicare libri per la casa editrice presieduta da Marina Berlusconi dopo il recente emendamento salva evasione fiscale. Non capisco perché soltanto ora ci si debba porre un dilemma che tale non sarebbe dovuto essere già  dal 2007. Cioé da […]

Condividi!

B. evasore salvo grazie al Pdl, Lega (e P3)

Affare fatto! Berlusconi può anche cadere, tanto, ormai, uno dei decreti salva-evasioni fiscali (sue) ha sortito gli effetti sperati. Il decreto legge 40 del 25 marzo 2010 votato da Pdl, Lega e Alleanza nazionale (col naso turato) ha risolto l’evasione da 173 miloni di tasse risalente al 1991. Un provvedimento che consente al contribuente (Berlusconi) […]

Condividi!