Posts Tagged ‘carcere’

Sabrina “pazza di ergastolo”

«Non posso che diventare pazza. Avvocato, io innocente condannata all’ergastolo non posso che diventare pazza». Sabrina Misseri, 23 anni, condannata all’ergastolo assieme alla madre per l’omicidio della cugina Sarah Scazzi.

Condividi!

L’antidoto in cella? Barbara D’Urso

«Ho vissuto giorni d’inferno in carcere mi ha aiutato molto il libro di Barbara D’Urso “Alla fine esce sempre il sole”». Pino Del Gaudio, ex sindaco di centrodestra di Caserta, scarcerato dal Tribunale del Riesame nonostante un’indagine per corruzione aggravata nell’inchiesta del pool anticamorra sulle relazioni tra imprenditori ritenuti legati al boss dei Casalesi Muchele […]

Condividi!

L’ingiustizia certa per Enzo Tortora

“Ciò che non potrò più riavere da questa esperienza in carcere, è una visione della vita forse eccessivamente costruita su alcune certezze, che sono poi quelle che la gente ha il diritto di avere, forse è più giusto dire che la gente avrebbe il diritto di possedere: la giustizia come colonna portante dello Stato e […]

Condividi!

Fiorito “ladro convinto”

«È tuttora consigliere regionale e indipendentemente dalla sospensione della carica di capogruppo, è in grado di esercitare la già sperimentata influenza illecita su persone e strutture di riferimento regionale e locale. (…) l’assoluta e pervicace negazione di qualsiasi illecita condotta, lungi dal costituire una condotta confessoria o, addirittura, collaborativa da cui potersi desumere un iniziale […]

Condividi!

Fiorito ci sta in cella?

«Alfonso, tu che ci sei passato, come si sopravvive in una cella di 8 metri quadri?». Franco Fiorito (Pdl) dalla cella di Regina Coeli chiede consiglio al deputato (ex galeotto) Alfonso Papa che lo è andato a trovare.

Condividi!

Mafia d’onore

«Io no ho avuto un ruolo in Cosa nostra, ho solo curato dei mafiosi per dovere etico e morale». Tanino Cinà dal carcere in regime 41 bis, al parlamentare Beppe Lumia (Pd) in “tour” nelle carceri per indurre al pentimento i boss mafiosi.

Condividi!

Perugia, mobilitazione per Rudra Bianzino

Rudra Bianzino é un ragazzo di 16 anni. Quando ne aveva 14 suo padre Aldo fu arrestato e portato in carcere. Durante un’irruzione in casa sua, gli agenti gli avevano sequestrato qualche pianta di marjuana e 30 euro. Aldo Bianzino in quel carcere é morto in circostanze tutte da chiarire. La madre di Rudra, Roberta, […]

Condividi!

L’Italia dei malori

Silvio Berlusconi ha i malori perché a giorni, a Milano, potrebbe essere rinviato a giudizio per corruzione in atti giudiziari col britannico David Mills, destinatario di 600 mila dollari estero su estero affinché testimoniasse il falso al processo di corruzione di diversi ufficiali della Guardia di Finanza e per i soldi sottobanco a Bettino Craxi. […]

Condividi!