Appendino: “Nuovo M5s con scelta sul terzo mandato”

Sul doppio mandato non mi esprimo, perché mi riguarda direttamente. Non posso che augurarmi che venga discusso in modo approfondito e poi votato sulla piattaforma Rousseau dagli iscritti. Di certo siamo cambiati molto rispetto a 10 anni fa, quindi è giusto che il M5S si interroghi su cosa fare da grande e su quale forma avere. Alcuni temi che ponevamo ormai sono superati. Sul Tav abbiamo perso, è evidente. Il presidente Conte ha fatto tutto quello che poteva fare, ma è andata com’è andata. Dopodiché abbiamo portato a casa una misura fondamentale come il Reddito di cittadinanza. Negli Stati generali dovremo trovare una nuova identità, sempre nell’ottica di essere forza di governo. Ora al governo col Pd stiamo portando a casa alcuni dei nostri temi: abbiamo fatto bene a varare questo esecutivo.

Chiara Appendino, sindaco di Torino al secondo mandato in veste di eletta nelle istituzioni.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.