Emiliano: “Renzi finito”

«Col 40 per cento Renzi aveva in mano tutto, era stimato e io l’ho sostenuto con passione. Improvvisamente è diventato impossibile evitare i suoi errori catastrofici. Il referendum sulle trivelle, l’articolo 18, i voucher, la riforma della Pa… Abbiamo fatto una legge elettorale peggio del Porcellum, poi al referendum gli italiani hanno utilizzato la Costituzione per difendersi da Renzi. Il bilancio è drammatico».
Michele Emiliano, governatore della Puglia candidato alle primarie del Pd.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.