«Dopo la sconfitta alle Comunali, Renzi ha rinviato tutto al referendum. Eppure avevamo perso Torino e Roma, e a Napoli neanche siamo arrivati al ballottaggio. Qui a Napoli Renzi aveva addirittura promesso di intervenire col lanciafiamme. Macché! Neanche con un cerino».
Antonio Bassolino, ex sindacdo di Napoli del Pd.

Lascia un commento