Dall’accantonare all’accattonaggio

«Da domattina chiederò l’elemosina al semaforo per poter aprire la scuola del mio paese. Ci servono 30 mila euro». Gildo Marcelli, sindaco di centrosinistra di Albiano d’Ivrea (To), comune con un credito di 150 mila euro derivante dal Patto di stabilità mai arrivato dalla Regione Piemonte nonostante i ripetuti appelli a Renzi e al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini. Lunedì 7 settembre 2015, con la fascia tricolore addosso, si presenterà all’incrocio principale del suo paese.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.