Beppe: “Catastrofe di Atene solo sui giornali”

«Per carità, la città è ridotta male e ho visto qualche coda ai bancomat. Niente di che, però. A leggere quello che scrivete voi sembrava una catastrofe… a sentire i giornali quasi quasi avevo pensato di portarmi un pezzo di parmigiano e un po’ di pesto. Così, per non rischiare di morire di fame. Non mi sembra che siano messi così male». Beppe Grillo dall’hotel di Atene, prima del rientro in Italia.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.