Renzi come Grisù, il drago-pompiere

«Nella mia potenziale squadra metterei i migliori in ogni campo: energia, scuola, innovazione tecnologica. Di solito ai politici interessa il loro futuro personale. Io non ho ancora le idee chiare sul mio futuro, ma le ho chiarissime sul Pd e sull’Italia. Noi tra 10 anni possiamo essere la locomotiva d’Europa. Ma dobbiamo cambiare. Dobbiamo aiutare gli imprenditori invece di ostacolarli. Dobbiamo abbassare il costo dell’energia. Dobbiamo avere il coraggio di dire al Sulcis che non ha senso andare avanti col carbone di Mussolini pagato dallo Stato». Matteo Renzi (Pd) intervistato a Brescia da Aldo Cazzullo, da cui si capisce come scalpiti per fare il premier o il segretario del Pd.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Renzi come Grisù, il drago-pompiere”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.