Dallo scontrino allo scontro (con Fo)

«Non si insulta Renato Brunetta per le sue caratteristiche fisiche. E’ un atteggiamento razzista e vergognoso. Ci sono tanti di quegli argomenti per non andare d’accordo con il capogruppo del Pdl, che questo mi sembra davvero meschino e odioso». Matteo Renzi, sindaco di Firenze del Pd.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Dallo scontrino allo scontro (con Fo)”

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.