Le insofferenze di Casini, martire di don Cuffaro

Si informi! E’ l’ordine che mi impartisce Pierferdinando Casini, leader dell’Udc (unione dei condannati) al famigerato ingresso di Montecitorio, dopo che gli ho chiesto conto dei motivi che l’hanno spinto a traghettare in Senato il condannato favoreggiatore (di indagato di mafia) Totò Cuffaro, oltre che per aver dato copertura parlamentare a pregiudicati come Vito Bonsignore e inquisiti come Aldo Patriciello e Lorenzo Cesa. Quest’ultimo, secondo Casini, il vero leader del suo partito di ispirazione cattolica.

La tecnica dell’ex presidente della Camera é quella tipica dei ciellini. Di fronte alle domande gridacchia e starnazza senza rispondere nel merito.
La tecnica prevede di deviare con le balle come accade a Ballarò. Ma Aldo Patriciello “passato al Pdl come Vito Bonsignore” hanno avuto guai con la giustizia quando militavano nell’Udc. Non a caso il passaggio al popolo delle laidità  é il premio benedetto di Berlusconi per condanna ricevuta, o per santa inquisizione.

Casini predilige il casino, non il confronto. Davanti alle domande fa il paonazzo e quando non sa cosa rispondere scomprare dietro la solita porticina magica di Montecitorio. Con la benedizione di Cesa, corriere delle tangenti dell’ex ministro Prandini.
A proposito: l’Udc cerca un nuovo leader, possibilmente giovane. Informatevi! che Alcide De Gasperi, nella sua tomba, si é già  rivoltato.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

27 Commenti a “Le insofferenze di Casini, martire di don Cuffaro”

  1. Massimo Savarese ha detto:

    Avete sentito cosa ha detto Casini? Ha parlato del GIUDIZIO DEL POPOLO (si riferisce al giudizio del popolo che é manipolato dalla tv), quel giudizio del quale si fa forte Berlusconi.
    F I N O A Q U A N D O A V R A N N O I N M A N O
    L O S T R U M E N T O D E L C O N S E N S O…
    Ho scritto nuovamente alla commissione europea per chiarimenti sulla vicenda europa 7.
    Il nocciolo del problema dell’Italia sono la tv, giornali, radio. Continuiamo a ripetercelo nella nostra mente, altrimenti non ne veniamo a capo.

  2. orenbuch ha detto:

    Casini bello,ma io preferire DON TOTO CUFFARO,si lui “mafia”,e perfetto,ho bisogno d’uno mafioso,vorrei ti baciarlo TOTO,non Casini,berlusconi,fini,ma tu DON TOTO CUFFARO tu viso un poco come LUCKY LUCIANO(giovane),io ammira ce uomo molto intelligente,non antissemitta,suo migliore amico meyer lansky,ma tu sei,il mio preferire de tutto ce uomos:FRANK COSTELLO,si solo tu poso mi trova un uomo come FRANK COSTELLO…io ti fa un grosso bacio di cuore,forse un giorno io poso ti incontrare,sara con piacere,buono coraggio di cuore don TOTO CUFFARO,SOPHIE

  3. Marco da Napoli ha detto:

    http://www.youtube.com/watch?v=60ks-jtOC4I

    Piero Ricca – Un tranquillo anno di regime VIDEO

  4. freeman ha detto:

    speriamo che la rete sia sempre libera…alla faccia del sistema mafioso che ovviamente odia la libera informazione…

  5. andrea ha detto:

    Forse non tutti sanno che…pierferdi dei casini in Sardegna é alleato del nano,e si apprestano a colonizzare la Regione insieme!

  6. orenbuch ha detto:

    Per mi casini e non forto,dopo ce paroles”non voglio vivere e morire con berlusconi”,berlusconi come putin”,e oggi berlusconi e suo grand amore!molto falso casini,ma io conosce don toto cuffaro,lui al meno a era simpatico,lui ma ricive al palazzo d’orleans,semplice,gentile,che berlusconi che ho voluto incontrare,abbracciare,che io credo gentile,simpatico,de gentes che conosce “silvio”mi detto che lui e cattivo,antissemitta,ammare fare il male ipocrita,sono deluso di berlusconi,durante 3 anos come un imbecile,ho credo che lui era gentile!perche lui a un viso simpatico,ma che peccato:falso,io accetta,e la vita,don TOTO CUFFARO,e bello,intelligente,vorrei le baciarlo,grazie de lui dire,basta di parlare di mafia,io preferire mafia al tutto ce politicos di putrefaziones!esempio:io preferire toto riina a un berlusconi,al meno toto riina e vero,ciao,sophie

  7. caterina ha detto:

    Buongiorno Daniele, buongiorno blog.
    Chicca, anch’io credo che ci sia ancora del buono in noi, ma dove sono tutti quelli che hanno del buono in sé quando si vota? Li hai sentiti i SARDI, popolo fiero e non stupido, dire che hanno votato PdL perché aveva promesso di non fare perdere posti di lavoro? E l’intelligenza, lì, dov’é? Non é piena la cronaca quotidiana di promesse disattese dei berluscloni?
    Anch’io, come Venom, sono convinta che Casini tornerà  nell’ovile arcoriano. Peccato per Tabacci.
    geco80, l’UE pare voler difendere la libertà  della rete
    http://www.adnkronos.com/IGN/CyberNews/?id=3.0.3148502058

  8. geco80 ha detto:

    ciao Daniele a proposito di D’alia e’ uscito questo articolo su republica.it il 27 marzo..

    ti incollo il link, si parla di voler proporre una legge per rendere internet ancora più accessibile a tutti

    http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/tecnologia/diritti-web/legge-pd/legge-pd.html

    volevo sapere cosa ne pensi in merito.

    grazie

  9. ANTIFEDE ha detto:

    VOGLIO GRIDARE QUANTO SONO INDIGNATO,DELUSO,E CHI PIU’ NE’ HA PIU’ NE’ METTA,SONO STATO CENSURATO DALLA RETE LA7,PERCHE’ CON MODI TRA L’ALTRO CIVILISSIMI NON HO CONDIVISO LA MESSA IN ONDA DELLO SPECIALE SUL 1°CONGRESSO DEL PDL,COME VEDETE SI PARLA TANTO DI DEMOCRAZIA SENZA NEANCHE SAPERE CHE SIGNIFICA,GRAZIE DANIELE PER LO SFOGO CHE CONSENTI AGL’ITALIANI MESSI IN GINOCCHIO PRIVATI DELLA PROPIA DIGNITA’.

  10. Venom ha detto:

    un altro pagliaccio che finge solamente di fare opposizione… ma che tra non molto rientrerà  alla corte di Arcore con tutti gli onori, a fare da tappo al probabile buco che potrebbe lasciare la lega.
    Cosa ci si vuole aspettare dalla vecchia classe democristiana abituata a trattare con i mafiosi?

  11. Roberto G. ha detto:

    Casini é uno che fa solo casino.

    Mentre la quasi totalità  dei media si occupa del circo equestre di Roma apoteosi della politica spettacolo senza contenuti, ancora un grande Vianello su Mi manda Rai3 denuncia la truffa della social card ai danni degli strati più deboli e bisognosi della popolazione.

    Mentre lo psiconano delinquente spreca 3 milioni per il suo show tanto esagerato quanto ridicolo i poveri sono costretti ad impazzire e a subire umiliazioni per vedersi riconosciuto qualche euro sulle maledette card perennemente scariche.

    Vergogna.

  12. Fabrizio ha detto:

    Accanto ho visto pure D’Alia, quello che voleva chiudere facebook ahahahah!!!!!
    Gli potevi fare qualche domanda anche a lui.
    Sarebbe stato simpatico.

  13. freeman ha detto:

    purtroppo per ora la grande maggioranza degli italiani sta con la casta maledetta, ergo c’é poco da fare…

  14. Giampiero ha detto:

    Bravo Daniele, complimenti e grazie.

  15. CHICCA ha detto:

    ma che vogliamo farci, gli italiani sono solo: calcio, veline e una trombata alla moglie quando mancano entrambe le cose.

    sono stanca di leggere sempre che gli italiani non sono altro che questo. gli italiani sono ANCHE un popolo che muore privo di dignità  perché gli stanno sottraendo la possibilità  di programmare il futuro, perché stanno perdendo, hanno perso o non hanno mai avuto un lavoro che li rende parte integrante e attiva in una società  sbrindellata ma pur sempre un contesto civile, perché far nascere un figlio non é più un atto d’amore ma una programmazione in funzione di una casa di un reddito che molto spesso é il prolungamento della paghetta settimanale data ai bambini dai genitori o dai nonni, perché hanno fame e di soppiatto, come ladri con bavero alzato e capo coperto, per rendersi invisibili anche ai propri stessi occhi, vanno a nutrirsi alla mensa dei poveri. gli italiani sono generosi sensibili e geniali per sapere inventarsi la vita conservando un pudore che é quasi anacronistico
    scusami Marco Cimmino non ce l’ho con te, ma, ripeto, non posso più sentire che un popolo é omologato tutto alla manciata di farabutti che incombe sulle nostre vite perché gli italiani hanno saputo, al momento giusto, combattere e sconfiggere chi li aveva privati della libertà  ed io credo che nelle nostre vene scorra ancora sangue dei nostri eroici antenati

  16. freeman ha detto:

    ormai la gente intelligente ha capito benissimo di che pasta sono fatti…non ci vuole certo un genio…

  17. Marco Cimmino ha detto:

    Non e’ una perdita di tempo, anche se soltanto UN solo cittadino vede di che pasta son fatti e’ un ottimo scopo.

    Ovvio ci vorrebbero altri numeri… ma che vogliamo farci, gli italiani sono solo: calcio, veline e una trombata alla moglie quando mancano entrambe le cose.

    Informarsi mai.

  18. freeman ha detto:

    casini é uno della casta infame… se parli con quella gente perdi solo tempo…

  19. johnny fel ha detto:

    TOTò CUFFARO SEI NA MERDACCIA MAFIOSA TORNA NELLA TUA FOGNA FETOSA…

  20. Wil Nonleggerlo ha detto:

    Casini ed il suo partito forse rappresentano il peggio della politica italiana in questo momento.

    Si lo so, la sfida é all’ultimo sangue, potrei sbagliarmi. Ma questi fintointegralisticattolicoincoerentispessopregiudicatirappresentantituttoedilcontrarioditutto non mi sono mai piaciuti.

    Wil

  21. ANTIFEDE ha detto:

    CASINI sarà  anche furbo ma oramai si é messo allo scoperto,é inutile che fa un colpetto alla botte e una alla moglie non incanta più,e poi sono convinto che si é pentito amaramente di non essersi alleato con quel duce del 2000.

  22. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    te l\’ho già  scritto in un post precedente .. lascialo perdere PierCasinando che non sà  nemmeno lui perché é lì a fare presenza. Chi si ricorda l\’on. Mele, quello delle mignotte e coca party dopo aver preso parte al Family Day?! Se pensate che uno così l\’ha voluto nell\’UDC proprio Azzurro Caltagirone .. vi siete già  dati una risposta. Sai come lo chiamano scherzosamente Casini a Bologna(città  dalla quale é partito a fare politica)? Lo chiamano SPUTACCHIA .. per quei 2 rivoli di saliva concentrata che gli si vanno ad accumulare al lato della bocca quando parla e si accalora(esempi ne abbiamo vari, dal Parlamento a Ballarò)!!
    Ne ricordo un altro di democristiano che aveva la bava alla bocca mentre lo interrogava Di Pietro .. un certo Forlani del CAF(Craxi,Andreotti,Forlani)tanto caro a Scilvio e la mafia!! Chissà  mai visti i precedenti ..

  23. Steppenwolf ha detto:

    Non sanno che il meteorite é già  partito, poveri dinosauri.

    Grazie Daniele, ogni volta che ti leggo o ti ascolto mi fai venire voglia di impegnarmi di più nel lavoro e nello studio. Sei un esempio!

  24. silvestro demarino ha detto:

    …sempre arroganti i nostri dipendenti con le domande scomode….
    sempre gentili con i MILItonti che applaudono e fanno le foto con il telefono…
    povera italietta….
    sempre graffiante caro DANIELE!!!
    GRAZIE!!!

  25. luca kiri ha detto:

    Ennesima figuraccia di Casini!Ottimo video Daniele.

  26. Gianpaolo ha detto:

    Piccola correzione, Lorenzo Cesa.
    Un saluto e complimenti.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.