A libro paga per annientare le intelligenze

paolo-liguori.jpg

Prima di leggere il post godetevi un momento di indicibile GIORNALISMO.

“A volte la campagna elettorale diventa una macchina infernale, per la distruzione delle intelligenze in nome della propaganda si trucca la realtà â€.
Parole di verità  uscite dalla bocca del ciambellano di corte al “TGCom” Paolo Liguori, “Straccio” per gli amici, giornalista bufalaro libero di stare legato al plurimputato Silvio Berlusconi, difeso nella filippica a mezzobusto dopo quell’infelice invito alla precaria in diretta tv di sposarsi un ricco.
Un tocco di intelligenza sopraffina del kapò di Raiset rimbalzata con sdegno in tutta Europa, colorita con la solita recita criminosa ai danni della verità  dei fatti da Paolo Liguori, che attacca “L’Unità â€, “Repubblica” e “Il Messaggero” di Casini colpevoli di aver dato risalto alla frase sfortunata.
Li bolla “giornali schierati che tolgono intelligenza”. Proprio Liguori! Fedele zerbino venduto e svenduto al ricco e potente mafioso italiano ladro di frequenze e di case editrici!
Predicatore a senso unico dalla finestra schierata del Tgcom, macchietta del colorito mosaico della disinformatia italica in mano al piduista, l’allineato e mansueto Paolo Liguori, in attesa di andare in pensione, non può certo aver dimenticato l’uso criminoso che faceva della tv da direttore di “Studio Aperto” durante “Fatti e misfatti” quotidiano televisivo di campagna bugiarda e vergognosamente schierata, in stereofonia con Vittorio Sgarbi che insultava i giudici su Canale 5 alla stessa ora.
L’ex lottatore continuo socialista andreottiano ciellino-sbardelliano e berlusconiano Paolo Liguori, prendeva spunti da “Il Giornale” di famiglia diretto dal suo collega bufalaro e diffamatore Vittorio Feltri per orientare il consenso politico.
Ha sempre cavalcato le bugie, gli omissis e anche le calunnie purché servissero al suo datore di lavoro in politica. Come quella ai danni del Pm Piercamillo Davigo che si vide attribuire un ricatto nei confronti del giudice Romeo Simi De Burgis, presidente del collegio. La bugia doveva offuscare il processo che Davigo stava intentando a Berlusconi per le tangenti pagate alla Guardia di Finanza.
Dalla finestra padronale di Italia1 Liguori ha disatteso la missione di informatore giocando con l’ignoranza del popolo inerme, impolpandolo di balle e propagande mafiose utili al suo boss. Nel provare ribrezzo quando ho letto alcune frasi dei post sul suo blog che ho visto stamane, ho riso al pensiero di quanto sia patetico lo sforzo che Liguori fa in Rete pur di vendersi giornalista indipendente e critico illuminato.
Non c’é traccia nel suo blog della vicenda sarda del rapimento di Silvia Melis, e del pretore di Cagliari Luigi Lombardini, imputato nel processo, morto suicida pochi minuti dopo l’interrogatorio da parte di Gian Carlo Caselli, allora procuratore di Palermo impegnato nei processi di Andreotti e Dell’Utri, competente per territorio anche su quella del capoluogo sardo.
Fu una chicca quel caso per Liguori. Durante una chiacchierata telefonica intercettata con l’editore finanziatore amico di Berlusconi Nicky Grauso, a sua volta indagato nella vicenda Melis, Liguori pianificava le sue bufale:

LIGUORI: Io credo che ora bisogna puntare sull’isolamento di Caselli.
GRAUSO: Hai ragione, questa e un’occasione irripetibile per fotterli! (i giudici). Ho dato giù un’Ansa dove ho detto che nei prossimi giorni li denuncio per istigazione al suicidio o omicidio volontario.
LIGUORI: Si si son d’accordo con te, infatti io ti ho messo un inviato lì, che é Angelo Machiavello, che ti seguirà  tutti questi giorni.. (da “La scomparsa dei fatti” di Travaglio, colloquio intero alle pagine 169, 170, 171).

Liguori il “non schierato” trafficava per sputtanare un giudice e metteva alle calcagna dell’indagato Grauso, amico del suo kapo, un suo sottoposto dipendente del suo telegiornale padronale che aveva il preciso compito di edulcorare la vicenda col solo scopo di orientare il consenso politico a favore del suo boss mafioso in Parlamento.
Vergognoso difensore di pataccari come Lino Jannuzzi, collega senatore considerato osservatore e specialista di processi, a sua volta condannato a 2 anni e 5 mesi per diffamazione aggravata, Paolo Liguori fa parte di quei criminali col tesserino di giornalista in tasca che hanno dato il proprio contributo nello spandere merda e confusione.
Quella che ha ridotto gli italiani a maggioranza inebetita che potrebbe votare ancora in massa il kapò piduista.
“A volte la campagna elettorale diventa una macchina infernale, per la distruzione delle intelligenze in nome della propaganda si trucca la realtà â€.
Mai verità  più vera fu detta dal vergognoso Paolo Liguori, attore pornografico senza pudore mascherato da giornalista.
Ora, se ce la fate, godetevi questo video di pessima qualità , sotto tutti i punti di vista.

Che il secondo V-Day serva ad alzare la testa e a rendersi conto di che attori pornografici hanno offeso il pudore della verità  dei fatti e preso in giro migliaia di persone inermi.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

34 Commenti a “A libro paga per annientare le intelligenze”

  1. daniele ferrara ha detto:

    ahahahah ma sono ridicoli!

  2. simone ha detto:

    il vero problema non é la risposta di berlusconi. la cosa più schifosa é stato l’ultimo intervento del giornalista: “ci racconti di suo figlio che la prende per mano per attraversare la strada”!!!

  3. Daniele Renzi ha detto:

    Video vomitevole,Filippo Facci che si meraviglia di come la gente va meno a votare!! Ma loro comunque lo sanno che la gente ne ha le palle piene di personaggi come loro,servi dei padroni in maniera spudorata,e padroni pregiudicati che fingono di amministrarci ignorando la potenza della rete che un giorno li ribalterà ,o li costringerà  a farsi da parte di loro spontanea volontà  .Grande Daniele vai sempre avanti,l’uomo della strada ti segue sempre con maggiore interesse.

  4. Roberto ha detto:

    Concordo al 100% con VENOM. Tra l’altro mi risulta che questa lista sia totalmente oscurata sui media. E questo non depone altro che a suo favore.

  5. VENOM ha detto:

    Continuo a NON essere d’accordo con il NON VOTO di Beppe Grillo..

    C’é un altro modo per delegittimare il parlamento e questi papponi…
    Disperdere il voto tra le piccole liste. Così evitiamo la possibilità  di Brogli. Il NANO si stà  gia organizzando.

    per esempio la LISTA di STEFANO MONTANARI: “PER IL BENE COMUNE”…
    potete leggere il suo programma sul suo ottimo blog:

    http://www.stefanomontanari.net/

    saluti.

  6. Dario ha detto:

    é proprio vero che chi striscia non inciampa……………

  7. VENOM ha detto:

    ehi Marco… la libertà  é sacra, da queste parti nessuno ti impedisce di votare chi vuoi… Daniele con i suoi articoli invita la gente a riflettere, a guardare e sentire oltre il sempre più piatto schermo televisivo…

    Se poi hai un pò di tempo da dedicare alla lettura dei vari articoli di Daniele in questi ultimi mesi, ti renderai conto che anche la sinistra NON viene certo risparmiata… Qui c’é gente che riflette, bipartisan…

  8. Sixpounder ha detto:

    C’era da aspettarselo… da bravi censori quali sono vagliano i commenti prima di pubblicarli… quanti schiaffi avrei pronti se mi capitassero sotto tiro…

  9. Sixpounder ha detto:

    Approvo il commentare tutti i giorni i post di liguori. Non che gliene possa fregare molto, ma che sappia che non può riuscire neanche volendo a prenderci per il culo TUTTI.

    Grazie Daniele, continua così.

  10. Lorenzo Bianco ha detto:

    Non so se mi fa più schifo l’edittoriale o il dialogo tra i due servi dei servi Liguori – Facci.. Ci sono alcune frasi di Facci da voltastomaco.. Una su tutte quella sul “compromesso storico” alla faccia del buon Moro che ne fu l’ideatore.. Non c’é che dire un gran lecchino anche lui…Per il resto a Liguori dovrebbero strappare il tesserino, non sa manco riportare bene i fatti…

  11. Mavco Pizellonio ha detto:

    Daniele – ti prego – più rispetto verso gli attori pornografici (quelli veri).

  12. helena f. ha detto:

    @ marco.

    Non mi sembra che qui si facciano sconti a nessuno.
    I nostri politici sono tutti della stessa pasta, chi più chi meno. Tutti, nessuno escluso. Il proverbio dice: il più pulito ha la rogna.

    Ma é ovvio e lampante che Berlusconi é il peggio del peggio, e tu Marco questo lo sai. Non puoi non vederlo, ne negarlo. E naturalmente tutto il suo entourage é tale e quale a lui compresi i giornalisti e gli uomini di spettacolo che lavorano per le sue televisioni. Anche la sinistra ha del suo, e non mi sembra che siano esclusi da critiche, anche feroci, soprattutto perché non fanno nulla per ostacolarlo, e quindi questo la dice lunga… Ma colui che ha in mano la maggior parte dell’informazione sia nelle reti televisive che nei giornali, manipolando le notizie a suo favore (conflitto di interessi), colui che quando é al Governo si fa leggi propie a protezione dei suoi interessi e dei suoi reati, solo per citare due delle cose più importanti, non puoi non essere daccordo che é il peggiore di tutti. E tu, ripeto lo sai, tu sei uno di quelli che può conoscere, tramite altre fonti altre notizie e confrontarle.
    Certo che sapere chi é questo signore e poi votarlo anche… beh… che dire…
    Dico che… mi sembra logico poi che quelli di sinistra o semplicemente chi non lo vota, siano bravi, intelligenti e consapevoli di quello che fanno.

  13. Giuseppe ha detto:

    Grande Daniele!!! dimostri di essere uno dei pochi giornalisti liberi e seri ancora rimasti!!! complimenti, davvero!!!

  14. il mugunione ha detto:

    Caro Marco,
    forse ai ragionen tu’ e giustamente anch’io non riesco a vedere il valore civile , democratico, altruista che si’ cela presso il partito del PDL.
    Dignita’, Democrazia, Costituzione, Liberta’, Giustizia, euguaglianza e libera scelta nell’esprimere la propria opinione, il potere di’ crearsi una famiglia senza rimanere bamboccioni per tutta la vita, morale crescere e diventare uomini, quardare e sognare un mondo migliore senza trucchi, inganni e raccomandazioni.
    Noi contestatori, per dirlo con grazia ed educazione, ritieni noi persone inresponsabili e disfattisti.
    Marco, prova mettere sulla bilancia i pro’ e i contro del PDL, non dimenticare di cercare chi non in linea con quei valori di’ civilta’ e’ DIGNITA’, chi’ per il suo passato civile e penale dovrebbe nascondersi’.
    Pensa , che opinione un giornale estero si’ puo’ fare nel vedere i nomi di simili personaggi, collusi, condannati, autoassolti, fascisti ed altro.
    E’ vero, non siamo in America, la’ per molto meno si viene bollato e non vi e’ nessuno che possa salvarlo, in America non ce’ il PDL.
    Nessuno e’ onesto, fin qui’ va bene, ce’ chi ruba un panino per fame e va’ in galera, ce’ chi ruba milioni e non si presenta neppure davanti al magistrato perche automaticamente si autoassolve.
    Vota chi vuoi, spero che’ Berluscoli o Alemanno, possonot inserirti anche te’ nelle liste politiche, ormai e’ di’ moda, vedi Perla.
    Buona fortuna Marco.
    il mugunione

  15. luciano ha detto:

    Giusto luciano! sarà  un caso di omonimia?
    Ok si é capito che il vero problema é l’informazione senza filtri di parte, abbiamo bisogno di notizie non di commenti od opinioni, i giornalisti ‘devono’ riportare i fatti per filo e per segno come nella realtà  degli stessi, poi ognuno ha il cervello per farsela da solo l’opinone e commentarsi la notizia.
    L’amico marco ha capito benissimo che l’Unità  é di parte come l’altro 90% dei media che sono nelle mani del berlusca, quindi chi ha la peggio siamo noi che la verità  in queste condizioni non la sapremo MAI!
    Ed é per questo che sosterrò Grillo a Torino il prossimo v2-day il 25 aprile, come tra l’altro ho fatto ieri a piazza Navona:
    INFORMAZIONE LIBERA IN LIBERO STATO!
    Grazie Daniele Martinelli!
    ciao

  16. sara’ brutto da dire, ma credo che bisognera’ iniziare ad individuare chi sono questi EBETI che continuano a votare, sostenere e finanziare questi delinquenti, visto che le conseguenze delle loro incapacita’ intellettive ricadono direttamente su di noi! ci sono vicini, se sono almeno il 70% della popolazione tra i 2 schieramenti. Bisogna iniziare a fare un’azione (culturale, informativa e se serve fisica) direttamente sui singoli cittadini e non solo sui Berlusconi, sui Liguori e sui Facci che tanto se ne fregano!

  17. luciano ha detto:

    Simpaticissimo Marco. vota tranquillamente PDL, nessuno quì
    te lo impedisce.
    Io almeno, non mi credo niente di più che un cittadino che
    vorrebbe vivere in un paese civile e democratico, dove i
    dettami di questa benedetta COSTITUZIONE, vengano
    finalmente applicati.
    BERLUSMAFIA é la negazione di ogni diritto e la
    personificazione del POLITICO SPAZZATURA.
    Non é che dall’altra parte siano molto migliori,
    ma all’indecenza c’é un limite.

  18. marco ha detto:

    ogni volta che leggo questi articoli mi convinco sempre di più a votare pdl, se é questo che pensate della gente.
    ma chi vi credete di essere, é possibile che quelle che votano a sinistra sono bravi, intelligenti e consapevoli di quello che fanno, mentre quelli di destra sono dei fascisti, pecorini leccaculo eccetera.
    se leggete l’unità  in modo obbittivo( non credo siate capaci) scrivono delle cagate uguali e forse peggio, ma non mi sembra che lo dite come non parlate mai di repubblica e di rai tre. sono di parte in una maniera spudorata eppure!!!!
    tenetivi le vostre idee ma prima di parlare colegate il cervello

  19. libero ha detto:

    un’altro pezzettino di quella cosa marroncina é mentana parla parla di monnezza napoletana ma non ha il coraggio di parlare del fratello del suo padrone e della discarica di cerro maggiore http://www.repubblica.it/2003/k/rubriche/cartacanta/6-mar/6-mar.html
    i nani son tutti uguali…

  20. giampiero d ha detto:

    cmq daniele il tuo articolo é seriamente offensivo nei confronti degli attori pornografici :), non puoi mica paragonarli a quei due del video.

  21. giampiero d ha detto:

    a me sto blog mi piace sempre di più. VDAY VDAY VDAY VDAY

  22. il mugunione ha detto:

    Cosa dire, senza offendere questi personaggi che non fanno altro di dire bugie e non si rendono conto che offendono il cittadino.
    Non so’ se’ ne usciremo fuori da questo pantano per non dire di’ peggio.
    Eppure, nel sentire la gente comune, questi “giornalisti” sono apprezzati e stimati.
    Io, da’ vecchietto ho paura, credetemi, qui’ non si’ tratta di votare o non votare, qui’ ci stiamo giocando la liberta’.
    Ragazzi, ripeto, la LIBERTA’, vogliono condizionarci e condurci verso le loro terre per poi assere schiavi.
    Sveglia e attenti.
    Il fascismo e’ iniziato condizionando il pensiero della popolazione, sono riusciti a far credere cio’ che volevano loro, sbaglio?

  23. VENOM ha detto:

    Al V2-Day sarò con lo striscione… “FACCI da CULO”!!!

  24. raffaele de curtis ha detto:

    CIAO DANIELE.
    LEGGO CON PIACERE IL TUO BLOG!!
    IL 25 APRILE SEI GIà  IMPEGNATO??NOI SIAMO IL MEET UP DI MODENA E STIAMO CERCANDO INTERVENTI PER IL NOSTRI V2DAY,SO CHE NON é VICINO A DOVE STAI,MA SE NON HAI DA FARE é SEMPRE UNA POSSIBILITà .
    PENSACI

    Raffaele de Curtis

  25. luciano ha detto:

    Daniele, esiste una lista dettagliata di tutti gli inquisiti, condannati…ecc
    in modo tale che possiamo farla girare per E MAIL;
    tanto per fare un po di pubblicità -progresso.

  26. Daniele Patelli ha detto:

    Come direbbe il grande Montanelli: é la feccia che risale lo scarico, Facci é un imbecille, presenutuoso ignorante che ha fatto carriera solo per l’aiuto di QUALCUNO che lo mette in continuazione dappertutto a dire idiozie ed imbecillità  e soprattuttoa calunniare e ricalunniare volgarmente chiunque non sia organico al Potere dello psiconano e di Topo Gigio: probabilmente é allievo di Sgarbi, definito sempre dal grande Indro “Un volgare calunniatore”. Facci é la quintessenza della monnezza distillata, ed oltre a ciò, sapendo di essere una merdaccia, é anche permaloso, bene lo sfido ad un confronto dove vuole e quando vuole, ricordando che NON é un giornalista; che NON ha titoli di studio apprezzabili, che é stato un disperato dai mille lavoretti prima di essere ripescato e messo a fare l’opinionista (UAH! UAH!): se lui é un opinionista io sono un canguro! Probabilmente non é altro che l’ennesimo sintomo di schifezza di un’Italia che sta affondando nella merda e non solo sotto il debito pubblico

  27. Rent ha detto:

    Grande Daniele…..I tuoi scritti sono taglienti come la lama di una spada !

  28. Giacomino di Milano ha detto:

    mi son messo il blog di liguori tra i preferiti;
    ogni giorno commentero i suoi servizi “igienico-giornalistici”;

    propongo a tutti lo stesso sport.

    Ciao grande Daniele!!!

    Giacomino di Milano

  29. helena f. ha detto:

    scusate l’ O.T.

    Ero a p.zza Navona oggi…
    Beppe é stato incisivo come sempre! Grande!
    Lo ringrazio di cuore per aver dato ( speriamo bene … stanno creando problemi nell’accettazione della lista … sti str… i ) a Roma la possibilità  della lista civica in alternativa ai due “avvoltoi” Rutelli e Alemanno.
    Brava Serenetta Monti e tutti gli altri ragazzi in rappresentanza delle varie circoscrizioni. Grazie a tutti per l’impegno e l’entusiasmo. Per una Roma migliore e spero presto… una Italia migliore.

    p.s. Daniele … già  sono andata a letto ieri sera, dopo aver letto il tuo articolo con il mal di stomaco; ho letto l’articolo di oggi e … visto i commenti degli altri bloggers mi risparmio di vedere il video, ti pregoooo ….
    Un caro saluto e grazie per le tue preziose anche se orribili informazioni.

  30. trarco mavaglio ha detto:

    come gli USA giudicano Marco Travaglio:
    http://it.youtube.com/watch?v=Mv4NrdQ1VGA

    estratto dal documentario americano CITIZEN BERLUSCONI del 2003

  31. luciano ha detto:

    Daniele, questa é cattiveria bella e buona.
    Come può un comune mortale vedersi tutto il filmato
    con queste due CLOACHE?
    Pietà , Pietà , Pietà ..
    Se l’informazione é affidata a genete come questi ASCARI, non
    possiamo certo stupirci che l’Italia sia in queste
    condizioni.

  32. Gianfranco ha detto:

    Mi viene da vomitare. Questo é uno scarto di pseudogiornalista che unito agli altri vari scarti (Fede, Feltri, Giordano, Belpietro e perché no, anche quella mezza cartuccia di Mentana), rappresentano il peggio del giornalismo italiano.

  33. Francesco ha detto:

    Non sono riuscito a finire il video per la nausea.
    Questi stracci vecchi che dialogano come compagni di merende sono un obbrobbrio. Non so quale dei due mi fa più ribrezzo, per par condicio dico che fanno schifo tutti e due.
    Liguori é un mocio lurido e jannuzzi ne é il manico, mentre don silvio corleone muove i fili. E la gente lobotomizzata assorbe queste imbecillità  d autore.
    Quanto alla precaria di ricca e facoltosa famiglia ebrea, la stessa ha dichiarato di stimare il padrino di arcore per il quale voterà , tant é vero che aleminghio di an la presenterà  alle elezioni. Mentre veltraumi e i suoi sgherri ancora cavalcano l onda floscia della gaffe di truffolo che cade sempre in piedi , visto che é nano. Che schifo ragazzi. Tocca sfogarmi con uno sparatutto alla playstation a 36 anni suonati, incredibile.

  34. Umberto ha detto:

    Questa gente ci ruba il tempo.

    Il tempo per studiare, per conoscere, per essere informati.

    Non facciamoci rubare il tempo.

    Andiamo avanti, lasciamoli indietro.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.