Posts Tagged ‘renzo bossi’

Renzo Bossi “rimane al verde”

“Adesso faccio l’agricoltore“. Renzo Bossi ai cronisti fuori dalla chiesa di Lazzate dove si sono svolti i funerali del senatore Cesarino Monti.

Condividi!

Renzo Bossi a tutte mani

“Erano tutti d’accordo a candidare Renzo e hanno aiutato tutti a farlo vincere. Gli ho dato 4 ceffoni, si metterà a posto perché alla fine non ci sarà nulla.” Umberto Bossi giustifica il figlio Trota.

Condividi!

Frattini e il barlume di lucidità

«Dobbiamo intervenire subito con una legge sui rimborsi ai partiti, prima che la gente arrivi sotto il Palazzo coi forconi». Franco Frattini, ex ministro degli Esteri.

Condividi!

Epitaffio al Trota

Il “principe” Renzo Bossi, alias Trota, aveva ragione quando diceva di non aver mai preso soldi dalla Lega. I soldi da via Bellerio glieli portava l’autista personale Alessandro Marmello, battezzatosi “Bancomat“. E’ l’ultima “cantata” pasquale del diretto interessato che ha provocato un plateale e imbarazzato “fora di ball” da parte del Trota, con le sue […]

Condividi!

Il trota in barile

Porsche regalate? Corsi di laurea in Svizzera pagati coi rimborsi elettorali della Lega? Affitti della mia casa pagati dalla Lega? E pensare che papà Umberto, a Brescia, al primo comizio di Renzo Bossi candidato alle regionali lombarde del 2010, lo raccomandò alla piazza dicendo «Noi siamo quelli che mandano avanti chi lavora. E anche con […]

Condividi!

Renzo senza enfasi

«Non ambisco a poltrone. Sto già in Regione ma posso benissimo tornare a fare il militante che attacca i manifesti di notte. Io sono cresciuto a pane e Lega. Non mi manda papà e non sono più il Trota che andava a rimorchio. Lavoro sodo, sono pagato per fare bene il consigliere regionale. Quando si […]

Condividi!

Con Cepu Trota si dice Trout

Renzo Bossi detto il Trota impara l’inglese al Cepu gratuitamente con lezioni tenute nella sede della Lega nord in via Bellerio a Milano, là  dove da anni si predica il dialetto nelle scuole. Lui dice che il corso se lo paga da solo. Del resto con oltre 12 mila euro al mese di stipendio per […]

Condividi!

Il boss Bossi (s)lega la mafia

Umberto Bossi voleva “aprire una sede in Calabria ma é arrivata subito la ‘ndrangheta”. Poteva rivolgersi alla magistratura ma evidentemente ha preferito optare per il silenzio nello stile “eroico” di Vittorio Mangano. Umberto Bossi conferma che la Brianza é infiltrata di boss di ‘Ndrangheta. Effettivamente é assai probabile che tra Milano Monza e Como ci […]

Condividi!