«Purtroppo le nomine dei direttori dei telegiornali o dei direttori di rete vengono ratificate dal consiglio di amministrazione della Rai, ma sono fatte fondamentalmente in altri luoghi. Derivano da accordi tra i partiti di maggioranza che in quel momento storico sono al governo. E questa cosa non è in alcun modo cambiata fino a oggi. Neanche con noi è cambiata la lottizzazione».

Roberto Fico, presidente della Camera, dopo la denuncia di Fedez sul tentativo di censura avvenuto dai dirigenti di Rai 3 in occasione del concertone del Primo Maggio.

Lascia un commento