«Il Gay pride è una buffonata, il massimo del kitsch. Vadano a farlo a Milano oppure sotto casa di Elton John». Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia.

Lascia un commento