Euro addio, a Nord ecco il guldenmark

«Draghi sta trasformando l’euro in lira, e le richieste francesi di più spesa hanno il sopravvento». Markus Kerber, economista autore del ricorso alla Corte costituzionale di Karlsruhe sulla conformità del nuovo fondo salva-Stati europeo (rimandato alle calende greche). Chiede che Germania, Olanda e altri Paesi del nord creino il ‘GuldenMark’ (marcofiorino), una valuta forte parallela per liberarsi dall’influenza della Bce.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Euro addio, a Nord ecco il guldenmark”

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 16 agosto 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.