Gabriele: da arcangelo a spirito santo

«Vedendo male e corruzione dappertutto nella Chiesa, ero sicuro che uno shock, anche mediatico, avrebbe potuto essere salutare per riportare la Chiesa nel suo giusto binario. Pensavo che nella Chiesa questo ruolo fosse proprio dello Spirito Santo, di cui mi sentivo in certa maniera infiltrato». Paolo Gabriele, ex maggiordomo di Benedetto XVI, spiega ai magistrati perché ha passato documenti riservati al Fatto e a Nuzzi.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Gabriele: da arcangelo a spirito santo”

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 15 agosto 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.