“Concordia” tra partigiani e fascisti

Un ministro fascista come Ignazio La Russa che alla celebrazione partigiana dell’8 settembre 2009 disse in un “fascio” di presagio “Con questa celebrazione è stato compiuto un cammino significativo verso la concordia nazionale” avrà fatto fischiare le orecchie all’allora comandante Schettino.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a ““Concordia” tra partigiani e fascisti”

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 25 febbraio 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.