Regionali: teatrini pre elettorali

Qualche anno fa la giunta provinciale di Bergamo guidata dall’udicino Valerio Bettoni approvò il progetto della tangenziale sud di Bergamo, col beneplacito dell’allora ministro delle infrastrutture del governo Prodi Antonio Di Pietro.
Quel tratto di strada é stato inaugurato oggi da Roberto Formigoni assieme al l’attuale presidente della provincia di Bergamo Ettore Pirovano. “Sono qui nonostante quel casino che é successo…” ha esordito sogghignando dal palco il governatore uscente riferendosi al decreto interpretativo che ha riammesso la sua lista alla corsa per elezioni in Lombardia.

Ecco, a pochi giorni dalle elezioni regionali, giornali e tivù locali erano tutte lì schierate a dare risalto alla messa in scena. Nessuno che abbia chiesto a Formigoni con quale faccia si ripresenta per la quarta volta alla carica di governatore della Lombardia in barba alla legge che consente non più di due mandati.
Io ero lì in veste di candidato un pochino preso dalle telefonate e dagli appuntamenti che si stanno accavallando in questi ultimi giorni prima del voto.

A tal proposito ricordo che mercoledì sera a partire dalle 20:30 sarò ospite di Roberto Poletti su Antenna3. Giovedì alle 17 sarò in diretta sul blog di Antonio Di Pietro dalla sede Idv di Roma.

Scarica e diffondi il volantino

Sostienimi in campagna elettorale





Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

2 Commenti a “Regionali: teatrini pre elettorali”

  1. mario ha detto:

    spero proprio che i seguaci del ducetto criminale siano rimasti pochi, altrimenti é meglio davvero scappare in un altro paese! vedremo tra pochi giorni…

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.