Ave o chiesa, in questa Italia di puttane

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

51 Commenti a “Ave o chiesa, in questa Italia di puttane”

  1. Alessandro ha detto:

    ..ma quali iraniani….ma vergognati ….gente che é solita impiccare gay, adultere e coloro che non la pensa come te…la cultura italiana l’ha distrutta un 50ennio di regime comunista che ha ammorbato l’Italia con il 68 e tutte le puttanate che quel movimento ha portato….Cordiali saluti

  2. Alessandro ha detto:

    ….Una marea di banalità  e boiate valide in qualunque epoca e in qualunque posto pur di raccatare il plauso del popolo bue….saluti

  3. Venom ha detto:

    In Italia dovremmo cominciare a pensare come gli iraniani… cominciamo a scendere in piazza a chiedere le dimissioni di questo mafioso indecente… stà  distruggendo la storia e la cultura del popolo italiano…

    Il 4 ottobre 2009 in occasione del V-day 3 potrebbe essere un inizio…
    TUTTI A ROMA!!!

  4. franco ruggiero ha detto:

    MI SA CHE BERLUSCONI LO TENIAMO FINE ALLA SUA MORTE..CORROMPE E RIMANE..GRANDE DANIELE CONTINUA COSI….

  5. franco ruggiero ha detto:

    Mi sa che berlusconi lo teniamo fino alla sua morte .E’ consentito tutto a lui e non so perche’,forse ha tanti soldi e corrompe.GRANDE DANIELE TU CONTINUA SEMPRE COSI ..SEI FORTE…CIAO

  6. freeman ha detto:

    “Evidentemente il problema non é Berlusconi, ma gli italiani”
    esatto! io modestamente lo dico da oltre un anno…

  7. helena f. ha detto:

    Cara Chicca,
    forse é proprio questo che deve succedere:
    toccare il fondo, arrivare fino al marcio che più marcio non si può, per poi(chissà  quando) risalire…
    Censure, sempre più censure. Vedi vignetta di Vauro censurata dal Corriere, che non é di Mister B. figuriamoci… Tanto per citare la censura più “soft”, che non é poi tanto soft se come ipotizza Vauro nella sua lettera, il giornale ha paura che infastidendo il Capo non gli arrivino più i soldini delle pubblicità  delle grandi aziende. Ricatti e servilismo. E oltretutto dopo le ultime vicende anche lui(Mister B.)potenzialmente ricattabile.
    E’ uno schifo.
    Media “guidati”, riforma della Giustizia, stop alle intercettazioni, oscuramento delle Rete. Sono tutti attentati alla Democrazia, se non é dittatura questa…
    Quanto ancora dovremo sopportare questo stato di cose?
    Ha scritto il Guardian: “Come é possibile che un premier dopo tutti gli scandali sia ancora saldamente in sella? Evidentemente il problema non é Berlusconi, ma gli italiani”. Parole sante.
    Ben venga lo sfascio totale allora. E “quegli italiani”, dopo aver toccato il fondo, alla fine capiranno.
    Se é questo quello che ci vuole per sperare in un cambiamento, così sia e amen.

  8. freeman ha detto:

    “Ahi serva Italia, di dolore ostello,
    nave sanza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie, ma bordello!”
    Dante Alighieri

  9. CHICCA ha detto:

    Un incontro carbonaro tra il premier, Alfano, Ghedini e due giudici della Corte Costituzionale. Per parlare di giustizia. Ma sullo sfondo c’é anche l’immunità  di Berlusconi.

    Le auto con le scorte erano arrivate una dopo l’altra poco prima di cena. Silenziose, con i motori al minimo, avevano imboccato una tortuosa traversa di via Cortina d’Ampezzo a Roma dove, dopo aver percorso qualche tornante, si erano infilate nella ripida discesa che portava alla piazzola di sosta di un’elegante palazzina immersa nel verde. Era stato così che in una tiepida sera di maggio i vicini di casa del giudice della Corte costituzionale Luigi Mazzella, avevano potuto assistere al preludio di una delle più sconcertanti e politicamente imbarazzanti riunioni, organizzate dal governo Berlusconi. Un incontro privato tra il premier e due alti magistrati della Consulta, ovvero l’organismo che tra poche settimane dovrà  finalmente decidere se bocciare o meno il Lodo Alfano: la legge che rende Silvio Berlusconi improcessabile fino alla fine del suo mandato.
    Sono sempre di più senza parole ed ormai non credo più che l’italia possa risalire la china che ci porta irreversibilmente verso il fondo più fondo del precipizio

  10. paolo ha detto:

    Berlusconi ricuce con Lombardo in Sicilia ed e’ quasi certo l’ingresso di NINO STRANO , l’ex senatore che festeggiò con la mortadella la caduta di Prodi.
    Gia’ trombato dagli elettori alle Europee,gli trovano un posto in GIUNTA REGIONALE SICILIANA.
    Quel senatore dovrebbe essere IMPRESENTABILE,ma il PDL perdona anche chi dovrebbe vergognarsi.
    VERGOGNATI SICILIA!!!!!!!

  11. gabrybabelle ha detto:

    Oh,finalmente,Daniele, pane al pane e vino al vino.:-)
    Ti ascolto(o leggo,a seconda dei casi)
    grazie a Reader Google.

    Le puttane e la pletora di puttane Berlusconiane ma anche di piu’-Un mestiere che esite da sempre,compreso quello del rufffiano e del PUTTANO,quel che é certo ,é che il mestiere é antico tanto quanto il mondo.
    AltrEttanto non si puo’ dire della chiesa,succeduta ad altri Dei e altri idoli,che sara’ presto o tardi succeduta e succedanea di aLtro credo.
    Noi,inteso come oggi,non ci saremo,ma saremo comunque qui in nostra prole.
    Dobbiamo preoccuparci dell’oggi? forse, questo mondo asservito e clericale,potra’ essere di altro dio,E quel che rimane é la putta e il “puttanesimo”.
    Belrusconi conosce bene questo mondo e se ne serve e se ne é SEMPRE SERVITO-lo sa’ e si comporta in quanto tale,se pensi che si preoccupi veramente di Famiglia Cristina sbagli, quel che dichiara ogni volta lo fa solo e sempre per astio e odio,NON per preoccupazione ed é meglio cosi,per noi tutti-
    Dovrebbe preccuparsi dei suoi pletoriani,aficionados clericali e allora il tuo discorso torna m a siccome loro, faranno il nostro gioco a noi DEVE ANDARE BENE COSI,ma poi??? dovremo difenderci dalla CHIESA , che fino a prova contraria é un’osso duro,ben peggio di Belrusconi ma da qualche parte bisogna cominciare!

  12. Colaiuta ha detto:

    comunque a me non piace schierarmi con chi rovina il mondo perché solo ora per motivi suoi va contro ad altra feccia dell’umanità¡.
    Per me possono tutti andare a fanculo !!!!!!!!

  13. viandante sbronzo ha detto:

    @freeman e tutti
    “La Chiesa cattolica é la più grande associazione a delinquere della storia e la più grande banda di falsari”
    Giudice Luigi Tosti
    http://www.voceditalia.it/articolo.asp?id=6960&titolo=Tosti

  14. alina ha detto:

    Buongiorno a tutti.
    Il nostro paese non é pronto per la laicità , Daniele. Segue stancamente più per conformità  che per convinzione l’onda del tradizionalismo religioso. Ciò non toglie che alcune voci che provengono da esponenti della chiesa possano essere condivisibili e ve ne sono, non solo riguardo a questo argomento. La morale? La morale, tutto sommato, la vedo…nana per tutti.

  15. Giovanna ha detto:

    Bravissimo Daniele!!! Sei tra i pochissimi che denunciano chiaramente il fatto che l’Italia sia una dependence del Vaticano. Il nano buffone é stato allevato e sempre sostenuto sia dalla chiesa che dalla mafia. Questi sono i due veri e unici poteri forti. Certo é che qualora il suo ruolo diventasse troppo imbarazzante e difficilmente controllabile, i burattinai non ci penserebbero troppo a scaricarlo. Quando mai nel corso della storia si é visto il Vaticano o le cosche mafiose mettersi con dei perdenti? Trovo comunque patetici e ipocriti gli interventi di Famiglia Cristiana o di altri cattolici in generale, che ogni tanto danno una tiratina d’orecchi al nanetto-in-arte-papi, soprattutto per questioni di morale sessuale. Sarebbero più credibili se riservassero tali rimproveri prima di tutto alla chiesa, che da sempre sostiene l’operato del nano-corruttore, nonostante le sue innumerevoli magagne in campo pubblico, politico e finanziario. Lo scandalo pecoreccio é tutto solo grasso che cola. Bastava di gran lunga quello che si sapeva prima per sollevare la questione morale su tale personaggio.

  16. giorgio ha detto:

    Condivido quasi tutto il tuo intervento. Mi spiace un pò per quel “creduloni”. Ci sono alcuni che come me la fede o la consapevolezza l’hanno acquisita da grandi e non da bambini…per il resto concordo pienamente sulle strumentalizzazioni e spesso sull’ipocrisia delle istituzioni ecclesiastiche

  17. fansss ha detto:

    caro martinelli,
    condivido in toto il post in questione. grazie per la chiarezza.
    mi permetto di riassumere gli apici delle riflessioni suscitatemi:
    1. berlusconi é na puttana.
    2. il vaticano continua a perseguire il suo tornaconto politico-economico confermandosi uno dei poteri più robusti anche in tempi di globalizzazione così da procedere indenne e terribile dall’antichità  alla modernità  (sempre mascherato da anima bella, però).
    3. tutto é ipocrisia.
    ne deriva, il gran casino del nostro bel paese.

  18. freeman ha detto:

    il vaticano é marcio come l’italia, se il mafionano va a mignotte gliene frega poco, l’importante é che l’italia rimanga serva del vaticano…

  19. Colaiuta ha detto:

    Chicca
    Ti invito a vedere il video….
    Sinceramente mi sembra un pà³ limitata la tua visione del titolo.
    Strano, Chicca, i tuoi commenti sono sempre tra i miei preferiti, molte volte li cerco, perà³ oggi ti limiti e molto, secondo me.
    Ciao.

  20. CHICCA ha detto:

    non ho ascoltato il video perché non mi é piaciuto il titolo del tuo post. non é giusto massificare la parte femminile di una nazione dandole l’appellativo che hai usato. da donna mi sento offesa e ti ritrovo molto simile a quelli che usano termini edulcorati ma infinitamente squallidi come utilizzatore finale. scusami daniele ma dovevo dirtelo perché sono parte di quel popolo che ti ritiene membro della sua stessa famiglia

  21. Alberto Gramaccini ha detto:

    Vi racconto che cosa é successo il 5 giugno a tre cittadini che si sono recati alla Casa degli italiani cioé al Quirinale per chiedere conto di molteplici nefandezze consumate dall’oligarchia corporativa della foantorepubblichina di Salòtto per cui si era chiesto l’intervento del supremo garante della Costituzione.
    Dopo il trattamento d’imbonimento con l’arroganza tipica dei servi che hanno sbagliato padrone, appena mostrato un documento riguardante i presunti padroni, é arrivato il trattamento squadrista tipico dell’epoca prerepubblichina.
    Essendo solo in tre i cittadini hanno dovuto limitare i danni evitando le beffe ma se fossero stati trenta o trecento? Popolaccio, ci sei o ci fai?

  22. viandante sbronzo ha detto:

    Il video non é stato censurato, é stato caricato male. Basta dare una spintarella con il cursore.
    In Italia comanda il papa????? Ben svegliato Martinelli!!!!

  23. Alberto M ha detto:

    Ho appena visto il video, ma ad essere sincero non mi é piaciuto granché. Pur non essendo un fervente cattolico (tutt’altro!) non condivido lo sparare a zero sul cattolicesimo. Condivido poi il commento di Ella.

    Avrei impostato il messaggio secondo due concetti:
    a) é più prostituta una magari costretta a vendersi sotto ricatto o sotto violenza, o uno che é disposto a vendere dignità , ideali, coerenza, per ‘vile denaro’?

    b) della Chiesa avrei semplicemente denunciato l’ipocrisia. Come può la Chiesa, che ufficialmente condanna certi comportamenti contrari ad una certa morale, ‘lasciar scorrere’ tutte queste situazioni, che mettono in imbarazzo l’Italia intera? àˆ la stessa Chiesa “casta et meretrix”, capace di chiudere non uno ma due occhi di fronte ad agevolazioni fiscali e ricchi contributi? Può essere coerente una Chiesa che condanna la laicità , e che ‘sponsorizza’ simili personaggi?

  24. Alberto M ha detto:

    Per visualizzare il video, inseritene l’indirizzo su KeepVid.com 🙂

    Per visualizzarlo, infine, serve un player che supporti gli flv 🙂

  25. lisa ha detto:

    niente video su youtube, caricalo su qualche altro sito please. piu’ lo censurano, piu’ lo voglio vedere

  26. Marco da Napoli ha detto:

    VIDEO FESTA VILLA CERTOSA NANO VESTITO COME UN CAMERIERE

    http://www.youtube.com/watch?v=ayW1WJ1GTL8

    Da Espresso.it

    àˆ l’11 agosto 2008. Il mondo vive ore di angoscia per la crisi Russia-Georgia. Le agenzie di stampa riferiscono di un Berlusconi in famiglia con nipotini e Veronica a villa Certosa ma “in continuo contatto con i membri del G8”. Alle 23 lo scenario immortalato da un video e dalle foto che “L’espresso” pubblica in esclusiva é diverso dall’iconografia ufficiale. A Villa Certosa si festeggia. Si vedono una quarantina di invitati intorno al Cavaliere in giacca bianca. Al tavolo c’é anche Simon Le Bon dei Duran Duran. L’idolo delle teen ager degli anni ’80 canta il suo hit “Ordinary world” tra i gridolini delle belle ospiti. Quasi di fronte a Berlusconi siede Giampaolo Tarantini, l’imprenditore barese indagato per induzione alla prostituzione. Dopo Simon tocca a Silvio. Il Cavaliere agguanta il microfono e intona “L’ultimo amore” insieme al fido Apicella. Poi si scatenano le danze. Quando il deejay lancia il “Gioca jouer”, una mezza dozzina di ragazze, tra cui si intravede Simona Ventura, salgono sul palco come cubiste. Nelle foto c’é anche Sabina Began, insieme a una splendida ragazza che, incurante della minigonna cavalca una giostrina. Berlusconi passeggia tra i tavoli. Si dirige verso l’autore del filmato. Lui spegne. àˆ passata mezzanotte il video si interrompe.

  27. Ella ha detto:

    Non ho dubbi che la “presunta” intercettazione sia una bufala.

    Cio’ non di meno credo che la Carfagna si sia davvero dedicata anima e corpo (soprattutto quest’ultimo), fino a diventarne una professionista di successo, a quello sport che le ha eventualmente garantito un posto in parlamento.
    Ma non dimentichiamo che anche Mr. B e’ un impostore.

    Daniele il video l’ho visto e mi e’ piaciuto, pero’ come donna mi sento un po’ offesa dall’uso del termine puttana che fai.
    Avrei preferito, e non per moralismo, che tu avessi parlato di mercenari, cioe’ di coloro che rendono i propri servizi a pagamento, cambiando bandiera secondo l’offerta del mercato.

    Usare un sostantivo come puttana, che esiste unicamente al femminile, e’ un po’ come associare tutto il marcio della politica italiana al contratto sessuale che vede il maschio fruitore di successo e la donna un oggetto da disprezzare.
    Cioe’ e’ ancora una volta il femminile che viene deprecato e colpevolizzato, implicitamente, mentre magari se avessi optato per un termine che non rivelasse altrettanto biasimo avresti fatto una scelta stilistica migliore.

    Non volermene, ti leggo sempre con piacere e (quasi) affetto.

  28. Marco da Napoli ha detto:

    DAL MATTINO

    Portici, Noemi é la prima della classe
    promossa con tanti otto e nove in storia

    PORTICI (25 giugno) – Promossa a pieni voti Noemi Letizia, la diciottenne balzata agli onori della cronaca perché alla sua festa di compleanno a Casoria ha preso parte il premier Berlusconi. Iscritta alla quarta L dell’istituto professionale “F.Nitti”di Portici (Napoli) all’indirizzo tecnico della grafica pubblicitaria, Noemi é stata promossa in V e l’anno prossimo affronterà  l’esame di maturità . Alti i voti in tutte le materie tra cui spicca 9 in storia e poi 8 in italiano, 7 in matematica, 8 in inglese, 7 in progettazione grafica, 8 in pianificazione pubblicitaria, 8 in psicologia, 8 in storia dell’arte, 8 in tecnica fotografica, 8 in educazione fisica, infine ‘ottimò in religione e otto in condotta.

    SE LE SCEGLIE “COLTE” IL NANO

  29. Andrea X ha detto:

    @ matteo il vikingo
    guarda che l’intercettazione é una cazzata… si vede dal linguaggio usato! diciamo che potrebbe essere vera nella testa di molte persone! Da beppe grillo ci sono il 90% dei coglioni(e non censuro il termine)che girano in rete… per questo il blog di daniele martinelli é ancora cedibile, qui di coglioni siamo in pochi.

  30. Tonio ha detto:

    Nulla…questo video non s’ha da vedere.

  31. jhon ha detto:

    non sono riuscito a vedrlo!! si può rimediare?

  32. francesco ha detto:

    ciao daniele,
    bravissimo……

    ps. il video a me va de puta madre adesso … asta pronto…ciao a tutti ….

  33. stanco mavoglio ha detto:

    Dani il video me lo son dovuto scaricare e vedere in locale su ttuttube non si carica.

    bellino l’asse da stiro nel background 🙂

  34. beppe non grillo :) ha detto:

    Elimina il fischio se riesci, rende molto fastidioso l’ascolto!

  35. matteo il vikingo ha detto:

    “Ecco l’intercettazione”
    Inviato da ziavale il 7 lug a 16:11

    VERBALE: di trascrizione di conversazioni telefoniche in arrivo ed in partenza sullutenza avente il numero XXX XXXXXXX in uso a F. C., come da decreto del 12.2.2008 emesso dalla Procura della Repubblica di Milano.

    LEGENDA

    S.P. = Segretaria de Il Presidente

    F.C. = Fedele Confalonieri

    B. = Il Presidente

    23.04.2008 / Durata: 8:49 minuti

    F.C.: Pronto?

    S.P.: Si, segreteria

    F.C.: Eh, sono io.

    S.P.: Ah! Le passo subito il presidente. Arrivederci, stia bene.

    F.C.: Anche lei, grazie.

    B.: Carissimo! Come va?

    F.C.: Ciao, eh … non propriamente, diciamo, ecco…

    B.: Non mi… ci sono… hai altri problemi?

    F.C.: Si, purtroppo guarda… é una cosa che…

    B.: Già  ma..e, e..vedrai che poi sistemiamo no? Si, si, siOra che abbiamo vinto di nuovo, insomma, non… cé relativamente da preoccunon avremo più problemi, li evitiamo ancora (omissis)…

    (2:37 minuti di conversazione non rilevante)

    F.C.: Vabbé… parlando di cose seriela squadra di governo é pronta..dico cé già ..ci sono accordi, robe fatte?

    B.: Mah… da noi tutto liscio… cé la Lega che rompe i coglioni, come al loro solito… lavoreremo di composizione… troviamo questa intesa sempre su quelle cazzate del federalismo, la sicurezza eccetera, gli arabi

    F.C.: E le donne? (risata)

    B.: Cosa..?

    F.C.: (risata) Come cosa?

    B.: Beh… sinceramente di sicure da parte mia ce ne sono due… in particolare una…

    F.C.: Mi chiedo il perché?

    B.: Senti, lascia perdere questo argomento… che, che… ché lultima volta, ieri, é stato un macelloun disastro salvato a metà … una mezza vergogna che spero… che lei non vada in giro e, e… ecco chiuda la bocca senn mi rovinano, mi rovinano.

    F.C.: Gliela chiudi te la bocca senn, giusto? (risate)

    B.: (Risate fragorose)

    F.C.: (Risate) Dai dimmi a me almeno, no?

    B.: Si, dai… se non te le dico io a te queste cose… Praticamente ero a Palazzo Grazioli… tra una riunione e laltr
    Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 16:53|
    incomincia da qui poi andate a ritroso

  36. matteo il vikingo ha detto:

    ra una riunione e laltra, una rottura di palle indicibile e, e, e, cioé, mi é venuta questa particolare voglia e avevo un bre… una pausa, unoretta di buco… (Voce sovrapposta)

    F.C.: Buco… in tutti i sensi eh! (risate) (versi gutturali)

    B.: … mi é venuta, ti dicevo, e… (risate) si, si, in tutti i sensi… allora ho fatto chiamare Mara… e le dico di venire dove sa lei, tempo cinque… dieci minuti é la nellufficionon cé né per nessuno proprio, zero chiamate, non ci sono per nessuno!… lei diciamo comincia a toccarmi il … quando tiriamo un bel limone… e poi insomma fa in fretta, si inginocchia e comincia a sbottonarmi ma cé qualcosa… quel problema solito che non mi si drizza, … eva, lei continua ma niente… prova anche a leccare le palle ma nulla… é tutto floscio… da vecchio proprio…

    F.C.: … … Cosa hai fatto? Che quella mica… non poteva restare a bocca asciutta… come tutte le altre volte, no? Ma cavevi il farmaco, là … il (incomprensibile) che usi di solito… o quello nuovo?

    B.: No… quello vecchio ormai, lalprostadil… non funzionava… tempo due minuti e ci voleva non so… neanche il padre eterno ci riusciva a tirarlo su di nuovo… comunque ti dico, ero in ufficio di fretta… la mattina sono partito da Arcore presto… non ho portato dietro quello nuovo, il cialis… cosa fare cosa non fare con questo … che… la cosa drammatica sai qualé?

    F.C.: No, dimmi…

    B.: che, che, che tu sei lì, con la … pronta… che é la ad annusarti le palle praticamente… magari ci sta la ciulata dopoperché no?.e insomma non va proprio, non ci riesci…cioé, psicologicamente ti esplode, poi non arriva…é come, credo, per una serie di deduzioni che si devono per il rispetto della logica…dellintelligenza che, che, é, é,…é come (incomprensibile) con uno senza braccio che crede di averlo ma non riesce a…muovere…non pu muoverlo perché non celha!

    F.C.: Capisco…ma sai, Silvio, sai…alla nostra età  dico…non si é più dei ragazzi
    Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 16:54|
    andate al sito di beppe,si trovano nei commenti.
    penso che siano vere.

  37. Marco ha detto:

    Io il video lo vedo benissimo anche su browser diversi.

  38. leonard976 ha detto:

    Matteo, ma sono vere queste intercettazioni? Se sì, dove le hai trovate?? rendici informati anche a noi!!! 🙂

  39. Alberto M ha detto:

    Caro Daniele,
    il video é stato censurato? Non riesco a visualizzarlo e/o a scaricarlo O_o

  40. matteo il vikingo ha detto:

    B.: Eh…

    F.C.: E anche normale avere questo tipo…questi problemi

    B.: Guarda, preferivo farmi di nuovo il Lodo Mondadori che non riuscire a farmelo succhiare dalla Mara…che … (risate)

    F.C.: (risate) Già …magari ancora facciamo il processo Sme…

    B.: O quello dello stragi…

    F.C.: …Ancora meglio! Che se non cavevamo quegli … dei democristiani… baciapile maledetti con le loro…le loro grandi pretese democraticheandassero a fare…bah…poi comé finita? No ma scusa…le altre volte riuscivi scusa?

    B.: Si, si, si, alla grande…é proprio…ogni tanto mi stancavo perché quella se inizia mica la fermi eh, sta strappona!

    F.C.: Ma si vede, si vede! Anche un esternodallesterno dico che si vede! Il paese intero, eh!

    B.: Tornando a bomba…ti dicevo che ho dovuto chiamare…una cosa imbarazzante perché di solito sai che mi porto dietro qualche pastiglietta…magari tac, vedi che cé unattricetta da piazzare…da mettere in qualche pertugio e anche tu devi metterglielo…e trac…serve sempre…ma sto giro niente, non pensavo finché non é venuta questa voglia…e ho saputo che la Mara era a Roma e mi dico: perché no…ho dovuto chiamare la segretaria, una cosa che non ti auguro…imbarazzante al massimo proprio…e dopo quindici venti minuti é arrivato il miracolo…

    F.C.: E cosa hai fatto nel frattempo?!

    B.: Ma niente, qualche palpatina sulle tette…il … ..qualche sditata…si era rasata questa volta eh!

    F.C.: Ebbrava la Carfagna! (risate) Poi, dai, finisci di raccontare, che mi fai stare così senza finire?

    B.: Ti sto dicendo…ti sto dicendo…e poi, e, e, e ecco…insomma in qualche attimo é tornato come quando avevamo venti annicome eravamo venti anni fanon drittissimmo ma si poteva fare…

    F.C.: Yes, we can! (risate)

    B.: (risate) poi alla fine ha anche ingoiato…ovviamente…le é andato anche un p nellocchio (risate) e sul tailleur…quello color panna sai, che si mette spesso…ma comunque solo … che non cera il tempo più per, per…niente
    Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.06.09 16:56|

  41. matteo il vikingo ha detto:

    niente scopata, … mi era venuta una voglia…il solo pensiero di dovermi incontrare di lì a poco con Fini e altri di An guarda…vuoi mettere…il … della Mara che oh…é brava forte…e vedere la faccia là  di Fini…dimmi te

    F.C.: Li fa meglio la Mara, no?

    B.: (risate) Carogna…Col … che abbiamo…Ci intercettano, magari che dici ste cazzate…

    F.C.: Vabbé…stai tranquillo…chi ha vinto le elezioni?

    B.: Ho capito…ma un conto sono le porcate…ho anche una famiglia…lonorabilità  di fronte agli italiani…poi pensa anche alla Mara, poveretta…quella me la distruggono

    F.C.: Noi siamo abituati alle cose indegne, effettivamentealle accuse infamanti…ma una persona normale, voglio dire…

    B.: Vedi, vedi…se esce metti caso il … ..mi rovinano…perché finché é…ti faccio lesempio…finché si parla di corruzione, ecco…tanto a nessuno frega un … detto brutalmente, ma lo sai anche tu…é da tempo immemore che ci conosciamo…

    F.C.: Si, si, le scopate…quelle mica le perdonano gli italiani…ma magari sai…vorrebbero gli italiani…gli italiani una soubrette se la sognano…la ciulatina con la stelletta della tv…con la Carfagna…vorrebbero farsela tutti

    B.: Figurarsi con un futuro ministro…gnocca!

    F.C.: (risate) Ecco, lo vedi!

    B.: Vabbé dai…ascolta…ti lascio che devo lavorare per dare un governo allItalia

    F.C.: Si, si…ti lascio che cho anche io due, tre meeting…non vedo lora di andare a casa guarda

    B.: Oh, senti…io dopo quasi quasi me la chiavo di nuovo la Mara…

    F.C.: Ma fai bene! Fai bene!

    B.: Lo so…eccome se lo so!

    F.C.: Ciao Silvio, ci sentiamo presto, ciao, ciao grazie.

    B.: Ciao (omissis), ciao, grazie a teciao

  42. Marco ha detto:

    Io comunque non mando mia figlia a catechismo e non le farò subire riti iniziatori quali comunione e cresima.
    La voglio libera e consapevole.
    E’ il più grande regalo che le possa fare per la vita.
    Claudio Lolli – Prima comunione
    http://www.youtube.com/watch?v=LZtgNQQDz3A

  43. Gianni ha detto:

    Daniele Martinelli, fra qualche anno, quando il berlusconismo sarà  solo un vago ricordo per gli italiani, spero sarai al tg1 come direttore.

    grazie e continua così…

  44. Roberto ha detto:

    censurato il video
    e bloccati pure i commenti

  45. libero ha detto:

    Daniele il video non parte

  46. Piero ha detto:

    e solo il titolo merita un commento: STREPITOSO.

  47. endriu ha detto:

    ma il video é già  stato tolto!!!! cos’é censura preventiva???

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.