Forza non nuova

Riporto da Repubblica di oggi.

L’allarme dei servizi segreti «Possibili proteste violente»

LONDRA — I servizi segreti e le autorità  inglesi sono in stato d’allerta. Temono che la crisi economica scateni violente proteste e tengono sotto controllo gruppi estremisti di destra e di sinistra. Secondo i media britannici l’MI5, Scotland Yard e il ministero della Difesa si stanno preparando ad affrontare disordini e manifestazioni che potrebbero degenerare. In casi estremi non é escluso l’intervento dell’esercito. Sono considerati a rischio il G20 a inizio aprile e la celebrazione del 1? maggio. Il timore é che anche le classi medie si allineino su posizioni radicali, riportando il Paese alle contestazioni degli anni ’80.
L’estrema sinistra attacca su bonus e pensioni intascate dai dipendenti delle banche fallite, la destra sui disoccupati. A Bradford, Burnley e Oldham, teatro anni fa di gravi scontri razziali, il British Nationalist Party recluta adepti con una propaganda xenofoba fuori dagli uffici di collocamento.

Intanto anche Bergamo ha vissuto il suo sabato di fuoco per l’inaugurazione della sezione locale di Forza nuova. Nel video si respira il clima a cui credo dovremo farci il callo per l’incalzare della crisi economica che sta soppiantando lo stato di diritto.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

21 Commenti a “Forza non nuova”

  1. freeman ha detto:

    se gli italioti fossero un popolo intelligente serio onesto non voterebbero certo per la casta maledetta… purtroppo le pecore italiote si meritano il regime di merda che hanno voluto. la mia pazienza é stata pure troppa.

  2. patty ha detto:

    mi permetto di linkare un video sperando che non venga censurato sul blog.

    é solo per far capire i fatti come stanno e come il popolo si dovrebbe comportare difronte ai soprusi perpetrati in anticipo alla popolazione con le cospirazioni…

    prendiamo esempio da paesi veramente democratici…

    http://www.youtube.com/watch?v=uOTfr3YqgRY

  3. Filomena ha detto:

    Nel sito di youreporter potrete trovare l’informazione scomparsa.
    http://www.youreporter.it/
    http://www.youreporter.it/video_Manganellate_e_piedi_in_testa_a_manifestante
    Che dire? L’Italia, così come il resto dell’Occidente, sta subendo una forte involuzione e degenerazione civile, politica e morale.
    Il declino economico non farà  che accelerare questo degrado. Ma tutto ciò é così negativo?
    Se la memoria storica non aiuta a far progredire i popoli, allora quei popoli hanno BISOGNO di un aiuto a ricordare!!
    Un aiuto doloroso, disastroso, nefasto, tragicamente CICLICO, ma inevitabile per questa immensa insensatezza umana!

  4. Vota Antonio ha detto:

    Vogliamo dire l’ovvio?

    Digiamolo, gome lo direbbe il gamerata La Russa.

    Che mazza ci si scontra a fare con la polizia? La polizia e’ fatta di pupazzi, marionette, e i fili li tirano i mafiosi del governo. Dai una randellata in testa ad un pupazzo poliziotto e lo mandi all’ospedale, e subito arriva un altro pupazzo, l’uno (quello nuovo) e l’altro (quello all’ospedale)entrambi pagati 1000, 1500 euretti al mese per parare le chiappe ai padroni.

    E’ la solita tecnica di far scornare tra di loro i morti di fame, mentre i pupari se la ridono e mangiano a 4 ganasce.

    Ma, dira’ qualcuno, allora che famo, stamo tutti zitti e mosca ad aspettare di rimanere in mutande: io voglio fa a “rivoluzzione”.

    E allora, caro eventuale rivoluzzzzzionario all’ascolto, invece di andare a menare le mani a casaccio come i pirlotti negli stadi, se permetti ti do’ un consiglio, accettalo se credi.

    Ti ricordi il famoso cavalletto che colpi’ la capoccia bandanata? Bastava tirarlo un poco piu’ forte, di punta e di un colpo (dicasi colpo) molti problemi si sarebbero risolti da soli.

    Allenati allora al lancio di oggetti contundenti, possibilmente mortalmente offensivi, e poi appostati nei luoghi dove passano i mafiosi grossi: se centri il bersaglio salverai l’Italia e avrai la riconoscenza dell’italico poppolo.

    Dixit, poi ognuno fecit quello che gli paret.

  5. Paul Kersey ha detto:

    Le Forze dell’Ordine devono fare una SCELTA ben precisa:
    Stare dalla parte del Popolo o stare dalla parte del Potere in quanto tale.
    Se scelgono la seconda opzione, per quanto mi riguarda, sono delegittimate e non ha più senso rispettarle.
    “Ragazzi”, per invocare la Libertà  bisogna esserne degni, essendo pronti a sacrificare se stessi per riconquistarla.

  6. Daniele ha detto:

    Mi dispiace essere in disaccordo con molti, ma io in questa immagine ci vedo molto di quello che non grillo, ma PASOLINI ha profettizzato.
    La società  dei consumi ha vinto, il consumismo ha vinto, ed infatti, abbiamo come presidente del consiglio un pubblicitario, una persona che ha basato la sua fortuna sul marketing.
    Per quanto rigurada gli scontri che voi preannunciate, sempre citando Pasolini, a scontrarsi sarà  il popolo contro il popolo ( anche se ha una divisa), mentre il potere starà  ben chiuso nelle sue stanze o sarà  già  fuggito su un aereo come il re l’ 8 settembre, lasciando dietro di sé un paese in ginocchio.
    Gli scontri non faranno altro che mettere uno contro l’ altro i cittadini ormai disperati, gli scontri saranno forti, ma sicuramnte non avremo Berlusconi in piazza a fermare la gente, ma la polizia, una parte del popolo traformata in scudo del potere perché ricattata dal posto di lavoro.
    Con questo non voglio dire che la polizia sia una processione di chiricchetti alla domenica, ma che al suo interno ci sono tante teste calde, ma anche queste sono fruto della società  in cui stiamo vivendo come può essere il più fanatico leghista. Quello che noi siamo e come pensiamo é stato creato a tavolino, siamo frutto di un strapotere mediatico imponenete,plagia le stesse menti che poi saranno lavoratori, poliziotti,carabinieri,segretario,operai, etc. Noi siamo la società , ed uno scontre tra parti di questa società  non sarà  altro che lo scontro tra cittadini e cittadini.
    Il potere rinascerà  più forte di prima, perché avrà  portato il popolo cosi alla disperazione che questo sarà  pronto a credere a tutto pur di avere una speranza, anche a chi poco prima lo aveva messo a terra.
    Mi auguro di sbagliarmi ma in Italia la storia si ripete a cicli di 20 anni…..

  7. caterina ha detto:

    Buonasera blog (ciao Chicca!)
    Ma che belle immagini. Sono mesi che penso insistentemente a un post di Grillo, subito dopo le ultime sciagurate elezioni. Diceva: governeranno con l’esercito. Me lo ricordo bene, perché quando l’ho letto ho sinceramente pensato che fosse un’esagerazione – e invece, una volta ancora, quell’uomo ci ha visto molto lungo.
    Le immagini mi danno tristezza, e che ci siano feriti mi dà  dolore. Ma spero che queste cose si moltiplichino, che ci siano davvero le manifestazioni violente; che scendiamo in piazza a decine di migliaia, a protestare contro questi buffoni che negano la crisi, mangiano con i nostri soldi e, per rendere se stessi sempre più intoccabili, calpestano senza riguardo quel che resta della Giustizia.
    Spero che l’ora sia vicina, io sono pronta.

  8. Stefano ha detto:

    E’ difficile, se non impossibile, smuovere gente con il cervello anestetizzato e non tutti sono fuori di testa. Molte persone che votavano i partiti di sinistra, alle elezioni politiche del 2008, hanno dato il loro voto alla compagine che abbiamo ora al governo. Il motivo della loro scelta é: almeno, questi ci governano per 5 anni. Berlusconi gode sempre di ottima “salute”.

  9. Alba Kan ha detto:

    Io credo che questa gente sia già  fuori di testa di suo…
    Ma se poi vede che al governo c’é gente molto,ma molto simile, che incita al razzismo e alla violenza é finita…
    Infatti di questi “gruppetti” nel veronese sono una realtà …avendo Verona un sindaco come Tosi…

  10. CHICCA ha detto:

    ragazzi ci siamo!!!!!!!!!!! sono iniziate le prove tecniche di regime e alla tv imperversa il GF che anestetizza il cervello di chi ostinatamente non vuole risvegliarsi……….
    il guaio é che la lobotomia riuscita su gran parte degli italiani coinvolge, nostro malgrado, anche chi con disperazione cerca di strappare i propri simili al sonno ipnotico della voce suadente di falsi salvatori
    io non mollo e la mia voce continuerà  a farsi sentire, insieme alle vostre e striderà  nel coro angelico dei persuasori occulti e non, di questo becero sistema

  11. Stefano ha detto:

    Ma di quale crisi si parla? E’ evidente che non si segue il “tranquillatore” emilio fede. Non c’é crisi ed in Ialia non succederà  assolutamente nulla.

  12. de marino silvestro ha detto:

    e’ solo questione di numeri e di tempo….fra un po’ non basteranno certo mille poliziotti in assetto da guerra a fermare 10/20 mila o piu’ persone al limite e pronte a tutto:
    ALLORA PURTROPPO Conteremo i morti…
    complimenti a chi ha creato tutto questo….

  13. freeman ha detto:

    la mia pazienza é finita da molto tempo…

  14. Alieno ha detto:

    Quei poliziotti sono soltanto dei cialtroni vigliacchi che approfittando dell’anonimato e della forza del gruppo ne approfittano per picchiare i più indifesi quelli che sono già  a terra.Per questo si oppongono affinche abbiano il numero identificativo.Verrà  il giorno che saranno troppo pochi per fronteggiare le migliaia di italiani esasperati dalla crisi.E poi vedremo.

  15. Colaiuta ha detto:

    Signori, guardate l’intervista di Genchi nel blog di Grillo…

    Daniele, lotterà³ al tuo fianco !!!!

    Un abbraccio a tutti, ciao….

  16. Roberto G. ha detto:

    Cose che negli anni ’70 erano all’ordine del giorno con la differenza che oggi al governo c’é Alleanza Nazionale

    http://www.bergamonews.it/webtv/index.php?servizio=1060

  17. antonio iefalo ha detto:

    aspettate tra poco vedrete come si cagheranno sotto
    questi sbirri quando aumenteranno i disoccupati e
    solo a quel punto non avranno piu niente da perdere
    scenderanno in piazza anche loro
    li si che ci saranno migliaia di persone incazzate
    e quei uomini di merda che alzano il manganello
    faranno molta attenzione e inizieranno a indietreggiare
    perche i passi dei bisonti saranno sempre piu pesanti
    ancora un po della tanta pazienza signori
    l ora attesa e vicina

  18. luciano ha detto:

    La polveriera stà  per esplodere.
    Troppa gente che stà  vivendo una
    vita di stenti.

  19. freeman ha detto:

    A Bergamo vi sono stati scontri tra la Polizia e ragazzi definiti no global, sinistra antagonista o estrema sinistra. La settimana scorsa tra la Polizia e gli operai della Fiat di Pomigliano D’Arco. Prima ancora tra la Polizia e i vicentini che protestavano contro la nuova base americana che ormai non vuole più neppure Obama. Il video con lo scarpone di un poliziotto sul collo di un manifestante é l’immagine del nostro futuro. Da una Polizia di Stato a uno Stato di Polizia.
    (beppe grillo)

  20. Alex ha detto:

    Sicuramente il corpo di polizia é pieno di fascisti ma questo non vuol dire che non ci siano tante persone per bene. Purtroppo anche loro sono affamati dai politici ladri e devono sottostare agli ordini per poter mantenere le loro famiglie. QUesto non vuol dire che quelli che si vedono nel filmato non siano dei pezzi di merda, anzi.
    Prapariamoci perché le tecniche del regime fascista al potere sono già  in atto

  21. francesco ha detto:

    buongiorno, vorrei fare una domanda…..

    ma noi non manifestiamo anche per far valere i diritti degli uomini che lavorano in polizia???????

    credo di si, !
    pero perche ci manganellano ????
    saranno forse tutti corrotti questi bastardi che usano i manganelli contro il popolo??????

    la nostra lotta e contro gli sbirri prima di tutto!!!!
    togliamogli i manganelli , e i caschi e che lottino ad armi pari!
    daltornde i manganelli e gli scudi sono del popolo italiano!!!!!
    allora armiamoci pure noi!!!!!
    e vediamo se ne arrestano qualcuno questi fetenti che hanno l aria di essere corrotti!!!!
    io ho amici che lavorano in polizia e so che sono arroganti alcuni…
    vorrei fare un appello ai ragazzi che lavorano in polizia , non agli uomini, perche credo che uomini in divisa si contino con le dita di una mano , ……….cercate di ragionare con la testa ! e non obbedite come cani agli ordini dei superiori!
    voi dovreste essere dalla nostra parte e non contro di noi!!!!
    siete voi che generate la violenza…..
    ricordate , ogni azione genera una reazione!!!!!

    il giornale spagnolo lavanguardia e propio all avanguardia

    http://elperiodico.com/blogs/blogs/rosamassague/archive/2009/02/26/el-somat-n-de-berlusconi.aspx

    daniele, tu sai usare meglio le parole, per favore , riassumi il mio commento e fallo tu, un bel post sopra la polizia e la violenza che hanno……
    ciao

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.