Viva la Lega e chi la sega


Giancarlo Gentilini

Eviterei volentieri di parlare di Lega Nord, di suoi molti fantocci e, in particolare, del vicesindaco di Treviso Giancarlo Gentilini. Purtroppo, alla luce dei risultati ottenuti dal suo partito alle ultime elezioni illegali é opportuno analizzare alcune frasi colte nel suo discorso rivolto al popolo di padani, riuniti come tanti pinguini a Venezia qualche giorno fa. Gentilini si é esibito in un miserabile epitaffio ingiurioso, razzista, degno della miglior tradizione nazista intriso di insulti e di sgrammaticature, “Viagra” per quella massa di elettori smemorati che nulla, nell’animo, hanno da invidiare agli ultras che brandiscono cocci di bottiglia negli stadi.

La Lega Nord, lo ricordo da ex votante dell’epoca di Mani pulite, si é rivelato il più classico dei partiti ladroni di Roma, il partito più venduto a caro prezzo a Silvio Berlusconi, il partito che ha barattato i valori del federalismo con le beghe di cortile fatte di crocifissi e moschee, il partito che cavalca gli istinti, anche sessuofobici, dei suoi militanti espressione di un patetico ghetto color grigio padano. Dai barriti dei saltimbanchi che si sono alternati sul palco veneziano nessuna memoria per l’affare Credieuronord di Giampiero Fiorani che avrebbe dato tangenti a Roberto Calderoli, vero artefice dell’indulto che predilige le interviste a telecamere spente. Nessun accenno alle responsabilità  della Lega che ha votato china a 90 gradi tutte le leggi vergogna che hanno sfasciato la giustizia pur di salvare il piduista, garantendo impunità  ai criminali. Del partito chino fa parte lo stesso Gentilini che invoca pulizia etnica dei gay.

Dal pulpito verde cimice Gentilini stona il suo vangelo con la voce grossa che scimmiotta quella del “Generale Nero” celebre nemico di Mazinga. Ce l’ha coi clandestini che sono tanti grazie alla Legge Bossi-Fini, si vanta di aver distrutto 2 campi nomadi e di voler eliminare i loro bambini che vanno a rubare agli anziani. Peccato che Gentilini dribbli sull’eventuale voto che qualche loro genitore che li costringe a diventare ladri gli rifili nell’urna. Nessuno ha ancora detto a Gentilini che per rubare come fanno i nomadi ci vuole intelligenza. Molta più della sua e di quella che hanno finora dimostrato i leghisti corrotti e venduti che si sono fatti prendere con le mani nel sacco. (Bossi che ha reso la tangente Enimont é solo un banale esempio).

Nel vangelo secondo Gentilini bisogna zittire i giornali e le radio con quei giornalisti che meritano i turaccioli in bocca e su per il culo. Nella sua disquisizione non fa riferimenti ad Internet perché il mezzo é a lui sconosciuto, come lo é per gran parte del popolo delle lande e del portafoglio al verde.
Gentilini, dal pulpito del suo partito prostituito ad Angelino Inaffanno, invoca la rivoluzione delle prostitute perché “la donna dev’essere libera col proprio corpo”. Gentilini non capisce che libertà  é anche quella di andare a letto con chi si vuole, di circolare col velo e di pregare in moschea, visto che l’articolo 8 della Costituzione dice espressamente che tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla Legge.

Gentilini preferisce scuocere la sua polenta di idiozie in tema di logica e Costituzione sul fuoco leghista, che si scalda stretto e passivo come nelle piazze delle esecuzioni di Kabul. Sbraita come un analfabeta questo vicesindaco, cavalcando l’onda dell’ignoranza cieca del suo uditorio che lo omaggia di fragorosi applausi quando manda i musulmani a pregare nei deserti e quando attacca la magistratura, colpevole di buonismo e tolleranza, parole sconosciute al vangelo secondo Gentilini che contempla la giustiza veneta contro quella romana amica dei phone center e dei suoi avventori, che mangiano di notte per rispettare il loro Ramadan.

Il Gentilini stufo di vedere in giro le etnie dimentica di ricordare alla piazza verdolina merdolina che spacciatori e delinquenti sono tutti qui, da quando sanno di farla franca grazie alle leggi varate dai governi di Berlusconi. Leggi che hanno orinato ed evacuato sulla Costituzione che non garantisce più gli elementari diritti di uguaglianza fra i cittadini, come previsto nelle Democrazie, anche a Statuto federale. Altro che pisciare nelle moschee.
Nel suo discorso spazzatura, Gentilini sbugiarda con disarmante ingenuità  Berlusconi sulla monnezza di Napoli che “se la devono mangiare i napoletani”. Ergo – la spazzatura é ancora tutta per le strade – e imbroglia il popolo trevigian-padano senza accennare minimamente all’incendio della De Longhi, che con la sua colonna di fumo nero ha disperso nell’aria veneta diossina oltre ogni misura. (Che la De Longhi sponsorizzi la Lega?)

Il delirante Gentilini ce l’ha col suo alleato alla Camera Gianfranco Filini che inciucia con Veltroni sul voto agli stranieri, e aggiunge di non voler vedere consiglieri neri gialli marroni e grigi insegnare ai nostri giovani la civiltà  del deserto. Per carità , aggiungo io, non potremmo vedere dietro a qualche cattedra nemmeno i verdi come Gentilini.
Anzi, dopo un comizio così Gentilini dovrebbe nascondersi sotto il burqa e farsi portare di peso col suo collega nazista Borghezio in qualche discarica, luogo ecologico e anche un po’ verde.
Il motto del corteo? Viva la Lega e chi la sega.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

49 Commenti a “Viva la Lega e chi la sega”

  1. Venom ha detto:

    credo che le macerie della prima repubblica abbiano prodotto quanto di politicamente più lercio… Berlusconi e la Lega… due entità  alla stessa stregua del letame secco, quello inerte, puzzolente e inutilizzabile anche come concime!!!

    La lega é espressione e voce dell’ignoranza e dell’ormai dilagante razzismo italiota!!!

  2. edo ha detto:

    Ma nessuno si é chiesto come abbiano fatto i leghisti ad avere tanti voti?dato che sono ignoranti razzisti semianalfabeti vecchi ciarlatani…ragazzi ma aprite gli occhi!!chiedetevi perché il 25% e piu dei veneti li vota e stiamo parlando di una delle regioni piu colte d’Italia.LA LEGA é STATO L’UNICO PARTITO CHE HA ASCOLTATO LA GENTE COMUNE,ANDANDO DI CASA IN CASA A CHIEDEREPAURE ANGOSCIE.CI TROVIAMO DI FRONTE AD UN PARTITO REALMENTE PRESENTE SUL TERRITORIO,i cui rappresentanti li potete trovare ad ogni piccola e grande sagra o festa che sia di qualunque paese.Per molta gente la lega signifia tradizione e nazionalismo,ciò che si rischia perdere con una veloce immigrazione e che già  é stato messo a dura prova nelle città  dall’immigrazione meridionale.é normale che si sviluppi l’odio quando si vedono paesi come rozzano(periferia di milano)passare da 1000 a 30000 abitanti (di cui il 90%meridionale)e vedere cosi il degrado crescere di anno in anno.

  3. Orazio ha detto:

    La Lega non é altro che il terminale di un popolino semianalfabeta e abituato a campare sul malaffare…degno specchio dell’altro popolino, a parole antagonista, ma nella realtà  complice (im)morale, grande elettore dello psiconano: quello della Sicilia…

  4. ormando ha detto:

    E QUESTO SAREBBE UN SINDACO DEL NORD PROGREDITO ?
    SCUSATE ,MA QUESTI GIUDICI SONO PROPRIO ASSENTI INGIUSTIFICATI PERCHE’ COSTUI DOVREBBE ESSERE PROCESSATO PER DIRETTISSIMA E CONDANNATO PER ISTIGAZIONE A DELINQUERE.

  5. alex ha detto:

    Dovrebbe esibirsi al circo al posto della foca ammaestrata, é molto più divertente…

  6. francesco ha detto:

    si puo cambiare…….
    cominciando dalla macchina a idrogeno!
    io voglio la rivoluzione dell idrogeno

  7. francesco ha detto:

    no caro daniele,
    solo in un punto non sono daccordo con te!
    ovvero la destinazione di questo gentleman Gentilini….
    non e in una discarica che dovrebbe andare a finire…..
    ( sarebbe nocivo)
    ma a fare in culo!
    ecco li dovrebbe andare!

    QUELLO CHE HO VISTO E SENTITO E INCREDIBILE!

    DOMANDA ….
    DI CHI E L ESERCITO?
    E DELLO STATO , OVVERO NOSTRO, DEL POPOLO??
    BENE USIAMOLO PER RIPRENDERCI LA NOSTRA LIBERTA,
    IMPARANDO A VIVERE IN UN MONDO CHE E PER TUTTI UGUALI!
    SENZA DISTINZIONE DI SESSO ETNIE ECC ECC….

    ODDIO …sto delirando…..
    un saluto—

  8. Ella ha detto:

    Sembra impossibile che persone oneste e intelligenti abbocchino al messaggio-spazzatura di Gentilini.

    Eppure e’ cosi’, perche’ ormai la politica e’ come un perpetuo spot pubblicitario, in cui per vendersi i “prodotti” (cioe’gli aspiranti politici)) fanno appello ai piu’ profondi e inconfessabili desideri della nazione, il primo dei quali sembra essere quello di sopraffazione.

    Comunque sia, ribadisco il senso di schifo.

  9. Ellepi ha detto:

    Ma siamo sicuri non fosse un comico di Zelig travestito?

  10. paolo papillo ha detto:

    LEGGETEMI E ANDATE ASCOLTARMI SE NON LO FATE SIETE DEI MENEFREGHISTI !
    Scusate ma sono offeso dal comportamento di molti blogger che non si degnano di ascoltare un loro”collega”specialmente se questo ha la volontà  di portare fuori dal blog il nostro dissenso.
    Ripeto che stare solo qui non serve a nulla.

    NON GLI DO’ TREGUA, NON GLI DO’ TREGUA

    FINCHE AVRO’ FIATO LOTTERO’ CONTRO LA FALSA INFORMAZIONE COMPLICE DI UN GOVERNO CHE CI TRATTA COME BAMBINI DI 11 ANNI E NEANCHE DI QUELLI PIU’ INTELIGGENTI(CONSIDERAZIONE NON MIA MA DEL CAINANO).
    ANCHE OGGI,24/9, SONO INTERVENUTO A RADIO ANCH’IO SU RAI RADIO 1. SONO IL PRIMO ASCOLTATORE CHE INTERVIENE.

    http://www.radio.rai.it/radio1/podcast/lista.cfm?id=190

    MA NON HO FATTO SOLO QUESTO,SONO INTERVENUTO ANCHE A PRIMA PAGINA SU RAI RADIO3,PARLO DI CAMORRA E DELLA PRESA PER IL CULO DELL’ESERCITO CONTRO LA CAMORRA,POTETE ASCOLTARE LA TRASMISSIONE IN STREAMING.INTERVEGO DOPO UN 45 MIN. CIRCA A NOME DI MARIO.PARLO DEL FATTO CHE AL TESTIMONE DI GIUSTIZIA PINO MASCIARI E’ STATA TOLTA LA SCORTA E CHE IL COORDINATORE REGIONALE DI FORZA ITALIA E’ INQUISITO PER CAMORRA.

    http://www.radio.rai.it/radio3/primapagina/index.cfm

    CHI SI VUOLE COORDINARE CON ME E MI VUOLE DARE SUGGERIMENTI MI SCRIVA;
    maxx113a@yahoo.it
    cell3392244257

  11. brio ha detto:

    E’ sempre la solita storia da anni.
    Eppure li votano.

    Non é quel che dicono, é COME lo dicono che piace.

    Se DiPietro facesse comizi così, dicendo quello che dice sempre, ma con la bava alla bocca ed il tutto condito con qualche parolaccia, le stesse persone che votano Lega, voterebbero IDV.

  12. Marco Corino ha detto:

    Non mi sono mai piaciute le persone che si comportano da codarde (deboli coi forti e prepotenti coi deboli). In più dal filmato emerge anche una forte dose di ignoranza: spazzatura.

  13. Puccettina ha detto:

    é un film comico o una parodia di vecchi discorsi filonazisti questo che ci hai postato daniele? dimmi che questo tizio sta interpretando un ruolo di una nuova sit per la tv e quelle persone che applaudono sn comparse , dimmi che non é realtà  ma spudorata rappresentazione di un periodo della nostra storia finito con un piazzale in cui penzolavano uomini che hanno pronunciato le stesse parole. non voglio credere che esistano ancora rigurgiti di un periodo per cui uomini valorosi si sono battuti capovolgendo le sorti di un popolo oppresso dalla tirannia di dittatori
    non voglio credere che nel terzo millennio esista ancora una frangia di estremisti antropologicamente neurolesi che vanno in giro liberi a diffondere il virus del razzismo
    non posso crederci, é un brutto risveglio
    buongiorno dany ciao blog

  14. Fabrizio ha detto:

    Ciao Daniele,bellissimo post!
    Torno a scrivere su questo blog,era da un po’ che non lo facevo…
    Oggi scrivi un post su un rappresentante della Lega,Gentilini,che con i suoi discorsi piuttosto pepati,diciamo,formenta in qualche maniera il razzismo.
    La Lega,si sa’,oltre ad avere campioni come Gentilini,ha anche gente come Borghezio,tanto per fare un nome a caso.
    Daniele,al momento in cui scrivo,e’ appena finita la puntata di “Porta a Porta”.
    Ospite della serata:il ministro Maroni.
    Tema trattato:LA VIOLENZA.
    Si va dalla vicenda di Abdul,ucciso a sprangate al grido di “muori negro di merda”,alla strage di africani nel Casertano per mano della Camorra,passando per la violenza negli stadi.
    In studio il nostro ministro dell’Interno Maroni,sempre a ribadire che lui si sta dando da fare:10 nuovi CPT,500 militari nel Casertano contro la Camorra,accertamenti e impronte digitali ai ROM e via discorrendo.
    La cosa buffa e’ vedere Vespa chiedersi cosa e’ che formenta l’odio razziale nei confronti degli africani.
    E giu’ a dire che ,a parte qualche episodio,l’Italia non e’ razzista.
    Ma perche’ non fargli vedere un bel filmato dei loro comizi,che magari scopriamo bene chi formenta l’odio razziale..
    Una vergogna per me che sono del Nord-Est.

    Grazie ancora per il Tuo impegno
    Fabrizio

  15. Mirka ha detto:

    “Chi rinuncia alla libertà  per la sicurezza non merita ne libertà  ne sicurezza.”
    Tutti quelli che hanno votato per i partiti di questo governo hanno ciò che meritano perché sono servi e sudditi nell’anima,ignoranti e creduloni,infinitamente stupidi e irrimediabilmente servi della gleba.Così ottusi che nemmeno perdo più tempo a discuterci.
    Per colpa loro ora subisco tutto quello che sta succedendo e sono i miei nemici.

  16. ANGUS ha detto:

    E pensare che il moralista verde Maroni rimane scandalizzato per le dichiarazioni del dirigente del Catania Calcio Lo Monaco su Mourinho allenatore dell’Inter. PER PIACERE…

  17. watchdogs ha detto:

    quando al potere non vanno gli illuminati, i migliori ma va la peggior feccia razzista, ecco quel che succede. il futuro é nero

  18. DragonEyes ha detto:

    Razzismo allo stato puro.
    E’ sconcertante quando parla del ‘volere magistrati che applichino le leggi’, la Lega in questo senso non ha il minimo diritto di parlare.
    Poi quando dice di non voler che i suoi amati padani siano istruiti da persone straniere (citandone poi ovviamente tutti i colori, come fosse l’arcobaleno). Una mente geniale lo é a prescindere dal colore della pelle o dalla religione, se si appresta a condividere le sue conoscenze con gli altri é solo un bene. D’altro canto mi sembra che le menti più geniali della storia non fossero tutte padane-bianche-delnord-leghiste…

    Ciao

  19. mariella ha detto:

    grande daniele…..non potevi esprimere meglio la bassezza di questo partito e la loro igonranza infinita!!!!

  20. Piero ha detto:

    Io voglio la rivoluzione dei criceti che ha nel cervello….Mi vergogno per lui..mi vergogno di saperlo nel parlamento del mio paese…mi fa schifo

  21. Valerio Frigerio ha detto:

    Questo filmato mi spaventa, come tanti altri presi dalle feste della Lega, perché evidenzia un deterioramento della società  italiana terribile.
    Mi aspetterei che con il passare degli anni, con il progresso, i nuovi strumenti a nostra disposizione, le migliaia di personalità  di altissimo spessore che hanno fatto la nostra storia e la storia dei popoli, dopo che altri paesi del nostro calibro si sono evoluti, mi aspetterei di vedere dei progressi nella civiltà  nel popolo italiano, e invece cosa succede, che piuttosto che andare avanti torniamo indietro.

    Non so a cosa attaccarmi, spero solo che l’unico pazzo in questo video, sia il comico che parla, spero che chi lo circonda e applaude, non sappia ciò che fa, sono le uniche speranze in cui posso ancora credere per uno spiraglio di luce nel nostro futuro.

    Fortunatamente la rete cresce e partiti di tutt’altro spessore, che credono ancora nel rapporto politica cittadino, credono ancora nei valori, nella giustizia, nella civiltà , questi partiti prendono piede e forza.
    Nella speranza che sia attendibili, vi segnalo questo sito, che ha avviato un sondaggio on line la settimana scorsa, su chi votereste domani se ci fossero le elezioni.
    Per me l’attuale risultato, su 38.000 votanti é molto confortante, in quanto IDV é al 38% : http://www.affaritaliani.it/IPoll.aspx?pollId=1227

    Peccato che nella realtà  non sia così, chissà  in un prossimo futuro.

  22. Turista della democrazia ha detto:

    La lega con questi esponenti mi sembra il KU KLUX KLAN..
    che schifezza..che ignoranza..che obrobrio..
    ci sono ancora frange così ottuse nella società  di oggi..da non credere..Gentilini sembra uno psicopatico..
    ma da dove proviene così tanto odio?

  23. rent ha detto:

    Come può un Partito parlare di rivoluzione se lo stesso é al governo..!?

  24. Franko ha detto:

    Questo video é molto peggio del “trattamento Ludovico”…

    Impossibile vederlo tutto senza vomitare!

    Mi rincuora, altresì, leggere tanti commenti di unanime condanna.

    Come sempre: grazie Daniele!!!

  25. andrea cossu ha detto:

    BELLISSIMO !!!! DANIELE QUESTO MAIALE E’ UN COMICO NATO,FORSE INCOSCIENTE MA COMICO!

  26. Michael ha detto:

    Sciogliere la Lega ed condannare all’ergastolo per alto tradimento ed attentato alla costituzione tutti i militanti leghisti xenofobi e secessionisti. E’ questa l’unica soluzione per evitare un nuovo olocausto…

  27. caterina ha detto:

    Bellissimo post! 😀 Bravo Daniele.
    Il video non ci provo neanche, so già  che non potrei reggerlo.
    Ho un amico che alle ultime elezioni ha votato Lega perché quando esce dall’ufficio “in giro ci sono solo loro” (gli extracomunitari, immagino), ma non so per quale ragione poi si é pentito.
    E un’amica, donna tenera e dolcissima con ogni forma di vita animale, leghista convinta che ancora usa la parola “negri”.
    Inutile dire che qualsiasi discussione in merito é bandita per sempre, ma io continuo a non riuscire a capire i percorsi della mente umana.

  28. dzombie ha detto:

    sbaglio o dice che i proventi dei traffici di droga e di armi devono essere tassati?
    la lega per la legalizzazione quindi?

    riguardo alle prostitute non capisco cosa intenda per “la donna é libera dal suo corpo”. intende forse che ne é padrona o che lui é a favore dei viaggi estracorporei?
    nel caso intenda la prima,si riferisce solo a quelle italiane o anche di quelle straniere?
    no perche mi sa che é uno dei pochi campi in cui sembra effettivamente che gli stranieri “ci rubano il lavoro”.
    siamo all’ossimoro.

    ha detto pure “cellule dormienti” senza sbagliare una sillaba sono stupito.

    ha scritto a napolitano? chissa le risate che si sarà  fatto il presidente

    e poi perché gli oratori leghisti hanno tutti la voce metal?

  29. CHICCA ha detto:

    siamo in pieno mediovevo,é pur vero che non si può ridurre un lungo e turbolento millennio a una semplice e omogenea successione di “secoli bui”. Ma é vero che per mille anni l’Europa é stata immersa in un abisso di povertà , violenza, ignoranza e repressione, mentre il pensiero era in gran parte sclerotizzato nella prigione formalistica dell’ipse dixit o chiuso nel segreto di confraternite esoteriche.
    abbiamo azzerato secoli di storia, rinascimento cultura arte e letteratura con un colpo di spugna ed ora ci ritroviamo con un malnato individuo dalla cui malsana mente nascono pensieri e parole che ci riportano indietro di secoli
    sn nauseata ma anche molto preoccupata perché non mi incazzo più….

  30. Raffaele ha detto:

    Ops… “fasciste” e non “fastiste”…scusate dell’errore

  31. Raffaele ha detto:

    Mattia forse hai ragione tu. Ormai é difficile debellare questo partitaccio, che non si riesce a collocare politologicamente. Più che altro, la legge che vieta la costituzione di partiti antidemocratici nei loro propositi serve a bloccare ulteriori partiti che vogliano seguire le orme della Lega o di quasiasi altro partito che ha ancora nostalgie fastiste o dittatoriali.
    Ormai la Lega c’é. Per debellarla sono d’accordo con te. Buona informazione per aprire le menti degli italioti, diventati automi del sistema. BIG BROTHER IS WATCHING YOU…come sono attuali le parole di Orwell in “1984”!

  32. mario.c ha detto:

    scusate ma e ubriaco non capisco

  33. ROBERTO ha detto:

    non ce la faccio più! Mi vergogno di essere italiano! mI FA VOMITARE sentire questi ladri, parassiti, cavalcARE la paura gonfiata dall’estrema ignoranza dei loro sostenitori semianalfabebeti, rincoglioniti da 20 lunghi anni di tette e culi raiset. Sto diventando razzista, anzi peggio nazzista ma dentro i forni mi verrebbe voglia di sbatterci questi omuncoli inetti, parassiti arrivati a rubare anch’essi la loro misera pagnottella, ma proprio perché omuncoli non possono ambire ad altro che alle briciole. VOGLIO POLITICI VERI!!! POLITICI CHE CONOSCANO COSA SIA 1 POLITICO,PLATONE PIù DI 2000 ANNI FA DISIGNIVA AL POTERE UOMINI COLTI E DALLA MORALE INTEGERRIMA, CHE FACESSERO POLITICA PER AMBIRE AL BENE COMUNE E AGLI ONORI CHE LA STORIA CONCEDE AI GIUSTI, DOPO 2 MILLENNI GUARDANDO A QUESTI PUSILLANIMI MEDIOCRI VIENE DA PENSARE DI ESSERE TORNATI ALL’ETà  DELLA PIETRA. iL MONDO INTERO CI DERIDE E DISPREZZA PER COME STIAMO SMERDANDO LA GLORIOSA STORIA DI UN POPOLO E UNA NAZIONE, CULLA DEL RINASCIMENTO E PATRIA DEL DIRITTO.

  34. Filippo ha detto:

    Dimenticavo Daniele…
    per quanto concerne il voto solo agli italiani…
    come mai adesso parla di cittadinanza italiana e non padana?
    parlano dell’italia solo quando gli fa comodo prendere gli stipendi da disonorevoli e poi tutto ritorna dalla padania?
    Questa gente é il massimo dell’ignoranza australopiteca.
    Solo di una cosa sono concorde quando dice che le donne musulmane portano il burka.
    Francamente é vero sul fatto che non sai mai chi ci sta sotto.
    Questo risulta pericoloso perché può esserci sotto anche un mafioso italiano che deve far fuori qualcuno e quindi non si riesce a capire chi é.
    Gradirei che almeno su questo vengano presi provvedimenti. E’ pur vero che é una questione di rispetto per le religioni ma credo che in questi casi si debba fare eccezione.
    Io vedo donne marocchine che portano il velo ma non il burka.
    Qui almeno vedi il volto della persona.
    E’ per una sicurezza anche per loro.
    Es. quando si ritirano i bambini a scuola. chi ci garantisce che sotto al burka ci sia il genitore del bambino musulmano o che ci sia un’altro? Ne vale anche la loro sicurezza.Almeno si può testimoniare se lo riesci a vedere.
    col burka no.
    Ad ogni modo credo che il male peggiore in italia siano proprio i disonorevoli parlamentari che con le leggi vergogna hanno mandato a puttane un paese che aveva faticato molto per rimettersi in riga economicamente.
    La mafia camorra ndrancheta sacra corona unita e altre faide queste credo siano il vero male del paese.
    la prostituzione é sempre esistita. solo che oggi é di vari colori.
    Questi vogliono imitare mussolini ma credo ce ne voglia prima di fare un minimo di quello che ha fatto.
    almeno ha dato le terre alla povera gente espropriandola al clero anche se per fini beceri di tornaconto suoi come ben sappiamo.

  35. Franz ha detto:

    Non ci sono parole per commentare un comizio del genere. Posso solo dire “che schifo”. Tra l’altro, da sardo trasferito a Bergamo per lavoro, mi fa ancora più schifo e un po’ di vergogna vedere in mezzo al mare di bandiere “padane” anche una bandiera dei quattro mori…

  36. Filippo ha detto:

    Dal vangelo… secondo il pazzo di Gentilini…
    Questo é un pazzo da manicomio nel vero senso della parola.
    Non vuole la spazzatura di Napoli…
    Caro Daniele, per documentare le mie ricerche in merito all’ecologia, mi sono recato in terra Campana e devo dirti che quello che ci spacciano in tv non é assolutamente vero.
    Questo governo ha fatto della spazzatura urbana napoletana lo specchio per le allodole ma in realtà  serviva per legalizzare una situazione drastica del nord su dove depositare i rifiuti tossici scarti industriali ecc.
    Ebbene, dopo la riapertura della discarica “Difesa Grande” di Savignano Irpino (AV) per porvi rifiuti solidi urbani napoletani e poi subito richiusa per esubero, hanno aperto la discarica di Pustarza a 1 km da Savignano Irpino (AV)sul Confine tra Puglia e Campania. Nella discarica di Pustarza ci buttano solo rifiuti tossici provenienti dal nord, cioé merda del territorio di Gentilini. Questa discarica é presidiata notte e giorno dai carabinieri col mitra spianato. Sulla strada che porta alla discarica di Pustarza prima ci passavano le persone civili perché collega paesini vicino. Attualmente é asservita solo al passaggio di questi mostri (camion)che portano veleno del nord e alla faccia della popolazione che vive nelle campagne adiacenti con allevamenti di bestiame.
    Pensa Daniele che la discarica é recintata da un muretto di cemento alto circa 1 mt dal suolo e spesso 10 cm circa. Adiacente cioé affianco al muretto c’é ci sono i campi di grano perché quella zona é tutta asservita a campi di grano.
    Pensa te che tipo di grano uscirà  da sotto? Tutto grano avvelenato perché le particelle velenose asciugandosi svolazzano col vento e le deposita sul terreno oltre ad essere inalate da animali e persone.
    Un disastro per quella popolazione voluto con la forza da questo stramaledetto governo fascista oltre che omicida.
    Intanto i sindaci tacciono visto che sono stati menati dall’esercito ed indagati per rivolta contro lo stato solo perché hanno chiesto i loro diritti.
    Ma in che cazzo di mondo viviamo mi chiedo spesso.
    La gente avellinese cosa deve dire a questo porco di Gentilini e compagni? Riprendetevi la vostra merda che noi non la vogliamo?Ci siete venuti a portare la vostra merda fino in casa e dobbiamo stare pure zitti perché il vs. mafioso capò ha legalizzato una situazione criminosa?
    In merito agli extracomunitari, ebbene anche gli italiani che stanno fuori dovrebbero essere cacciati da quei territori.
    Questo é proprio un tipo da manicomio.
    Quella foga arrogante che ha avuto nel comizio perché non la tiene adesso che il suo partito é al potere?
    Si devono solo vergognare per non dire impiccare…

  37. sogart sogart ha detto:

    i loro comizi sono spaventosi,ciò che mi spaventa di più e che ci siano repressi,analfabeti,nazisti,fascisti convinti che li seguono con passione convinti che siano cose sensate.
    ma un che parla cosi da dittatore non merita nemmeno di essere ascoltato da come la vedo io.vuole far fuori tutti quelli che sn qui oggi,se gli stranieri vanno fuori gli italiani però dovrebbero tornare tutti a casa e allora vai a dire a quelli k son a londra di tornare qui a quelli k sn in america e anche nei paesi arabi giappone cina,ti riponderanno k di questo paese nn ne vogliono sapere nulla.
    come mi e successo a londra gli italiani k erano li si vergognavano di dire di essere italiani.é rimasta solo l’arte antica e qualche stilista tutto il resto e andato a puttane.

  38. Roberto G. ha detto:

    Che personcina a modo questo Gentilini. Che voce suadente, che cultura, che profondità  di pensiero!!
    Mancava che si mettesse in testa un cappuccio e incendiasse una croce.

    Alzi la mano chi é riuscito a vedere tutti i 9 minuti e passa del video.

    Comunque su una cosa hanno ragione: l’Italia é terra di conquista per gli stranieri.
    Chi ha vinto davvero la gara per le frequenze WiMax la nuova tecnologia per internet veloce sul nostro territorio? Pare la Goldman Sachs, cioé i soliti avvoltoi.

    A dirlo non é il solito sito di complottisti ma l’autorevole Corriere della Sera per bocca di Mario Gerevini

    http://www.corriere.it/economia/08_settembre_03/internet_senza_fili_Gilo_c7a0bc02-7980-11dd-9aa0-00144f02aabc.shtml

  39. federico.e ha detto:

    Ma perché Gentilini parla con la cantilena del duce e la raucedine di Bossi? Dite che fa apposta?

  40. freeman ha detto:

    la differenza tra leghisti, fascisti e nazisti?
    il colore della camicia.

  41. Mr.Tambourine ha detto:

    Interviste a telecamere spente… lo credo bene, con tutto quello che dicono quei bastardi.
    Soliti applausi per il tuo stile, politicamente scorrettissimo come piace a me.

  42. Mattia ha detto:

    Raffaele, onestamente credo che la Lega non vada eliminata a suon di proibizionismo, prenderebbe ancora più voti.

    La rivoluzione di cui ha bisogno l’Italia é quella dell’informazione. La gente informata non vota Lega.

  43. Ella ha detto:

    Non sono riuscita a guardare ed ascoltare piu’ di 58 secondi del filmato. Gentilini rigurgita troppo letame ideologico di tipo neonazista, e queste cose non si puo’ star li’ ad ascoltarle senza poi sentirsi immondi a propria volta.

    Questa lega e’ una tragedia. Volgarita’ e voracita’ al potere. Che schifo come si esprime. Che schifo chi la vota.

  44. Raffaele ha detto:

    Cacchio, questi qui in Germania sarebbero stati distrutti dalla Corte Suprema!!!…in Italia partiti così invece ci restano, infangando ulteriormente la nostra italianità  in campo internazionale (come se non fossimo già  la burla d’Europa)!!!…Cacciamoli via a calci nel c..o!!!
    L’unica cosa positiva, che altri partiti non fanno più da tempo, é che queste facce verdi sono radicati nel territorio, costruendo così una massa di razzisti idioti che però li votano e gli fanno avere seggi importanti in Parlamento.
    Perciò io proporrei di fare una legge che impedisca la nascita di partiti che vadano contro la democrazia (come il caso della Lega), proprio come in Germania e Spagna.
    Voi che ne pensate?

  45. Max-B ha detto:

    E’ una vergogna che un partito con queste ideologie sieda in parlamento.
    Bravo Daniele, bell’articolo!

    PS. Vorrei suggerirti di adottare una licenza per i tuoi articoli che permetta esplicitamente di replicarli su altri siti (citando l’Autore si intende) allo scopo di darne più ampia diffusione. Quella più nota e semplice é la Creative Commons (é la stessa che usa Beppe Grillo per capirci). Ulteriori informazioni le puoi trovare qui: http://creativecommons.org/

  46. helena f. ha detto:

    Che orrore. Che ignoranza. Che pena. Che schifo.

  47. MARCO DA NAPOLI ha detto:

    OTTIMO POST

  48. Mattia ha detto:

    Ottimo post, bello incazzoso contro un partito razzista e xenofobo che però si becca il 10% dei voti seminando paura a casalinghe, contadini e muratori (tutta gente con la terza media). :/

    Non ho capito perché paragonare un incendo (un incidente) alla monnezza di Napoli (non un incidente).

    Ciao da un padano trentino. 😀

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.