Antonio Di Pietro Italia dei Valori

Non riuscirò, purtroppo, a mettere online il rappresentante della Lega Nord Ettore Pirovano, venuto ospite in trasmissione pochi giorni fa. E’ stata una puntata abbastanza piccata in tema di “romanizzazione” del movimento di Bossi, la condizione di Calderoli, Castelli e altri figuri in camicia verde.
Nel video uno stralcio di trasmissione con i passaggi più significativi di Antonio Di Pietro, pure lui ospite in settimana.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

16 Commenti a “Antonio Di Pietro Italia dei Valori”

  1. irmina crosta ha detto:

    siete certi di non avera scheletri nell’armadio? saluti Irmina

  2. Frank ha detto:

    Ciao daniele,
    d’accordissimo su tutto.Però tra gli altri doveva candidare Piero Ricca!

  3. Andrei ha detto:

    Apprezzo la tua passione Daniele, apprezzo le notizie che dai perché difficile reperirle da altre parti, continuerò a seguire questo tuo blog…

    Antonio di Pietro, che io voterei se avessi il diritto di voto, andava però pizzicato un pò e non lasciato fare un comizio, senno lasciamo a casa l’attitudine da cane da guardia che ha mostrato di avere con personaggi come Mastella; domande sull’affitto della sede del suo partito, domande sulla struttura quasi uni-personale del suo partito, e ce ne sono ancora…

    Saluti, auguri per il lavoro 🙂

  4. Marco ha detto:

    Io dico, sicuramente non avrà  tutte le idee perfette, ma é l’unico che va controcorrente e contro sta gente qui, come dice se sta fuori governo non puo fare niente , quindi può prendere il mio voto; se quel che dice lo fa veramente é un grande.

  5. Paolo ha detto:

    Voterò Di Pietro.
    Porterà  in parlamento Pardi, Giulietti, Lannutti ed altre autorevoli persone che sicuramente si batteranno per annientare la casta.
    Onore a Di Pietro!!!

  6. Dino ha detto:

    vedo che non sono l’unico a pensare che Di Pietro ha fatto male ad allearsi con Veltroni (male per noi, ma bene per lui…) e che c’é ancora da dubitare su di lui… non so! vorrei dare il mio voto a Montanari perché é l’unico che rispecchia in pieno il mio ideale. Ma se va su Berlusconi é veramente finita! Ma se va su Veltroni e taglia le gambe a Di Pietro? siamo nella merda comunque! diamine! Confused! Comunque la cosa squallida é che Di Pietro non ha un cazzo di visibilità  sulla TV di Regime!!!
    ciao ciao

  7. VENOM ha detto:

    Di Pietro é una persona onesta… se nel passato NON ha mantenuto le promesse fatte la colpa é stata quasi sempre dello schieramento a cui era legato, i voti che lo hanno sostenuto NON sono mai stati numerosi. Ora, forse sta pagando eccessivamente questa alleanza per colpe solo presunte, il governo Veltrusconi per adesso é solo PROPAGANDA ELETTORALE dei vari Casini-Bertinotti e compagnia bella… Io NON lo voto perché Il loro programma NON mi piace, NON ha copertura finanziaria e soprattutto non voglio appoggiare il PD nelle cui liste vi sono degli indagati e condannati. MA RITENGO CMQ DI PIETRO UNA PERSONA SERIA!!!!

    Io sono ancora INDECISO se dare il mio voto MONTANARI o a FERRANDO… sono entrambi voti CONTRO l’attuale SISTEMA, con il primo privilegio l’aspetto ambientale, con il secondo l’aspetto lavorativo –
    economico.
    Saluti a tutti e speriamo solo che NON vinca il NANO BUSCIARDO!!!

  8. Giacomino di Milano ha detto:

    L’ho già  postato più di una volta sul blog di Antonio Di Pietro:

    L’IDV ha perso il mio voto quando si é alleato con il PD – peccato.

    Ora la sola cosa che farò sarà  come sostirne grillo: il NON VOTO utile.

    Devo solo decidere come:

    Rifiuto della scheda al seggio elettorale secondo quanto promulgato da
    http://www.astensione.org

    oppure invio della propria tessera elettorale al presidente della repubblica motivando il gesto secondo le ragioni del Meet-Up BIG BANG:

    http://beppegrillo.meetup.com/738/messages/boards/thread/4426161
    http://www.midimetto.com/appello.html

    Comunque rivolgo un appello a tutti:

    NO SCHEDA BIANCA – pericolosissima: si presta facilmente ad axioni di brogli elettorali – Deaglio raccomanda:

    http://it.youtube.com/watch?v=6lxoYloUsO4

    Giacomino di Milano

  9. Rent ha detto:

    Di Pietro e Bossi saranno tagliati fuori da Veltrusconi….rimarrete delusi se pensate di fare opposizione con i due.

  10. trarco mavaglio ha detto:

    penso non ci siano dubbi sul MENO PEGGIO no? 🙂

  11. Marco B. ha detto:

    Oggi, Domenica 6 Aprile 2008 ore 11.00 il prof. Stefano Montanari presenta il programma del movimento lista “per il bene comune”. Il video collegamento in streaming su:

    http://www.perilbenecomune.net/Web_TV.html

    per chi é ancora indeciso se andare a votare e per CHI votare un invito ad ascoltare il prof. Montanari. il CITTADINO INFORMATO é un UOMO LIBERO di scegliere. INFORMATI CITTADINO prima di mettere la crocetta sulla scheda.

  12. Marco B. ha detto:

    Bravo Daniele,

    ottima intervista, domande pertinenti e sul “pezzo” come si dice dalle mie parti. Molto meno convincenti le risposte(la solita PROPAGANDA)da parte di Di Pietro. Si, tutto vero, tutto bello .. ma nei FATTI in 15 anni da politico Di Pietro che cosa ha FATTO di concreto con il suo partito azienda di RICICLATI&COPTATI della politica?! Oggi ha presentato dei nomi nuovi(e meno nuovi), ha avuto il coraggio di candidare ancora una volta personaggi che i partitti come i P(2)D hanno SCARTATO perché “scomodi” o non adatti agli “affari” del partito. Allora sorge spontanea una domanda(che tu avresti DOVUTO fare con un tono molto più marcato al sig. on. MINESTRA): ma Di Pietro che c’azzecca col P(2)D di testa di calamaro Uolter Kennedy Well-Trony?! Ecco perché se deciderò di andare a votare(in attesa di Liste Civiche Nazionali certificate da Grillo)questo giro il mio voto Di Pietro se lo scorda .. oggi é meglio scegliere di disperdere il voto in una lista civica(per il bene comune di Montanari ad esempio)che votare il sistema bipolare dei Veltrusconi anche dando la propria preferenza al “cane che abbaia alla luna” Di Pietro .. poi tu continua a credere ciò che più ti conviene ed a fare propaganda per chi vuoi .. ovviamente.

  13. luciano ha detto:

    Speriamo bene.
    Basta che Di Pietro la pianti con l’idea folle di fare la TAV.

  14. dario ha detto:

    perché il video é stagliuzzato quà  e là ?
    ciao

  15. helena f. ha detto:

    Ciao Daniele,
    io, o non voto o voto Montanari.
    Nessun partito o colazione, ribadisco, che abbia al suo interno qualcuno che abbia problemi con la Giustizia.
    Montanari e il suo gruppo mi sembra siano apposto.
    A Roma, Serenetta Monti, lista amici di Beppe Grillo.
    Un saluto

  16. Michele Mio ha detto:

    Daniele ho letto l’articolo di Travaglio su europa7 e come sempre punta il dito al posto giusto,
    ma mi domando se siete ancora convinti di votare Di Pietro visto che fa parte di quella coalizione che sta permettendo tutto questo?

    Non sarebbe meglio che Di Pietro uscisse dalla coalizione per dimostrare realmente le sue intenzioni?

    Non ti sembra troppo facile che dica che se il PD vincerà , lui si opporrà  energicamente per far applicare ciò che doveva essere fatto subito?

    Non sarebbe meglio pressare Di Pietro ad una presa di posizione ora e non dopo?

    Voi avete i mezzi e la competenza per farlo, noi vi appoggiamo, ma Di Pietro deve essere coerente

    michele mio

    http://italianiinguyana.blogspot.com/

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.