Iniziative a Bologna e Bari

break-the-mafia.jpg

Oggi segnalo 2 iniziative confermate: il 4 aprile sarò ospite nel dibattito “Break the mafia” che si terrà  al teatro Dehon di Bologna in via Libia 59.
Oltre a me ci saranno Peter Gomez, Antonio Ingroia, Paolo Colonnello, Pino Maniaci e altre 2 persone in attesa di conferma.
La serata avrà  come tema mafia, giustizia, legalità  e ruolo dell’informazione.

Segnalo che i Grilli Attivi di Bari saranno in strada domani nel “Corteo per la Giustizia e la Legalità â€ per chiedere indipendenza ed autonomia della Magistratura, uguaglianza dei Cittadini di fronte alla legge, equo processo, controllo della magistratura sui fondi della Comunità  Europea e sulla legittimità  delle spese dei fondi ottenuti dalle amministrazioni locali, divieto di candidatura e conseguente ineleggibilità  in parlamento per i condannati in primo e secondo grado per reati penali, reati finanziari, corruzione e concussione, dimissioni per chi finisce sotto inchiesta, niente immunità  parlamentare per i reati di mafia, abolizione dei reati di opinione, nessun condono edilizio nei prossimi 5 anni di governo, nessun indulto.
Il ritrovo é fissato domani mattina alle 10,30 all’esterno del palazzo della Procura di Bari.

Infine, giusto per tenere fresca la memoria, propongo stralcio di un’edizione de l’Espresso delle 12,30” con l’elenco dei condannati in Parlamento.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

13 Commenti a “Iniziative a Bologna e Bari”

  1. Sara Coccolini ha detto:

    Sono tornata da Bologna poco fa. Con piacere sostengo il post. A presto vederci e grazie ancora per la disponibilità 

  2. helena f. ha detto:

    @ ENZO

    Io, dopo il concorso, per prendere la licenza che mi permette di lavorare, tra i vari documenti che ho dovuto presentare, c’era anche quello di ” buona condotta e carichi pendenti”. Se non fosse stato casto, puro, immacolato e vergine, io non avrei potuto fare il lavoro che svolgo oggi.

    Per fare qualsiasi lavoro noi ” cittadini semplici ” dobbiamo essere pulitissimi.

    Quindi i nostri politici che “lavorano per noi ” non devono avere nessun problema con la giustizia. Altrimenti: A CASA !!!

    La tua frase “tutti i politici hanno dei precedenti” non mi piace per niente,
    anzi in questo caso allora: TUTTI A CASA !!!

    Senza rancore… ciao

  3. trarco mavaglio ha detto:

    Visto che ormai molta gente si e’ dimenticata delle telefonate di Fassino e D’alema, questo e’ il momento giusto x rinfrescarci la memoria e farlo girare su Youtube:

    http://it.youtube.com/watch?v=KkBKO_5bqN8

    PS: dedico questo video agli imbecilli che dicono che Travaglio critica solo il centrodestra!!

  4. ENZO ha detto:

    Scusate, per evitare perdita di tempo e di ricerche ed evitiamo di far nomi, non e’ corretto ….
    Tutti i politici hanno dei precedenti, logicamente di vario tipo.
    Di VERGINE/i, aime’ e rimasto l’ultimo usciere dei palazzi della politica.
    Esso, poverino, logicamente apolitico, guadagna minimo oltre 2 mila euro al mese piu’ agevolazioni varii.
    il mugunione

  5. silvia ha detto:

    Ciao Daniele mi accodo alla richiesta di helena per la lista dei condannati in parlamento.
    Ciao e buon lavoro.

  6. helena f. ha detto:

    Caro Daniele, vorrei farti una richiesta e spero che tu la esaudirai.
    Riguardo ai condannati o inquisiti o prescritti ecc… in Parlamento:
    potresti mettere sul blog la lista completa con nomi e condanna o imputazione dei vari candidati e in quale partito militano.
    Purtroppo io non li conosco tutti, quindi non posso attivarmi in questo ma potrei farne fotocopie e distribuirle in giro… potremmo farlo in molti, e così avvisare la gente che saprà  in coscienza se votarli o no (il partito, visto che il candidato non si può scegliere).
    Anche Grillo farà  la lista, ma… qui il tempo passa e le elezioni si avvicinano…
    Bisogna agire subito, manca solo poco più di un mese !!!
    Ti ringrazio anticipatamente
    Un saluto

  7. Lorenzo Bianco ha detto:

    nn so se già  avevi visto questo video,merita di essere visto..

    http://it.youtube.com/watch?v=J3WAbdGlWyk

  8. ENZO ha detto:

    Peccato, siete in pochi.
    La casta giornalistica vuole ignorare il malcontento che viene dal popolino.
    Popolino che sistematicamente forraggia l’editore e i suoi vassalli.
    Come la casta politica, snobba e deride il popolino se chiede democrazia.
    Il bello e’, che le due caste, si permettono di parlare di dignita’ , d’onore, democrazia, rispetto, legalita’ e ….
    Forse ignorano, ed ecco la diversita’ tra noi e loro e che noi abbiamo rispetto per il prossimo e rispetto e stima di noi stessi.
    Valori che essi ignorano.
    un saluto dal mugunione.
    Daniele. quando a Genova?
    p.s. Apettiamo che silviuccio, abbatta il Turchino e i Giovi?
    Volutamente ho scritto silviuccio senza maiuscola.

  9. Francesco ha detto:

    Bene Daniele, continua almeno tu a darci una vera informazione.
    Buon lavoro

  10. Indiano1983 ha detto:

    Il Corteo a Bari é dalle dieci e mezzo del mattino con arrivo poi in piazza del ferrarese..

    http://www.grilliattivi.org

  11. Rent ha detto:

    Ragazzi c’é aria di rinnovamento e non dipende certo da queste pseudo-elezioni ! E’ grazie alle persone come Daniele e al web che il Paese si stà  svegliando ! Forza, tutti insieme ! Diffondiamo la verità  !!!

  12. helena f. ha detto:

    Eppur si muove…
    Lentamente ma qualcosa si sta muovendo…

    Grazie a tutti.
    Grazie Daniele.

    V2-day per una Italia libera.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.