Berlusconi Tele-set (o 7)

Le voci circolano insistenti. Telecom é piena di debiti, il gruppo telefonico ha urgenza di cedere alcuni suoi comparti. Uno di questi é “Telecom Italia Media”, meglio nota come “La7“, l’emittente televisiva che ha rimpiazzato TeleMontecarlo di cui fa parte anche l’agenzia stampa Apicom.
Il nuovo amministratore delegato avrebbe già  incaricato un advisor per valutare l’operazione che potrebbe portare nelle casse aziendali 600 milioni di euro (400 milioni di incasso e 200 milioni di debiti in meno del gruppo).
Ebbene, Mediaset ha già  puntato gli occhi sull’affare, ventilando ipotesi di fusione.
Alla faccia del mostruoso conflitto d’interessi che riguarda il plurimputato Silvio Berlusconi, non meravigliamoci se fra poche settimane vedremo il tg di La7 diretto da Vittorio Feltri o da Ferrara (che potrà  arrogarsi di essere contemporaneamente deputato o Ministro).
Nel Paese dei ribaltati una soluzione che proceda in direzione opposta al sistema democratico é la più ovvia, scontata e imminente.
Altro che pluralismo! Dopo i 6 canali Rai e Mediaset il 7 rappresenterebbe il numero perfetto!
Altro che riforma Gentiloni! Nella repubblica del presidente del consiglio imputato e alleato con la mafia fa ridere come la Legge sulla par condicio.
Siamo tutti avvisati.
Continueremo ancora per un po’ ad essere un popolo a maggioranza “fritta” almeno fin quando la tv continuerà  ad essere il primo mezzo di induzione al consenso politico.
Nel video uno stralcio di “Omnibus” di La7, emittente su cui non mancano mai i ciambellani del piduista.

Anche Sky non si tira di certo indietro a dare spazio a tessera 1816. Sentitelo e valutate un po’ voi il profilo.

Condividi!

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

16 Commenti a “Berlusconi Tele-set (o 7)”

  1. orice ha detto:

    Berlusconi si e ci chiede chi c’é in Italia che si può paragonare quanto a successi al signor Berlusconi??
    Domanda retorica direi: Bernardo Provenzano, Totò Riina e Leoluca Bagarella mi pare gli possano fare una degna concorrenza, non vi pare??

  2. Flavio ha detto:

    Sembra che l’europa faccia qualcosina per interrompere i monopoli televisivi:
    http://www.ilmanifesto.it/Quotidiano-archivio/28-Febbraio-2008/art52.html

    Ciao,
    F.

  3. generazionev ha detto:

    che schifo…spero solo che si riesca finalmente a rispettare la sent della corte di giust europea su europa7…é l’unica speranza per fare irrompere con una novità  nel sistema radiotelevisivo italiano

  4. Marco Corino ha detto:

    (in risposta al secondo video) Cretino, i successi non sono solo quelli economici: c’é anche la dignità , la morale, l’umiltà , l’intelligenza, la saggezza. Stolto! E’ qui che hai fallito, anche se non vuoi rendertene conto! Hai la coscienza marcia e ti senti il re del mondo! Hai uno stuolo di persone che ti leccano il culo solo perché sei ricco. Povero te! Hai fallito la partita con te stesso, quella più importante di tutte.

  5. Davide ha detto:

    Ho 32 anni e sono della provincia di Siena

    Ho scoperto questo sito/blog casualmente poche settimane fà ,
    voglio farti i miei più sinceri complimenti e Ti invito a continuare così

    Non commenterò molto spesso gli argomenti per ragioni di tempo ma sappi che non ne salterò uno.

    Grazie
    Davide

  6. libero ha detto:

    sky direttore Emilio Carelli http://it.wikipedia.org/wiki/Emilio_Carelli
    P2D P2DL c’é poco da dire….

  7. Calogero ha detto:

    Berlusconi ha affermato che Veltroni ha copiato il programma….ma a questo punto i programmi sono UGUALI e allora chiunque voti il risultato non cambia?!?
    E’ solo una domanda che mi passa per il cervello scusate…adesso mi metto davanti ala televisione e così non penso più a nulla!!
    Quali sono le soluzioni civili per far scappare i politici corrotti e ricreare una classe politica degna di rappresentare la gente onesta??
    Oggi non mi vengono in mente ….”AIUTATEMI”

  8. Io continuo ad essere molto indeciso sul signor Di Pietro. Anche nel video qui sopra postato alla domanda diretta: “casa ne pensi dell’inciucio veltrusconi” svia il discorso… io spero e crredo che lui non accetterà  mai l’inciucio e forse non vuole parlarne per non dare preoccupazioni pre-elettorali al suo topo-gigio… Però se mi sbagliassi? Se gli do il voto e poi fa fare l’inciucio me ne pentirei amaramente.

  9. Sandro Gambino ha detto:

    Salve a tutti.

    Riepilogando, se Berlusconi mette la mano su La7, la situazione delle reti tv analogiche e digitali in suo diretto possesso sarà  la seguente:

    Analogico:

    CANALE 5 (Tg 5 di Mimun)
    ITALIA 1 ( Studio Aperto di Mulé)
    RETE 4 (Tg4 di Emilio Fede
    LA 7 (Tg 7, con direttore, presumibilmente, Giuliano Ferrara)

    Digitale Terrestre:

    i quattro canali presenti sull’analogico più tre canali gratuiti:

    MEDIASHOPPING e IRIS ( con TGCOM di Polo Liguori)
    BOING

    Nessuno ha ancora fatto caso che su questi due canali va in onda un telegiornale breve, fatto solo di immagini. Di fatto tutti i canali mediaset visibili gratuitamente, tranne Boing hanno presente un telegiornale.

    In tutto avremo CINQUE telegiornali controllati direttamente da Berlusconi e tre controllati indirettamente, se tornerà  al potere.

    Il regime mediatico sarà  ancora più in mano allo statista di Arcore – anche sul Digitale terrestre, dove tra canali gratuiti e a pagamento mediaset ha già  molti canali in suo possesso.
    Se anche La7 (e la7 cartapiù sul Digitale terrestre), sarà  la fine completa di quella che oggi é almeno una parvenza di pluralismo.

    Sul digitale terrestre le altre emittenti (gruppo espresso, tv locali) hanno solo le briciole, e continuerà  ad essere così.

    Sono, francamente molto preoccupato.

  10. helena f. ha detto:

    Eh si, lui é un grande imprenditore… Ma che bravo…
    Gli riesce tutto… a lui. Si acchiappa tutto… lui.
    Come?
    Le vie del Signore sono infinite…

  11. Barbara ha detto:

    Avete sentito ieri sera Formigoni a Ballarò: ma come é possibile che dica impunemente le menzogne che ha detto. Andreotti innocente !! E Floris che sottovoce gli fa non notare che non é così, ma piano piano che non sentano in troppi !! Che schifo.

  12. massimo ha detto:

    Inchiniamoci tutti e mettiamoci alla pecorina.
    Fanculo!!!!!!!!!!!!!

  13. VENOM ha detto:

    errata corridge:

    scusate… parlavo delle elezioni politiche del 2006 (Aprile).

  14. ENZO ha detto:

    QUEL SANT’UOMO DEL CAV. PUO’ TUTTO, BISOGNA CAPIRLO, ESSO E’ UN BUONO, ED NOI INVIDIOSI, SEMPRE A CRITICARLO, POVERINO.
    SE LUI INTERVIENE SULLA 7, LO FA’ ESCUSIVAMENTE PER EVITARE LA CHIUSURA DELL’EMITTENTE E IL LICENZIAMENTO DELLE MAESTRANZE.
    SMETTIAMOLA DI PARLARE DEL CONFLITTO D’INTERESSE.
    NOI SIAMO IN ITALIA, GIUSTAMENTE LA LEGGE LO PERMETTE E LUI “LIGGIO” SI ATTIENE “FEDE” LMENTE ALLA LEGGE, POVERINO.
    VIE’, QUALCHE POLITICO CHE E’ CONTRARIO, VIE’ QUALCHE PARTITO CHE VUOLE CAMBIARE LA LEGGE, VIE’ STATO QUALCHE GOVERNO CHE A MODIFICATO QUANTO DA LUI LEGGEFERATO, NO’!
    ALLORA, SU’, ANIMO, QUARDIAMO IN FACCIA ALLA REALTA’, ESSO FA’ CIO’ CHE RITIENE PIU’ GIUSTO PER L’INDUSTRIA ITALIANA E PER LA BORSA.
    ANZI, CAV, LA PREGO MI CONSIGLI, COME INVESTIRE, BEN 28,36 EURO D’AUMENTO MENSILE PERCEPITO SULLA PENSIONE.
    UN GRAZIE SINCERO DA PARTE DI UN PENSIONATO CHE L’AMMIRA PERCHE LEI E SEMPRE PIU’ BELLO, GIOVANE, SCATTANTE, AMMIRATO DALLE DONNE E CONTESO DAL GENTIL SESSO.
    SONO UN PENSIONATO, SE LEI VA’ AL GOVERNO, LA PREGO DI LEGGIFERARE, SUBITO, UNA LEGGE CHE, TUTTI I LAVORATORI E I PENSIONATI AVRANNO DIRITTO, A GRATIS, AD UNA CONFEZ. DI VIAGRA AL MESE.
    GRAZIE.
    SALUTI A LEI E AI SUOI VASSALLI, PER EDUCAZIONE NON LE FACCIO I NOMI.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.