Le lagne della ex assessora di Raggi

«Quando a Roma si bloccano le gare è perché qualcuno si mette di traverso nelle commissioni. È terribile. Mai vista una situazione così. Conoscevo Grillo, ero andata a parlare ai suoi spettacoli. Ebbi pochi minuti per accettare l’incarico. Dopo mezz’ora mi richiamò chiedendo se fossi stata disponibile a fare il vicesindaco. Per fortuna non se ne fece nulla. Mentre vincevamo l’emergenza neve nel febbraio 2018, la sindaca aveva partecipato al Women 4 Climate sui cambiamenti climatici, dove lei era estranea alle ragioni dell’incontro. Glielo dissi, ma ciò di cui si beava era che più di 2 milioni avessero ascoltato il suo intervento in perfetto inglese. Molti grillini mi hanno deluso: per salvare i loro posti di lavoro, regalati dalla politica, hanno cominciato a rinunciare alle sfide vere».

Pinuccia Montanari, ex assessore all’Ambiente e titolare del dossier rifiuti della giunta nel libro Racconti e ricordi sparsi (Guida editori)

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.