STRADE CON BUCHE

Le strade italiane sono piene di buche e pericolose. Non c’è manutenzione e percorrerle si rischia di danneggiare l’auto e anche di cadere se si viaggia in moto o in bicicletta. Intanto, all’Anas, l’ente che dovrebbe occuparsi della manutenzione delle strade, il direttore generale Pietro Ciucci si è licenziato da presidente dell’ente senza preavviso per un totale di quasi due milioni e mezzo di euro. Ora fa il direttore generale in pensione e le strade fanno schifo. Vergogna.

Lascia un commento