Roberti: “Mafia, chiesa in silenzio”

«Sono convinto che la Chiesa potrebbe moltissimo contro le mafie. E che grande responsabilità per i silenzi sia della Chiesa. Ora finalmente si è mosso qualcosa con papa Francesco, ma per decenni la Chiesa avrebbe potuto fare ma non ha fatto nulla». Franco Roberti, procuratore antimafia alla presentazione della relazione annuale.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.