«Resto in Idv e con mio cognato Antonio. È una elementare questione di rispetto e di coerenza. Anche se, in tutta onestà, non vedo grandi prospettive». Gabriele Cimadoro, deputato Idv dopo le dimissioni dal partito del segretario lombardo Sergio Piffari.

Un pensiero su “Idv, esequie private”

Lascia un commento