Il leghista che lamenta il taglio stipendi

«Questi dell’Italia dei valori che danno in beneficienza gli stipendi fanno i primi della classe sui giornali. Insopportabili! Piuttosto il nostro stipendio ridotto a 6.400 euro al mese potrebbe anche bastare, però col partito al quale diamo il 30% dovremo parlarne». Giosuè Frosio, consigliere della Lega al Pirellone a commento della decisione del dipietrista Spada di rinunciare ai 50 mila euro di stipendio per 6 ore di aula consiliare.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Un Commento a “Il leghista che lamenta il taglio stipendi”

  1. […] Il blog di Daniele Martinelli Pubblicato: 03 novembre 2012 Autore: aggregatore Sezione: Politica e Attualità […]

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.