Paolo Zangrillo, fratello di Alberto, medico personale di Berlusconi, arriva in Acea a Roma come capo del personale. Lo stipendio sarà di 300.000 euro e come benefit avrà anche una casa di otre 250 metri quadrati con vista sul Quirinale.

Un pensiero su “A Roma continua la parentopoli”

Lascia un commento