Dopo 52 anni ne ho viste tante e tra pochi giorni lascio serenamente il Consiglio di Stato. Credo che i posti di quella autorità siano già completi“. Pasquale De Lise, presidente del Consiglio di Stato nella sua lettera d’addio all’incarico, nonché amico della cricca di Balducci, a cui De Lise mandava “segnali…“.

Un pensiero su “Cricca, il congedo di De Lise”

Lascia un commento