Vogliamo un nuovo governo perché stiamo vivendo una situazione insostenibile con Berlusconi che ha perso il consenso nazionale e internazionale, il Pdl che è una polveriera pronta a esplodere e la Lega che ha un fronte interno aperto dal quale emerge che Bossi è debole e che c´è una corsa alla sua successione. Ecco perché questa maggioranza e questo governo non possono risolvere questa crisi così profonda. E Berlusconi anziché prenderne atto preferisce l’accanimento terapeutico, preferisce fare l’egoista.” Italo Bocchino, parlamentare di Fli nominato col Pdl.

Lascia un commento