Sì sìì sììì sìììì!

Mai come in questa tornata referendaria, il quorum raggiunto e abbondantemente oltrepassato, assume significato politico al sapore di sfratto per il nano e il suo fido Pluto della Lega. L’esito dei 4 quesiti referendari di oggi ci dice che la maggioranza degli italiani va in una direzione diversa rispetto a questo governo piduista. Ora non ci resta che attendere l’incontro dei leghisti al pratone verde-grigio di Pontida previsto nel week end. Sentiremo quali alchimie motiveranno Bossoli a rimanere ancorato al (fu) “mafioso di Arcore”.
Intanto il vento italiano si é fatto tempesta con chicchi di social network che massacrano l’incultura televisiva. Con Berlusconi possiamo cominciare seriamente a considerare di avere chiuso e di essercelo messo alle spalle. Dopo di lui l’Italia dovrà  sbarazzarsi del berlusconismo. Ma per quello ci sarà  tempo di discuterne. Per ora godiamoci questo “legittimo godimento”.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.