La cricca a puntate

Affari tra funzionari pubblici e loschi faccendieri. Milioni di euro, immobili di prestigio e odore di corruzione. Anche in Vaticano. I filoni di inchiesta degli appalti del G8 che portano a galla i rapporti di Diego Anemone con centinaia di uomini delle istituzioni, dovrebbero aver azzerato ogni forma di credibilità  a questo governo, e quindi accorciato la sua vita. Conta tuttavia l’informazione chiara e dettagliata. Con oggi inauguro una serie di video in cui cercherò di ricostruire i dettagli delle singole vicende tramite biografie non autorizzate dei personaggi coinvolti, e servizi sugli sviluppi delle indagini che toccano o sfiorano uomini delle istituzioni come Bertolaso, Lunardi, Scajola, Mancino e prelati. Sarà  un lavoro lungo, delicato e di responsabilità . Ma del resto, se le tivù non lo fanno, é bene che qualcuno prima o poi ci pensi. Ce ne va della nostra credibilità  di popolo. Nel video i primi incontri all’esterno di Montecitorio con ministri e deputati di governo, pizzicati sulla questione cricca. Nei prossimi giorni vi annuncerò importanti novità .

Sostieni l’informazione libera


Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

3 Commenti a “La cricca a puntate”

  1. Michele Ancis ha detto:

    …Non so se sia fatto apposta, comunque hanno cambiato qualche impostazione e l’ultima puntata “Giustizia e Libertà ” non si può vedere.

    Risiedo anch’io all’estero (in Germania ma del sud, Marco!) e visto che il nuovo player sentenzia “diretta non disponibile, riprova più tardi”, potrebbe essere che noi dall’estero abbiamo dei problemi (noti per la diretta effettiva) perché il player non é molto furbo.

    La cosa sembra essere valida per l’ultima puntata. Le altre sono visionabili.

    M

  2. Daniele ha detto:

    @ Marco
    Marco, ho aperto l’ultima puntata e stamane funziona, almeno dall’Italia. Magari riprova, spero sia stato un blocco momentaneo. Spero.

  3. marco turco ha detto:

    Vivo ad Amburgo e dopo che a noi, italiani all’estero,  da un anno a questa parte, la RAI ci ha vietato la visione diretta-live dei programmi televisivi online, da giovedi scorso ci CENSURANO anche la visione in replica di ANNOZERO  e “solo di ANNOZERO per tutte le puntate” mentre altri programmi come Ballaro si possono ancora aprire,   COME MAI ????????
    Entrando nel sito RAI ed in particolare nelle puntate di ANNOZERO tutto si apre ed appare regolare fino alla fine della PUBBLICITà€ e quando pensi che stia per comminciare appare un riquadro blu con la scritta “La diretta al momento non é raggiungibile. Vi prghiamo di riprovare tra qualche minuto” e poi sotto a mo di sberleffo “Riprova”
    Sono tre giorni che stò riprovando e vien fuori sempre la stessa scritta
    RAI ci prendete per il culo  VERGOGNATEVI
    Prego a tutti di divulgare, diffondere, passate parola, fate circolare
     
    marco turco

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.