L’Italia in balìa di Ciancimino e Spatuzza

Le disgrazie non vengono mai sole. Nelle stragi di mafia c’é chi ha esploso le bombe e chi ha ordinato di farlo. I mandanti di una strage sono responsabili tanto quanto gli esecutori. Sono un tutt’uno. La giustizia italiana, sulla morte dei giudici Falcone e Borsellino non ha ancora smascherato i mandanti.
Dopo i papelli e alcune rivelazioni nei processi di Palermo, Caltanissetta e Milano i magistrati fanno quadrato in Parlamento.

Le sorti politiche dell’Italia sono nelle mani del figlio di un mafioso e di un killer: Massimo Ciancimino e Gaspare Spatuzza. E’ da loro che dipende il fragile equilibrio del funambolo travestito da capo del governo. Allegria! avrebbe potuto dire il corruttore ai funerali di Stato di Mike. Un presidente del consiglio estraneo agli affari di mafia direbbe “Sono orgoglioso della magistratura italiana che riesce a far luce su una delle pagine più buie della democrazia“.

Invece no. Questo il corruttore non lo dice perché si sente braccato. Anzi, al contrario quei magistrati li insulta. Dice che dilapidano i soldi dei cittadini con indagini inutili. Lui, il dilapidatore di 140 milioni di euro regalati alla mafia di Catania e altri milioni alla mafia di Palermo contro il partito del Sud. Ribaltare la verità  rimane il suo unico patetico tormentone. Nell’attesa dei funerali di governo.

Intanto Fini e Bossi giocano a guardie e ladri con i diritti degli immigrati. Il corruttore é il loro topolino ma il tema degli stranieri potrebbe fare da ulteriore spartiacque per la tenuta di questa maggioranza governativa di fantocci.
Il presidente della Camera, nel suo intervento alla scuola del Pdl di Gubbio, ha rievocato la Loggia P2: “A differenza di altri, io non mi diletto con grembiulini e compassi“. Il corruttore in odore di massoneria ha risposto: “Ma Fini é impazzito? Le procure mi accusano di essere il mandante delle stragi e adesso lui rispolvera di nuovo questa storia della P2?“.

Già , il cerchio forse si chiude. Feltri e Belpietro ne avrebbero da raccontare se non fossero cortigiani passivi del puttaniere. Rispetterebbero magistrati come Ilda Boccassini, Roberto Scarpinato e Antonio Ingroia.
Se non dirigessero giornaletti di partito sbatterebbero in prima pagina le “bombe” che arrivano ormai da giorni dalle aule dei tribunali. Le stesse per le quali il corruttore ha disertato l’inaugurazione della fiera del Levante a Bari: c’erano quelle piazzate dai parcheggiatori e Patrizia D’Addario, la bomba bionda pagata in nero per fare sesso col corruttore devoto nel lettone di Putin. Una ex rimpiazzata da una “Brunetta” che fa il ministro e che va a Venezia per attaccare poco placido i magistrati, e a pregare Fini con un “Gianfranco, stai con noi“.

Insomma, il rapporto Berlusconi-Fini-Bossi é ormai consumato in una sveltina di governo di appena un anno e mezzo. La stampa estera osserva e racconta lapidaria: Berlusconi? «Meglio non frequentarlo» scrive “El Pais”. Che in dialetto leghista potrebbe trasformarsi in “Berlusconi va a chel pais…

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

32 Commenti a “L’Italia in balìa di Ciancimino e Spatuzza”

  1. CARONTEBLU ha detto:

    —– SUPERNAN ——
    PER NOTIZIE DI QUEST’ORE – CON STA CIR SARA’ UN BORDELLO —

    CI VORREBBE UN COMPRESSORE – PER TIRARLI SU’ IL PISELLO —

  2. Venom ha detto:

    hei DOC… HOC,
    continua a giustificare un personaggio viscido che ha costruito il suo potere sull’ILLEGALITA’… del resto non vi rimane altro che negare l’evidenza, come avete sempre fatto!!!

  3. freeman ha detto:

    io l’insetto viscido non lo guardo mai.

  4. POLDO ha detto:

    @ Helena

    Penso che gli abbruzzesi sappiano ben riconoscere la propaganda dalla verità  non preoccuparti. 😉

    Per quello che sò se la scorsa stagione qualche puntata di PORTA A PORTA l’ho vista per quest’anno preferirò andare al parco a vedere i cani che fanno la pipi, sarà  più interessante, piuttosto che tale lerciume in TV.

    Ah! Sicuramente prepariamoci alla pubblicazione di altri 5 o 6 libri di Vespa, ovviamente edizioni Mondadori. 😀

  5. helena f. ha detto:

    Caro Poldo, tutto giusto quello che hai scritto.
    Mi preme però chiarire che io Porta a Porta non la guardo mai. Il mio era un comunicato simbolico diretto agli abruzzesi. Volevo far loro sapere che il non guardare la trasmissione non é menefreghismo riguardo al momento drammatico che stanno vivendo.

    @ Roberto G.
    Grazie della segnalazione, spero di rimanere sveglia.

  6. POLDO ha detto:

    @ Helena

    Ballarò non é tra i miei programmi preferiti però il concetto é che devo essere io libero di scegliere la visione di un programma oppure no, non fare in modo di creare terra bruciata nei palinsesti Raiset per dare massima luce ed eco ad una trasmissione come PORTA A PORTA (alla fine Ballarò e Matrix non verranno trasmessi) in modo che io non abbia alternative o contraddittorio rispetto a quel programma. Questo é dal punto di vista mediatico un atteggiamento dittatorio e poco importa se viene fatto con dichiarazioni cazzata come “problemi tecnici”.

    Presa Diretta la scorsa settimana aveva già  trattato l’argomento ricostruzione all’Aquila ma con tutte le ombre del caso non con “quanto é bravo e quanto é forte Berlusconi nel dopoterremoto!”

    Grazie ad ogni modo per l’appoggio, sapevo che potevo contare su di te. 😉

    @ Roberto G.

    Rai_3 é l’unica rete Rai a fare della TV un veicolo di informazione e diffusione culturale più sana possibile per questo la vogliono epurare. Vedi le trasmissioni di approfondimento come LINEA NOTTE o di giornalismo di inchiesta come Linea Diretta o Report, ma anche di cinema con Ghezzi che cerca di contenere il fiume di cagate che piombano dagli USA in Raiset.

    @ Chicca

    Non sono nato e cresciuto in Italia per farmi calpestare da un cazzone come Berlusconi, fino a che continuerà  ad infangare l’Italia e gli italiani io continuerò a martellarlo sulle palle.

    Ancora auguri per il bebé, Chicca. Infondi i veri valori al tuo nascituro quando sarà  il momento. Noi siamo quì anche per questo.

  7. CHICCA ha detto:

    Siete bellissimi Caterina Elena Ella Poldo Roberto Freeman vi voglio bene e sono orgogliosa che il mio bambino abbia zii così cazzuti
    Da grande saprà  che avete fatto parte anche voi della resistenza al potere subdolo di un megalomane

  8. Roberto G. ha detto:

    Ecco bravi non guardate l’insetto, piuttosto guardate il film “Piombo Fuso” del bravissimo Stefano Savona che ha vinto il Premio Speciale della Giuria al Festival di Locarno.

    Lo danno giovedì sera su Raitre in versione accorciata di circa un’ora alle 00:15.

    Lo so che é tardi ma che volevate che lo dessero in prima serata? Non esageriamo dai é già  incredibile che lo trasmettano. Grazie Raitre.

  9. helena f. ha detto:

    Spero che gli abruzzesi non si offendano e confido nella loro intelligenza.
    Proprio per solidarietà  e per rispetto verso il loro dramma non guarderò la trasmissione di propaganda di stato.

    Guarderò invece Ballarò giovedi sera. Pur non essendo una trasmissione che amo sono sicura che mostrerà  la situazione non edulcorata e con i vari problemi connessi alla ricostruzione di cui non parleranno stasera su rai1.

    @ POLDO
    Vedrai che comunque diranno che la trasmissione avrà  avuto un alto indice di ascolto.

  10. Andrea ha detto:

    Scusate l’OT ma bisogna far girare la notizia prima del programma di Vespa di stasera.

    La passerella di Berlusconi di oggi é tutta una bufala! Le case di Onna le ha pagate la croce rossa e sono state costruite dalla prov di Trento! Berlusconi non voleva neppure spendere un euro per Onna.

    Fate girare questa notizia al più presto!

    Ciò che andrà  in onda stasera con Vespa é un dispaccio vergognoso e finto a favore di Berlusconi, che non ha nessun merito.

    http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=59b512b0163c943c

  11. freeman ha detto:

    >Io non sò cosa ci voglia in Italia per far cadere questo assurdo Governo di banditi e menzognieri!!!
    basterebbe un popolo normale…ma purtroppo in italia non c’é… 🙁
    saluti a tutti meno i troll

  12. POLDO ha detto:

    L’informazione libera é seriamente minata, ed é inutile coprire con del paglierino i sistematici attacchi da parte del gruppo dei Berluscone’s.

    Il Premier Silvio Berlusconi é stato smerdato in tutto il mondo per i suoi comportamenti immorali e palesemente avversi alle leggi italiane.

    La stampa straniera non ha risparmiato critiche, attacchi e sberleffi sul sex-gate nostrano e il comportamento dei Berluscone’s é sin troppo chiaro. Mr. B non si sporca le mani direttamente lui é stronzo ma mica fesso. Mr. B paga altri per fare il lavoro sporco in modo che lui non ci rimetta la faccia (fin quando può).
    Ed ecco quindi Feltri andare a scartabellare denunce, dossier e via discorrendo datate 2000/2001 ed accusare così Boffo prima e Fini poi, di non essere diversi da Silvio Berlusconi.
    Peccato che l’impressionante faccia da culo di Vittorio Feltri non tenga conto del fatto che Mr. B si faceva beatamente i cazzi suoi trasformando Palazzo Grazioli in Palazzo delle Battone e rendendo di fatto una sede istituzionale italiana una sorta di casa degli appuntamenti, per poi moralizzare agli italiani i valori di famiglia e cristianità .
    Inoltre a giocare con il fuoco ci si scotta é il vecchio Feltri potrebbe ritrovarsi in prima pagina sputtanato da qualche battona anche lui, visto che chi va con lo zoppo impara a zoppicare.

    Detto questo rinnovo il mio appello questa sera boigottate la trasmissione PORTA A PORTA, cambiate canale, vedete altro, mettete tutti su RAI 3, non dategli soddisfazione!

    La strumentale sceneggiata di Vespa, Raiset e Berluscone’s per rialzare i consensi buttati nel cesso da Mr. B a seguito dei suoi comportamentti e vicende é vergognoso, plateale propaganda degna di un dittatore mediatico.

    Ed oggi l’IDV manifesterà  a Via Teulada per il pluralismo dell’informazione.

    http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2009/09_settembre/14/rai_domani_idv_manifestera_davanti_agli_studi_di_porta_a_porta,20705958.html?pmk=rss

    Berlusconi fottiti!

    Ricambio il saluto speciale a Chicca, caterina, helena e free.

  13. Venom ha detto:

    Le parole di Alfano e di Schifani a Gubbio sono una vera e propria condanna per la magistratura… parole pesantissime che vengono dalle istituzioni, ma che danno a me cittadino la consapevolezza e la CERTEZZA che l’Italia é guidata da un MAFIOSO, implicato nelle stragi degli anni 90, un patto con la mafia per portare una valanga di voti nel forziere di Forza Italia… basta vedere gli spogli siciliani!!!

    Adesso i codardi stanno anche montando la storiella che dietro le indagini della procura di Bari su Puttanopoli ci sia il ricatto della mafia contro Silvio!!!

    Io non sò cosa ci voglia in Italia per far cadere questo assurdo Governo di banditi e menzognieri!!!

  14. caterina ha detto:

    Ancora OT.
    Mediaset ha casualmente cancellato la puntata di Matrix di stasera, ovviamente “per ragioni tecniche”.
    Io non guardo l’insetto neanche sotto la minaccia di un’arma, ma invito tutti quelli che avessero intenzione di seguire Porta a Porta a NON farlo.
    Chi mi dice che questa non é televisione di regime, che fa propaganda, lo mangio.
    🙂 helena

  15. helena f. ha detto:

    Scusate l’OT.

    @ Caterina
    Ah… sei tu!!!
    Che piacere questa scoperta.
    Buona giornata a tutti i frequentatori di questo blog, meno 1 doc, e un saluto speciale a Caterina, Chicca, freeman, Poldo e Roberto G.

  16. caterina ha detto:

    Buonasera blog. Tra questo e altri blog, é pieno di commentatori che sanno fare i “giornalisti” meglio dei giornalisti di mestiere. Invito tutti questi grandi professionisti a sottoporci le loro inchieste, in modo che noi possiamo verificarne la totale perfezione.
    Ciao freeman, Chicca, Poldo. Ciao helena, tu e io ci ritroveremo ad abbandonare la nostra copia del Fatto in luoghi affollati 😉 (kittykate)

  17. L'Eternauta ha detto:

    DOC é uno di quelli che se parli al bar delle magagne dello psicopedopornopapi detto anche mafioso della rasini ascolta e poi annuisce,e segue la scia dei convenuti,e magari acconsente e pure applaude…il classico conformista,o “italiano di merda” che dir si voglia….
    ESISTONO I TIRANNI PERCHE ESISTONO I SERVI (e i coglioni opportunisti).
    DOC leggi “L’odore dei soldi” e/o “Regime” e/o “Berlusconi Previti e l’affare Casati Stampa” e anche un idiota come te concorderà  che lo psicopedopornopapi merita almeno mille anni di lavori forzati e altri mille di galera a pane e acqua…io ne darei anche mille agli idioti come te.
    Perche sono buono.

  18. CHICCA ha detto:

    prima di trasmettere la propaganda di regime nello speciale di porta a porta la rai farebbe bene a ritrasmettere la puntata di ieri sera di Presadiretta
    Come mai all’Aquila si é costruito un quartiere intero con trentamila abitanti su una faglia attiva? Perché tutti gli studi di vulnerabilità  sismica degli edifici pubblici, scuole comprese, non sono mai stati presi in considerazione dagli amministratori locali? E infine come é stato possibile che dopo 4 mesi di scosse continue, sempre più frequenti, sempre più forti non si é fatto nulla per allertare la popolazione?

    Quante vite umane, quanti feriti e quante distruzioni in meno avremmo avuto se solo si fosse dato retta a quegli studi e alle grida di allarme dei geologi dell’università  dell’Aquila.

    Riccardo Iacona ha ripercorso il rapporto Barberi del 2001 sullo stato di vulnerabilità  degli edifici pubblici: i danni erano stati tutti previsti.

  19. freeman ha detto:

    purtroppo gli italioti come doc sono molti milioni… e del resto il vero problema di questo paese sono proprio gli italioti, non solo quelli di destra…

  20. helena f. ha detto:

    E’ difficile prevedere cosa succederà . Forse é presto per poter ipotizzare una caduta del Governo.
    Ma una cosa é certa, questa gente arrogante e presuntuosa, ladri di consenso, in primis il loro boss, si stanno dando la zappa sui piedi da soli. Il loro assurdo comportamento dai e dai li porterà  alla rovina.
    Troppe situazioni si susseguono giorno dopo giorno, investendo vari settori della società  civile, provocando gravissime lesioni alla democrazia del Paese.
    Si sente nell’aria un forte desiderio di ribellione.
    I dittatori di solito non hanno vita lunga perché il loro egocentrismo li porta a commettere errori che poi alla fine pagheranno.
    Le premesse ci sono, le speranze anche. Questo orribile incubo finirà .

  21. Enzo ha detto:

    Doc: sei sempre un verme strisciante e sifilitico! Puoi cambiare il tuo nick ma tutti ti conoscono.Il tuo padrone é agli sgoccioli e voi tutti insieme a lui farete una fine ORRIBILE.Tutto il popolo che sta soffrendo per il regime….sara’ il boia di tutti voi.

  22. helena f. ha detto:

    Comunicato FNSI su decisione rinvio Ballarò.
    ———————————————-

    Il Presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Roberto Natale, comunica:

    Il vertice Rai sembra aver smarrito il senso della dignità  del servizio pubblico. La decisione della Direzione Generale di spostare “Ballarò” perché nulla infastidisca, nella prima serata di martedì, il “Porta a Porta” speciale dedicato alla riconsegna delle prime case ai terremotati abruzzesi, ha il carattere della propaganda più smaccata, con il servizio pubblico piegato al ruolo di megafono governativo. E’ la stessa Rai che si inventa motivazioni pretestuose per non mandare in onda i trailers di “Videocracy”, che lascia privi di copertura legale gli autori delle inchieste di “Report”, che fa sabotaggio burocratico di “Annozero”. Di una sola cosa bisogna ringraziare il vertice Rai: con queste ripetute azioni di censura sta facendo uno spot dietro l’altro a favore della manifestazione che la Fnsi ha convocato per sabato 19 settembre a piazza del Popolo. E’ sempre più chiaro che ad essere colpito non é soltanto il nostro dovere di giornalisti di raccontare le cose, ma il diritto di un intero Paese a conoscere, a non essere travolto da rutilanti campagne mediatiche. La piazza piena sarà  la migliore risposta a questo zelo servile.

    Roma, 13 settembre 2009

  23. helena f. ha detto:

    C’é maretta nel PDL. Bene.
    Non solo Fini, anche Bocchino firmatario con altri 50 deputati chiede più democrazia. Bene.

    Nel frattempo ferma condanna dell’ONU ai paesi europei, tra cui l’Italia: “basta trattare i migranti come rifiuti tossici. Basta con i respingimenti”. Bene.

    Zavoli: lo slittamento di Ballarò, un caso grave. Bene.

    Avanti così.

  24. CHICCA ha detto:

    ragazzi siate buoni, non vedete che DOC sta sostenendo la parte del provocatore solo per istigare risposte come quelle che state postando?
    Dubito che ci sia ancora qualcuno che si palesa con tanto coraggio a sostenere le tesi di Berlusconi se sano di mente ed informato su fatti e circostanze ormai note anche ai bimbetti delle elementari.
    Se poi, al contrario, l’amico in questione é convinto di quello che scrive, allora sarebbe il caso di informarlo che quando l’invincibile Achille sarà  inviso anche agli dei, dovrà  risarcire tutti gli italiani onesti dei danni morali fin qui procurati.

  25. POLDO ha detto:

    @ DOC

    Bla, bla, bla, bla!!! Fatti DOC, fatti; é inutile continuare a sproloquiare come fa Mr. B! Dicendo tutto e il contrario di tutto, minacciando querele, sostenendo fantomatici complotti e diffondendo autoproclami o narcisistici pareri.

    Documentare DOC, documentare. E’ finito il tempo delle stronzate teleimbonitive alla Berlusconi.
    Quì c’é gente che ne ha piene le palle di Fantocci come Berlusconi e di gente come te che lo appoggia.
    Nonostante i bieghi tentativi che tutta l’armata dei Berluscone’s mette in piedi per screditare tutto e tutti quelle altrui saranno sempre e comunque delle cacatine di mosca confrontate alle vagonate di merda che l’attuale presidente del consiglio si trascina dietro le spalle da anni e anni, la cosa incredibile é che aumentano sempre di più. Ma non la sente la puzza?

    Berlusconi non é stato condannato per leggi da lui esplicitamente volute su prescrizioni, intoccabilità  di particolari soggetti Parlamentari, diffida delle sedi processuali e via dicendo.

    Sta buonino DOC che hai proprio sbagliato terreno!

  26. Mauro ha detto:

    Deve essersi appena informato sul Giornale 🙂

  27. Dario ha detto:

    doc…….. ho il cane con le ghiandole perANALI piene……
    non é che mi aiuteresti??????

  28. freeman ha detto:

    é arrivato l’ennesimo servo del corruttore infame, un servo doc… 🙁

  29. roberto r. ha detto:

    DOC ma sei feltri travestito da blogger? ah ah ah

  30. DOC ha detto:

    ma tutte queste certezze che il nostro ci propina dove le ha trovate. schiaffa a destra e a manca giudizi epiteti e affermazioni tanto patetiche quanto irreali.
    intanto Berlusconi non e’ mai stato condannato per nulla e non certo grazie alle leggi cosiddette ad personam.
    Ciancimino ha gia’ corretto la diceria che Berlusconi ha avuto contatti con la mafia, perche’ perfino suo padre ha scritto che Berlusconi non c’entra e che dell’Utri non era affidabile (sic). inoltre Berlusconi ha dovuto mollare le Standa del sud, che sono state minate e distrutte piu’ di una volta, ma pensa te.
    inoltre questo dare per scontato che il governo stia per saltare e’ una patetica speranza dei sinistri in crisi di astinenza dal potere del sottogoverno e delle tasse.
    visti i risultati che voi vi sognate, non c’e’ motivo di preoccuparsi.
    El pais poi. citato come autorevole giornale europeo e’ di sinistra, come fosse Repubblica, e cosa volete che scriva? e il TIMES ch e’ di Murdoch, non e’ il vecchio e onorato TIMES, e’ diventato un giornale di parte, e spesso presenta idee progressiste. ma non portiamolo ad esempio di obbiettivita’!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.