Grillo, il pd brandisce l’accetta, la rete accetta

Qual é la notizia politica dell’anno se non la candidatura di un famoso comico blogger alla segreteria del primo partito di opposizione di governo?
In una normale democrazia terrebbe banco su tutti i giornali. In una servocrazia come quella italiana l’argomento viene sepolto a pagina 15, liquidato come provocazione per far sapere che il Pd restituisce al comico blogger i 16 euro di tangente sborsati per tesserarsi. A nessuno importa che quel blogger é l’unico candidato alla segreteria del Pd che presenta un programma. Nemmeno a quel Pigi Battista “schiavocratico” che si fregia di qualche titolone sulla prima pagina del Corriere. Fra i termometri dei telegiornali di regime.

Come quello apparso il 25 giugno che presagiva “Il Pd e l’ora di una sfida vera fra i candidati” in cui il servo delle logiche immobili pontificava che “la discus­sione congressuale del Pd é un buon termome­tro per misurare la salute democratica dell’Italia.” Perciò “se una competizione aperta tra candidati scaccia lo spettro di un’oligarchia immobile e logora ne gioverebbe l’intero sistema politico italiano”. Non a caso “la debolezza dei suoi rappresentanti che litigano per la sopravvivenza ha peggiorato il profilo del partito“. Ecco allora che secondo Battista “gli scontri nella nomenklatura del Pd sarebbero occasione per voltare pagina. L’unica e l’ultima strada percorri­bile”.

Articolo condivisibile e veritiero! Però ora che c’é Grillo che può attuare tutto ciò che ha scritto Pigi Battista, di Pigi Battista non appare nessun corsivo in prima pagina a conferma di una possibile svolta, competizione, sasso che agita lo stagno dell’oligarchia immobile e putrefatta del Pd grazie ad un comico blogger fra i più visitati della rete, tramite la quale riempie di gente palazzetti e teatri di tutta Italia in tour di denuncia e di proposte che la classe dirigente italiana, compresa quella del pd, boicotta.
Niente di niente. Anzi, con Grillo a rincorrere la sua segreteria il Pd scompare da tutte le prime pagine assieme a Pigi Battista.
Checché ne rutti Calderoli la castrazione chimica dell’argomento primarie del pd sulla prima pagina del Corsera (e non solo) é già  legge.

Nessun approfondimento sui contenuti in tema di parlamento pulito, ambiente e acqua pubblica. I servi dell’italica puttanocrazia mantenuti dalle provvidenze pubbliche all’editoria prediligono i rantoli di salme come Giuliano Amato, che il 24 giugno scorso sulla prima pagina del Corsera civettava ad Aldo Cazzullo “troppe voci nel Pd, nessun Frank Sinatra” in merito al duello fritto tra Franceschini e Bersani. Fra quelle righe Amato dava a sé stesso del vecchio, del di­nosauro e del matusa.

Intanto sul sito dell’Espresso Beppe Grillo é di gran lunga il favorito fra i candidati alla segreteria del Pd. In barba a Fassino che a ragione dice che il partito non é un taxi e nemmeno un bus. Già , é un carrozzone di lestofanti. L’ex presidente del Senato Franco Marini promette un biglietto di ringraziamento a Grillo se fermerà  la sua corsa al partito. La sindaca di Genova Marta Vicenzi dà  al suo illustre residente del bombarolo che disprezza il partito, dimenticandosi che solo poche settimane fa Fassino si era rotto i coglioni del collega tesoriere Mantini.
Anche il mansueto Ermete Realacci non accetta gli attacchi dispregiativi di Grillo dimenticandosi le lotte fratricide interne come quelle fra D’Alema e Franceschini. Il partito impaurito tenta un’accettata al comico già  accettato con sorpresa ed entusiasmo dal popolo sovrano della rete.

Ciò significa che nella giungla della poltronocrazia matusocratica a tempo indeterminato Beppe Grillo é sulla strada giusta. Non deve mollare, forte della popolarità  che gode in rete per mezzo della quale giornali e tivù sono costretti a parlarne. Molti elettori del pd leggono i blog di informazione. Il partito non può non tenerne conto. Ecco perché il congresso del Pd con Beppe Grillo sul palco si trasformerà  in una polveriera per i matusa. Pigi Battista si offrirà  come miccia?

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

76 Commenti a “Grillo, il pd brandisce l’accetta, la rete accetta”

  1. Lorenzo Bianco ha detto:

    Dispiace tantissimo che tu e Beppe abbiate violato lo sciopero dei blogger. Non me l’aspettavo da due persone serie come voi.

  2. freeman ha detto:

    il v-day mi pare inutile, non credo proprio che ci andrò, cmq buon v-day a chi ci andrà …

  3. Venom ha detto:

    daccordissimo freeman…
    definire Grillo un Berlusconiano sarebbe come dire ad Obama di essere razzista…

    Bisogna stare uniti, compatti nella lotta ogni volta che ce ne é l’occasione. Beppe sta preparando il V-Day, proprio 20 giorni prima del congresso PD!!! Bisogna scendere in piazza e far sentire la nostra voce, che siamo daccordo o meno con il pensiero di Grillo, ci sta offrendo delle opportunità  che la sinistra sembra aver dimenticato. STRISCIONI, più o meno pesanti… le telecamere dei TG dovranno faticare per evitarli tutti!!!

    Il 4 ottobre io ci sarò, spero anche tutti voi del blog e soprattutto Daniele.

  4. CHICCA ha detto:

    OT ma proprio OT
    ciao colaiuta, l’erasmus l’ho fatto 3 anni fa (una vita…..)
    ora sono in progetto leonardo poiché sono cresciuta e l’anno scorso mi sono anche laureata (eheheh) in francia vogliono che continui a lavorare per l’università  ma io vorrei studiare e lavorare per l’italia e gli italiani
    sai caro, é come il mal d’africa, nonostante tutto la tua nazione ce l’hai nel sangue e poi l’Italia é proprio un gran bel paese…
    chiedo scusa a tutti, e giurin giurello, non lo faccio più

  5. paolo papillo ha detto:

    APPENA PARLI DI GRILLO….
    SE PARLI DI PUTTAN-GATE AI GIORNALISTI DI REGIME SALTANO I NERVI…
    E QUELLI PROGRESSISTI RADICAL-CHIC SMENTISCONO IL LORO STESSO GIORNALE…

    BASTA CON L’INFORMAZIONE ASSERVITA!

    Ancora una volta Forbice si palesa come un gretto censore:

    informazionedalbasso

  6. Colaiuta ha detto:

    Chicca,
    brava… mi mancavano i tuoi commenti portatori sani di poesia.
    A proposito… cos’é ? hai finito l’erasmus ?
    Ciao a tutti…..

  7. Roberto a. ha detto:

    @ Alberto M : ciao. Dici che nessuno li ha obbligati ad iscriverisi al pd? Beh.. molti non lo avrebbero fatto o addirittura non avrebbero mai pensato di poter arrivare a tanto.. L’unico motivo che li ha spinti a tesserarsi era la speranza, al momento vana, di poter sostenere la candidatura di Grillo…
    Ciò che resta é Grillo al punto di partenza e tanti nuovi tesserati nel Pd.
    E’ solo un’amara constatazione la mia.
    ciao ciao

  8. CHICCA ha detto:

    buongiorno blog
    comunque la si guardi e dovunque si respiri, questa nostra povera nazione é diventata inospitale per gli stessi suoi figli
    per colpa di un manipolo di faccendieri (i nostri politici) siamo tutti noi nella cacca fino al collo
    io non credo ci sia una soluzione per arginare la melma che é salita su dal pozzo e ci sta asfissiando con i suoi miasmi putridi
    bisognerebbe fare tabula rasa di persone e cose fin qui stratificatesi per ricominciare un pò alla volta a costruire una politica stabile ed efficiente che si occupi VERAMENTE del popolo e perché questo nasca sotto auspici beneauguranti bisognerebbe che scomparisse la voce “stipendio” e “potere” come ricompensa a chi ci rappresenta
    colui che vuol veramente prendersi cura della “cosa pubblica” deve farlo per passione e per amore del popolo
    voglio proprio vedere quanti si candiderebbero e si scannerebbero per accaparrarsi il ministero economicamente più ghiotto!!!!!!!!!!!
    mastellone se ne tornerebbe a ceppaloni a coltivar rape (non so da quelle parti cosa si coltiva…anche le patate vanno bene)
    e tutti ma proprio TUTTI si farebbero in quattro per agevolare il sorpasso del proprio avversario politico allo scranno parlamentare…
    sto sognando? forse…ma lasciatemi questo diritto che ormai é l’unico che ci resta

  9. Sergio Silvestri ha detto:

    http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/esteri/europa-parlamento/mastella-lamenta/mastella-lamenta.html

    Non c’é limite al decoro, questo e per chi ha votato queste persone che dimostrano ancora una volta quanto gli importi dei problemi del popolo!

  10. Daniele ha detto:

    LEGGETE questa notizia su mastella appena diventato eurodeputato.. lo schifo continua…

    http://biutifulcauntri.wordpress.com/

  11. freeman ha detto:

    venom, grillo non é certo perfetto e non sempre sono d’accordo con lui, ma definirlo berlusconiano é ovviamente una boiata! ed é amico di tonino e di travaglio, non certo del mafionano e della casta marcia…

  12. Alberto M ha detto:

    @Roberto a.: nessuno li ha obbligati ad iscriversi. Peraltro le speranze effettive che quelli del PD accettassero quella candidatura-provocazione erano davvero prossime allo zero…

    Gli hanno fatto storie per il tesseramento ancor prima che per la candidatura…

  13. Emilio Effe ha detto:

    @Venom
    assolutamente d’accordo con te.
    @Chihaorecchieperintendere
    Mi spiace deludere tutti quelli che hanno immaginato che il mio nick si riferisse ad un noto “cialtronDirettore”, ma purtroppo non é così. Non preoccupatevi di aver ancora una volta dato retta al vostro istinto di pregiudizio, certi vizi sono duri a morire e bisognerà  pur farsene una ragione. Sono sicuro che neanche stavolta i vostri sonni tranquilli verranno turbati.
    Però se vi da fastidio mi cambio il cognome, magari se iniziasse con la Emme avreste meno da ridire o meglio ancora il nome. Tranquilli non sceglierei Silvio e neanche Niccolò.
    Pensate veramente che Grillo non sapesse già  dal principio che per regolamento non gli avrebbero mai potuto dare la tessera?
    Il fatto di approvare sempre e comunque tutto quello che fa Grillo non vi rende credibili.
    Soprattutto pensare che Grillo é per sua natura una contraddizione vivente, ma a nessuno dei suoi “fedelissimi” sembra importare nulla.
    Per la cronaca: Condivido tutti i temi di Grillo e un tempo simpatizzavo anche per lui, ora non più. Gioca sleale ed é una persona molto ambigua e non capisco che gioco stia facendo. Di sicuro una cosa si può dedurre con certezza: Ha fatto e sta facendo la felicità  dei berluscones.

  14. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    più si ostinano a NON voler farsi da parte e più dimostrano nei FATTI da che parte stanno e quali interessi fanno queste mummie incartapecorite. Beppe nonpotrà  MAI essere eletto segretario del PD proprio perché il PD NON é un partito democratico ma una lobby affaristica dei SOLITI NOTI e oramai venerandi … come il loro gran maestro!!

  15. Roberto a. ha detto:

    … e il risultato qual’é?
    é che al momento tantissimi “pirloni” (perdonatemi il termine..) si sono fatti la tessera del PD…
    Complimenti.

  16. Roberto a. ha detto:

    Buongiorno.
    Io sono un po’ deluso.
    Era palese che non avrebbero mai dato la tessera a Grillo (che sono masochisti?)…
    E adesso Grillo che fa?
    Niente..
    Ha illuso molta gente, me compreso.
    Ha detto che il 25 sarà  lì, farà  casino, parlerà  dentro o fuori il congresso dei “democratici” ecc.. ecc..
    Vi pare sufficente?
    A me no..
    E’ ora che fondi un suo partito. Non può tornare indietro come niente fosse..
    Avete visto quanta gente riuscirebbe a smuovere??

    Ecco quel che a parere mio succederà :
    niente. Una bolla di sapone che, sì, farà  riflettere sugli argomenti trattati da Grillo, ma nulla più…

    Spero di sbagliarmi, ma era palese… Prima dice di aver letto tutto il regolamento del PD alla perfezione e poi si iscrive in un comune dove non é residente….
    Sono molto perprlesso e deluso..
    ciao ciao

  17. Venom ha detto:

    Chi ha visto l’edizione serale del TG1 del 14/07/2009… Se Riotta era un servo che tentava comunque di assumere una falsa posizione neutrale, Minzolini é un servo spudorato e palesemente LECCACULO!!!

    Ieri sera nell’edizione serale si sono ascoltate le parole di Fini, Alfano, Garfagna, Scaiola, Bocchino, La Russa, Tremonti, senza alcun contraddittorio sugli argomenti trattati, unica voce oppositoria quella di Franceschini sul soldato morto in Afganistan…

    Tremonti é andato in TV, con la sua solita faccia di culo, a dire che “I CONTI PUBBLICI SONO A POSTO, AL DI LA DI OGNI ASPETTATIVA”… se stamane comprate il “sole 24” o Repubblica leggete che il PIL é al minimo storico -5,2%, Le entrate crollano (un popolo di evasori degnamente rappresentato dal suo presidente), Debito pubblico al massimo storico!!!

    Non sò se c’é da ridere o piangere…

  18. Venom ha detto:

    mi permetto di entrare nella discussione “emilio effe” Vs “freeman”…. cari ragazzi il discutere su idee contrastanti é la cosa che ci rende diversi da quella pletora di servi che sta dall’altra parte, sempre allineati e coperti dietro le parole inutili del loro padrone!!! Solo un pò di spirito critico può salvare questo paese.

    E’ pur vero che alle ultime elezioni Grillo ha fomentato il NON VOTO ed é anche grazie a questo che siamo ridotti ad una dittatura, ovviamente non é solo colpa sua, le persone da appoggiare c’erano, fossero state anche una lista di minoranza… oggi lo stesso Di Pietro viene preso come esempio, ma perché NON lo ha appoggiato???

    Io approvo TUTTE le battaglie di BEppe, ho visto più volte i suoi spettacoli e approvo e sottoscrivo la sua mossa politica… MA ALLE SCORSE ELEZIONE HA SBAGLIATO!!!

  19. freeman ha detto:

    >chi mettiamo al suo posto?
    una persona onesta e seria. ma per ora il popolo italiota se ne frega di questo regime infame…

  20. New Age ha detto:

    Volevo proporre a Daniele e agli amici del blog una provocazione (ma temo che il Beppe mi abbia rotto le uova nel paniere).
    Che Al Tappone debba andare fuori dai piedi é pacifico……ma (domandina facile) chi mettiamo al suo posto?

  21. sofista ha detto:

    DELLA SERIE A VOLTE RITORNANO.”MA SE NE SONO MAI ANDATI?”
    DOPO TANTI ANNI SONO RIUSCITO A VEDERE QUESTO FILM DOCUMENTO.
    Il leone d’Africa.

    Questo film la cui realizzazione iniziò nel 1979, non é stato mai proiettato in Italia nelle pubbliche sale per una sorta DI GRAVE CENSURA da parte delle autorità  in un paese che si definisce “REPUBBLICA ANTIFASCISTA”. (FORSE REPUBBLICA DELLE BANANE E’ PIU’ CORRETTO)
    La serata sarà  dedicata alla conoscenza critica dell’AGGRESSIONE coloniale italiana in Africa, nel periodo LIBERALE e in quello FASCISTA,(COME OGGI) la cui rimozione e mistificazione ha prodotto il falso mito dell’ “ITALIANO BRAVA GENTE”, mentre é documentato che la REPRESSIONE italiana in Libia fece largo uso di ARMI CHIMICHE, MASSACRI DI CIVILI, distruzioni diVILLAGGI, deportazioni e campi di CONCENTRAMENTO…
    Il film é incentrato sulla figura di Omar El Mukhtar, organizzatore e dirigente della RESISTENZA libica contro L’OCCUPAZIONBE italiana, giustiziato dopo un PROCESSO FARSA nel 1931 dai FASCISTI alla presenza di 20.000 persone fatte arrivare da tutti i campi di CONCENTRAMENTO.
    La proiezione vuole essere un auspicio per lo sviluppo della ricerca e del dibattito storiografico sul colonialismo italiano che sinora é mancato; vuole altresì favorire un processo di superamento della CENSURA per una futura libera circolazione del film nelle sale italiane. Ci auguriamo inoltre che possa aiutare a comprendere meglio, alla luce della verità  storica del passato, anche le ATTUALI MISSIONI MILITARI italiane in molti teatri di GUERRA.

  22. Salvatore T ha detto:

    Giusto il no del Partito democratico all’iscrizione di Beppe Grillo, che vuole candidarsi per le primarie?

    NO 70,3%
    SI 29,7%

    VOTA NOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

    http://www.corriere.it/appsSondaggi/votazioneDispatch.do?method=risultati&idSondaggio=5493

  23. fansss ha detto:

    Grillo é una realtà  politica consistente: esiste ed é una forza massiccia.
    Hanno voglia i vari babbucchi della casta trasversale (altrimenti detta, “comitati d’affari”) a diventare permalosi.
    E vai!

  24. freeman ha detto:

    intanto il regime infame continua tranquillo… idv unica opposizione decente, tutto il resto é casta infame, appunto. per fortuna almeno qui lo sanno tutti o quasi…

  25. sofista ha detto:

    PER I BERLUS-KAISER O PENSA DI ESSERE SU RETE4.
    In Italia la situazione del debito pubblico ha raggiunto, secondo Bankitalia, dei livelli allarmanti. La nostra situazione, infatti, parla di un debito da oltre 1.700 miliardi di euro. Addirittura da inizio anno il debito pubblico é aumentato del 5,4%, di un importo pari a quasi 90 miliardi di euro.
    A rendere ancora più difficile questa situazione il fatto che le entrate fiscali durante i primi cinque mesi dell’anno sono diminuite del 3,2%, ovvero di un importo pari a 4,5 miliardi di euro.
    Attilio Befera, direttore dell’agenzia delle entrate, fa sapere di voler cambiare totalmente questo fenomeno legato alle minori entrate, con l’obiettivo di riuscire a riprendere almeno un miliardo di euro.
    Secondo un’analisi fatta dalle associazioni dei consumatori, il debito del nostro paese pesa per 83.000 sulle spalle di ogni singola famiglia. Adusbef e Federconsumatori criticano aspramente l’operato del nostro governo, affermando che il debito pubblico italiano poteva essere ridotto per 67 miliardi di euro grazie all’uso delle riserve di oro e a quelle della Banca d’Italia, come già  fatto da altri paesi. Dato che questa scelta non é stata fatta ora ci troviamo con un debito più alto di 89 miliardi.

  26. Emilio Effe ha detto:

    @helena f.
    lieto di apprendere che ti sei sentita tra quelli che dovevano intendere.

  27. F. Masciullo ha detto:

    Grillo finalmente si é deciso, si é deciso a “scippare” il PD ai parassiti ammuffiti prima che loro scippino le idee di Grillo, il programma a 5 stelle, i buoni propositi della rete.

    La Serracchiani é comparsa dal nulla anche grazie ad internet. Non vorremmo che un giorno comparisse dal nulla un Fà ssino o un Mastello camuffato con le idee della rete.
    Beppe avrà  annusato il pericolo? Meglio muoversi in anticipo e contrattaccare.

    Sinceramente sono un po’ scettico sulla scalata al PD(ue), un partito in perfetta continuità  con le logiche antistato parallele da prima e seconda Repubblica.
    Troveranno tutti i cavilli possibili per evitare la candidatura “democratica” di un “libero” cittadino.

    Grillo però, come segretario del PD sarebbe una vera catastrofe per la casta, una tempesta spaziale

  28. sofista ha detto:

    LA BALLATA DELL’EROE.
    Dedicata a tutti i vigliacchi che mandano a morire gli altri………poi ognuno di voi ci metta quello che vuole.
    Era partito…per fare la guerra…per dare il suo aiuto…alla sua terra.
    Gli avevano dato…le mostrine e le stelle…e il consiglio di vendere…cara la pelle.
    Equando gli dissero…di andare avanti…troppo lontano…si spinse a cercare…la verità .
    Ora che é morto…la Patria si gloria…d’un altro eroe…alla memoria.
    Ma lei che lo amava…aspetta il ritorno…d’un soldato vivo,…d’un eroe morto…che ne farà ?
    Se accanto,nel letto,…le é rimasta la gloria…d’una medaglia…alla memoria.

    P.S.C’E’ QUALCUNO CHE CREDE DI ESSERE SU RETE4?

  29. freeman ha detto:

    in effetti emilio effe é un ottimo nick per un troll…
    ciao chicca

  30. CHICCA ha detto:

    buonasera a tutti belli e brutti amici e non
    mi siete mancati…non vedevo l’ora di rientrare solo perché volevo dividere con voi le ultime dal circo italia
    é vero che mi sono disintossicata con quel minimo di notizie che mio malgrado mi arrivavano là  dove, con pochi centesimi, ho comprato dio e tutto il paradiso
    ma le sorti del mio paese mi sono a cuore non fosse altro perché devo decidere se rientare nel mio BEL paese o decidere di vivere oltre confine
    ciao daniele ora mi tocca leggere tutti i post che ho perso e passerò la mia serata con voi baci baci

  31. helena f. ha detto:

    Quanto vi piace sta parola qualunquismo.
    Di Pietro é qualunquista. Grillo é qualunquista.
    Noi siamo tutti qualunquisti (ma votiamo).
    Eh si, chi propone, chi si batte con proposte serie per un Paese migliore é qualunquista. Chi vuole cambiare l’andazzo di questo Paese é qualunquista.
    E invece tu, Emilio Effe, uno che si sceglie questo nick é … lasciamo perdere va, che é meglio.

  32. Paolo72 ha detto:

    Roma, 20:18
    PD: NO A ISCRIZIONE GRILLO, E’ OSTILE A PARTITO
    No della commissione nazionale di garanzia del Partito Democratico all’iscrizione di Beppe Grillo. A quanto riferisce una nota, la commissione “ha confermato all’unanimita'” che non e’ possibile la registrazione di Grillo nell’anagrafe del Pd poiche’ “egli ispira e si riconosce in un movimento politico ostile al partito”. La delibera verra’ resa nota sul sito nei prossimi giorni.

    qualcuno forse si aspettava qualcosa di diverso?
    mi spiace proprio Beppe
    Daniele sei davvero un bravo giornalista…complimenti sinceri anche per come suoni la batteria..

  33. Venom ha detto:

    Grillo ha tutte le ragioni del mondo, ma da tutta questa storia ancora una volta a trarne beneficio sarà  sempre la dittatura di Arcore, che attraverso la stampa strumentale abbatterà  una vera bufera sul PD…

    E’ giusto che Grillo parli al congresso, é giusto che anche l’antipolitica abbia voce in un paese governato già  dall’antipolitica, dall’antietica e dall’antieconomia…

    Grillo NON vuole vincere, non ci riuscirebbe mai, chi non é iscritto al PD non può votare!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=8Z3mXdaek0g&eurl=https://www.danielemartinelli.it/2009/07/14/grillo-il-pd-brandisce-laccetta-la-rete-accetta/&feature=player_embedded

  34. Emilio Effe ha detto:

    Chi riesce a cogliere certi significati si ritenga fortunato, altri invece, continuino a vivere nella loro quotidianità  come se niente fosse e ogni qualvolta gli si chieda di ragionare più del solito, bé continuino a rispondere con il solito qualunquismo, quello riesce sempre bene.
    @Chihaorecchieperintendere

  35. paolohhh ha detto:

    emilio effe sta per?..fede?
    sai per curiosità  viso che non si capisce la differenza di pensiero (????).
    negli ultimi 15 anni abbiamo assistito al susseguirsi di governi di destra e di ex democristiani che non hanno fatto un cazzo se non incolpare i predecessori per la loro impossibilità  di governare secondo il “programma”.
    un teatrino che nella logica “delta” é perfetto..unico scopo di entrambe le fazioni mantenere potere e privilegi..non é così emilio effe?…non ti risulta?
    grillo non guiderà  mai un partito, é solo una provocazione che però li denuda della loro incosistenza, il pd senza berlusconi non esiste, lo sanno anche i sassi e lo stesso vale per il contrario..il terzo incomodo invece fa paura..eccome..ne vedremo delle belle garantito al limone.
    basterebbe scendere dal pero e aprire gli occhi…e vole bene ai nostri figli…ma che te lo dico a fare???

  36. helena f. ha detto:

    @ Emilio Effe.
    Oh, ma ci conosciamo io e te?
    Come ti permetti di dire che io non voto.
    Sei tu qualunquista visto che giudichi la gente senza conoscerla e fai mucchio di tutti.

  37. Gabriele De Luca ha detto:

    OT, scusate.
    Hanno condannato Spaccarotella a 6 (SEI) anni per l’omicidio, ritenuto COLPOSO, di Gabriele Sandri.
    Si veda la discussione tra me e Desmond_Brotha! in
    https://www.danielemartinelli.it/2009/07/07/processo-aldrovandi-condannati-gli-agenti-2/#comments

    Vergogna, vergogna, VERGOGNA!
    Ma la Polizia di stato non può dissociarsi da questa vergognosa sentenza?

  38. freeman ha detto:

    sono io che provo tristezza per i cazzari come te… helena ha pienamente ragione, purtroppo. povera italia davvero. 🙁
    http://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y

  39. Emilio Effe ha detto:

    @freeman
    provo una grande tristezza per te e per le migliaia di persone uguali a te che argomentano i loro miseri pensieri con il loro dialetto scurrile privo di alcuna critica costruttiva.
    Vedo che mi avete già  tesserato solo per aver espresso un’opinione.. però voi siete quelli democratici e l’Italia si doverebbe affidare alla vostra linea di pensiero.
    Tanti Auguri a tutti noi, ne avremo davvero bisogno.

  40. stanco mavoglio ha detto:

    ” La nostra opposizione deve essere NETTA ed INCALZANTE ”

    ma le sente fASSINO le caz***e che dice ????

    FASSINO 6 RIDICOLO !!!!

    staccati da quella poltrona e trovati un lavoro

    e portati la moglie dietro

    grazie

  41. Emilio Effe ha detto:

    @helena f.
    non fai che rafforzare il senso di ciò che ho scritto.

  42. freeman ha detto:

    >Berlusconiano Doc aggiungerei!
    sei tu che sei un pidino doc, e hai decisamente sbagliato blog.
    fanculo al pd e a tutta la casta marcia infame.

  43. helena f. ha detto:

    P.s. se c’é qualcuno che ha regalato il Paese a Berlusconi é proprio il PD, più berlusconiani di così…

  44. Emilio Effe ha detto:

    Berlusconiano Doc aggiungerei!
    Grillo ha capito benissimo a che tipo di persone rivolgersi e come Berlusconi ha azzeccato in pieno.
    Come fare del qualunquismo un’ideologia sapendo che sparando a zero su tutto ti porti a seguito una vasta fetta di simpatizzanti che trovano sereno riparo di coscienza nel loro non andare a votare.
    Che bello poter non andare a votare per poi dire: “tanto é tutto una merda!” dinnanzi al solito bicchiere di birra nel proprio bar di fiducia.
    W l’ItaGlia!

  45. paolo papillo ha detto:

    PAPILLO CHIACCHERA CON DI PIETRO…..

    Si parla di Pdiiiiii di sinistra di un ‘opposizione “solitaria” , un Di Pietro davvero interessante da sentire attentamente;

    http://www.youtube.com/watch?v=VWD2RING6dQ

    FACCIAMO NOI L’INFORMAZIONE CHE I MEDIA DI REGIME NON SI DANNO.
    UNA VOLTA SI FACEVA LA PASTA FATTA IN CASA ,ORA TOCCA A FARCI L’INFORMAZIONE ALLA CASALINGA……NOSTRANA E SPERIAMO GENUINA….
    Noi non molliamo mai!

  46. helena f. ha detto:

    @ Emilio Effe
    Beato te che pensi che la medicina migliore contro la metastasi berlusconiana sia il PD…

  47. freeman ha detto:

    Che dire… un vero e proprio berlusconiano!
    certo, come no. e il mafionano é un onesto comunista…

  48. Roberto G. ha detto:

    @Anglotedesco

    Ieri sera ad Iceberg Barbato é stato davvero in gamba ed anche coraggioso. Mentre Facci ha fatto la solita figura da cretino.

  49. Emilio Effe ha detto:

    Grillo ha un tempismo incredibile!
    Esce sempre nel momento meno opportuno e riesce sempre nel suo intento!
    Che dire… un vero e proprio berlusconiano!

  50. helena f. ha detto:

    E’ proprio il colmo!
    Candidare veline tette e culo, senza cervello e senza esperienza: si.
    Grillo che si batte da anni per una vera democrazia, per un Paese libero e pulito in tutti i sensi: no.
    Tutti compatti, sia il PDL sia il PD, pronti a difendere il loro feudo. Guai se entra qualcuno che non fa parte della loro cerchia.
    Mi fanno ridere quando dicono che é solo un comico, sapendo benissimo le vere battaglie che fa tutti i giorni per questo disgraziato Paese. Ma si guardano bene dal dirlo. Paura?
    Comunque andrà  sarà  un grande scompiglio. Bravo Beppe, cambia loro tutte le carte in tavola, dacci sotto!

  51. Alberto M ha detto:

    rent: circondati é un termine azzeccato, visto che tanto a destra quanto a sinistra una candidatura del genere, così “antisistema” fa paura. Finora si son viste solo reazioni uniformate: tutti che criticano ‘il comico’ (ma non fa altrettanto scandalo una modella da calendari che diventa ministro!) o i ‘toni’ (ma a chi offende il tricolore e le istituzioni… nulla!). Non una sola parola sui contenuti, badiamo bene!

    L’unico che ovviamente guarda da una posizione privilegiata é Di Pietro: se Grillo non passa, intercetta i delusi; se passa si crea una partnership strategica 😉

  52. sofista ha detto:

    SENZA PUDORE.
    “A Grillo vorrei dire che il Pd non é un tram su cui si può salire all’occorrenza. Uno che ha sputato veleno sul partito fin dalla sua nascita non può candidarsi a guidarlo – ha dichiarato Giovanna Melandri,(datte all’ippica) digerente Pd, riprendendo anche le parole di Fassino e “Consorte” (con il doppio senso) che ha precisato che “il partito non é un taxi,(Noh…..é una Escort pagata anche per voi da papy) dove si paga la corsa e si scende(ma lui e Consorte non scendono mai?), ma é una cosa seria” Che caxxo mi tocca sentire!!!!!
    .Mah…mi faccia il piacere!
    Per Fassino le Regole e lo Statuto interno valgono solo quando gli fa comodo vi ricordate il “Lodo Serafini” fatto per la sua Anna.
    ANNA SERAFINI
    Anna Serafini moglie di Piero Fassino.e cinque legislature (con il Lodo) e aggiungiamo le quattro il maritino alla media di minimo 50-60 mila euro al mese. Chissà  se la sfortunata coppia arriverà  alla fine del mese?
    Fassino Lei é un cre..ino(Totò)……..s’informi.

  53. francesco ( spagna ) ha detto:

    ciao daniele, e ciao a tutti!
    i cambiamenti avvolte, fanno miglorare le cose !
    speriamo che questo cambio di idea di beppe ( entrare in politica ) possa miglorarare la situazione!
    sara un impresa ardua, ma non perche beppe & co sono poco qualificati, ma perche gli italiani ( e parlo della maggioranza ) sono troppo teledipendenti e giornalidipendenti!

    e come sappiamo, la mente e un organismo con poche difese , e quindi assorbe tutte le stronzate scritte o trasmesse dai media , che esercitano sulla popolazone una violenza mentale e non solo, ma soprattutto violentano il vero signifcato di informazone SANA E COSTRUTTIVA !

    asta pronto ….

  54. Piero ha detto:

    @Gianni

    >> Iscriversi entro il 21 luglio é necessario se si vuole appoggiare la mozione Grillo. E’ il primo passo dopodiché ci saranno le primarie.

    Ci spieghi meglio di cosa stai parlando??
    Magari un link a qualcosa ci aiuta.

  55. rent ha detto:

    PD e PDL siete circondati !!!!

  56. patty ha detto:

    ciao Daniele, per votare grillo alle primarie credo non sia necessario iscriversi. quando si sono fatte le primarie di prodi e la bindi da mandare al governo si é dato solo 1 euro e si poteva votare anche da esterni.
    forse questi sono interni?
    se devo iscrivermi per votare grillo fatemelo sapere.
    poi come si fa se uno appartiene alle liste civiche di grillo?
    poi li entra il bello che non ci si può più candidare perché iscritti al pd cosa che non ho mai fatto in vita mia.

  57. pippo ha detto:

    ha! ha! ha! ha!
    il pd ha paura di grillo!!!
    hanno paura i dalemini e i globulini perché temono di non poter andare più al potere se grillo dovesse vincere.
    é questa la loro paura.
    come si girano e voltano nel pd per timore di essere scoperchiati nei loro inciuci col pdl.
    se lo faranno passare farò a grillo la campagna più esilarante che ci sia come ho fatto quando abbiamo raccolto le firme.
    comunque…grillo si é svegliato troppo tardi. se si fosse candidato alle elezioni politiche sicuramente avrebbe vinto anche lo psiconano.

  58. ale ha detto:

    Non vorrei esaltarmi prima del previsto ma ragazzi se tutto va bene vedremo: FUOCHI ARTIFICIALI IN PARLAMENTO!

  59. Anglotedesco ha detto:

    Puntata molto intensa ieri sera ad Iceberg dove era presente anche Filippo Facci.

    se ve la siete persa venita qui:
    http://anglotedesco.splinder.com/post/20956958

  60. freeman ha detto:

    mi pare molto difficile che grillo diventi leader del pd, cmq non vedo speranze per questo paese marcio e mafioso, le ultime elezioni insegnano…

  61. Gianni ha detto:

    @Piero

    Iscriversi entro il 21 luglio é necessario se si vuole appoggiare la mozione Grillo. E’ il primo passo dopodiché ci saranno le primarie.

  62. edoammo ha detto:

    SITO di INFORMAZIONE
    http://www.antinews.edoammo.it

    OGGI: “GRILLO SI CANDIDA PER IL CONGRESSO DEL PD”
    realizzato consultando Repubblica.it, gli altri giornali nazionali, e ovviamente le risorse della rete. Riporto come al solito con molti link alle fonti citate.

    Tra le cose più interessanti, va segnalato l’attacco a suon di Statuti e Regolamenti dei piddiini Magliavacca e Ceccanti… vi invito a leggervi la rubrica “A cannonate” sul sito.

  63. edoammo ha detto:

    per Ale
    non credo possano fare una cosa del genere. Il PD ha sempre avuto il problema dei tesserati e non credo possa rinunciare a questi 1 giurni di tesseramento. Anche solo ritardando le pratiche fino alla scadenza del 21 luglio, danneggerebbero abbastanza pdini da rischiare un’ondata di scontento interno…
    come ha scritto alberto:comunque vada…sarà  un terremoto

  64. ale ha detto:

    Ciao Daniele,

    anche io come te e moltissimi altri mi sono iscritto al pd solo per votare Grillo (mai lo avrei pensato in tutta la mia vita di farlo!), ieri 12/07/09 ho fatto l’iscrizione via internet, quello che temo e che per evitare che noi lo possiamo votare ritardino apposta le richieste di tesseramento al partito dei nuovi arrivati, se sai qualcosa o questo mio timore si manifesta fai un post e magari dacci delle dritte! tu hai ricevuto la tua tessera?

  65. Piero ha detto:

    >> mi sto iscrivendo al PD – nella prospettiva di votare il Beppe il 24-25 ottobre.

    Sbagliatissimo! Aspetta!
    Le primarie di Ottobre sono aperte a tutti.
    Vediamo prima che sucede.
    Se accettano GRILLO allora ci iscriviamo.

  66. Roberto G. ha detto:

    Credo che alla fine il risultato di questa storia sarà  stato quello di aver allestito un altro grande show sul palcoscenico malandato di questa agonizzante Italia.

    Se Grillo avesse voluto essere costruttivo avrebbe appoggiato senza riserve quelli che come Montanari stavano “naturalmente” dalla sua parte dato che ne condividevano sostanzialmente le idee.
    Invece non l’ha fatto ed anzi li ha osteggiati fino al punto di censurare sul suo blog ogni loro riferimento.

    Ormai non vedo più possibilità  concrete per osteggiare la cupola mafio massonica che dirige tutto il mondo occidentale ed é particolarmente scatenata nel nostro paese. Essa procede nella sua azione distruttiva senza incontrare grossi intoppi.

    Devastazione ambientale, guerre, razzismo, macelleria sociale come una sorta di piaghe bibliche si abbattono su di noi ogni giorno con maggiore veemenza senza che ci sia apparentemente nulla che le possa fermare.

    La gente é sempre più confusa, inebetita dai media e da un’opposizione del tutto inadeguata che non strilla come dovrebbe contro i pericoli summenzionati.

    Sono sempre più pessimista, non vedo alcuna luce in fondo al tunnel e il futuro comincia davvero a far paura.

  67. Molly-PD ha detto:

    Innanzitutto grazie per non aver aderito allo sciopero dei bloggers,caro Daniele: visto che vogliono mettere il bavaglio alla rete , i bloggers che si zittiscono da soli , sai che paura che fanno ? Mai mossa fu più stupida di questo sciopero , a mio avviso . E di Grllo che dire ? Anzi del PD : che é un partito democratico solo nel nome , che hanno impedito di candidarsi alla segreteria anche un certo Benny Calasanzio Borsellino , il quale godeva solo dell’appoggio di chi lo conosce, attraverso FB, e aveva promesso che avrebbe cacciato a calci i vertici corrotti , in caso di elezione; ovviamente una persona normale non fa notizia ma ci ha pensato Beppe a scombinare i giochi dei potenti e ora li sta sputtanado alla grande . Grazie di esistere grande Beppe , potevi diventare un riccastro eccentrico, invece sei il paladino dei “diritti umani”. Grazie Beppe e grazie ancora a Daniele.

  68. mi sto iscrivendo al PD – nella prospettiva di votare il Beppe il 24-25 ottobre.

    Spero di non avere ripercussioni nel rapporto con i miei figli – ora sono piccoli – ma crescendo vorranno sapere del motivo dell’insano gesto …… confido nella memoria della rete ed intanto stampo il post di grillo sulla sua canditatura …. devo avere le prove cartacee per non farmi sputare in faccia tra 5 – 10 – 15 anni….

    Giacomino di Milano

  69. sil lan ha detto:

    A proposito di “giornalisti”, senti un po’ cosa dice Paolo Franchi dalle colonne del “più grande” (???)quotidiano italiano, il “Corriere della sera”:

    “Ben difficilmente il comico predicatore potreb­be turbare il sonno di Dario Franceschini, di Pierluigi Bersani e dello stesso Marino: per sconclusionato che sia, il Pd non é ri­dotto al punto di dover temere una segrete­ria Grillo.”

    Ma davvero? Sonni già  abbondantamente turbati…

  70. Gianni ha detto:

    Grande Beppe! “Io ho già  vinto”, come darti torto?

    Grazie per informarci, Daniele.

  71. raffaele Bruno ha detto:

    Il PD nega la tessera a Grillo: gli dicono: “lei non hai i requisiti per essere dei nostri…” infatti il povero Beppe non ha ancora tentato di stuprare nessuno!!!!

  72. Paolo ha detto:

    O.T.

    Andate sul sito di Piero Ricca a sentirvi l’inno dell’estate

    http://www.pieroricca.org

    tafano-broders e’ il titolo della canzone su PAPI

  73. Andrea ha detto:

    Il Pd é divenuto Partito Antidemocratico e ha firmato finalmente la sua fine. Mi permetto due segnalazioni per capire e far capire di cosa stiamo parlando:

    http://www.sconfini.eu/Politica/lettera-aperta-a-silvio-berlusconi-il-pd-si-trasforma-in-partito-antidemocratico.html

    e

    http://www.youtube.com/watch?v=tRt14YLJoUY

    Buona lettura e buon ascolto

  74. Alberto M ha detto:

    Comunque vada, per il PD sarà  un terremoto.
    – Se lo escludono, diranno che sono fifoni, che si chiudono a riccio, che sono vecchi, che sono una casta, che non sono poi così “democratici”;
    – Se lo accettano, rischia pure di vincere, e a quel punto non ci sarebbe più posto per i “ma anche” e per le opposizioni di facciata.

    La candidatura-provocazione di Grillo fa paura tanto a destra quanto a sinistra. Tutti quanti la buttano sul fatto che sia un comico o uno dello spettacolo. Nessuno osa parlare dei temi….

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.