Mafia e massoneria ai vertici italiani

iscrizione-loggia.jpg
Tessera Loggia P2 di Silvio Berlusconi

‘5 anni di carcere e una penale sia per chi ordina le intercettazioni “indebitamente” sia per chi le esegue e multa di 100 mila euro per chi le pubblica’ sarà  il primo attentato alla libertà  â€“ capitolo terzo – di tessera Loggia P2 1816 al governo, annunciato nel comizio di Savona dove alcuni giovani truccati da Pinocchio sono stati fermati e identificati.
Il voto a larga maggioranza contro i giornalisti da parte del centinaio di delinquenti imputati, corrotti, condannati, amici di infanzia, compagni di merende e avvocati personali di Parrucchino sarà  assicurato e sostenuto anche da voti “trasversali” di galantuomini come il neo senatore Totò Cuffaro.
Io dichiaro ufficialmente che quella Legge non la rispetterò a tutela della mia libertà  di espressione, di critica e del diritto dei cittadini di essere informati. Intercettazioni telefoniche comprese se ne verrò in possesso. Non accetto di essere meno libero di un Mongolo come emerge dalla classifica Freedom Press in cui l’Italia del popolo dei libertinaggi é dietro a paesi come Botswana, Bulgaria, Tonga, Korea, Namibia e Uruguay.
Il ringraziamento va a tutti gli italiani “liberticidi” che col loro voto a Pdl e Lega hanno riportato in auge gli amici del fanalino di coda di questa classifica: la Libia del liberale Gheddafi.
L’attività  della massoneria di oggi non é più plateale ma é sotto intesa, codificata, omologata, permeata con strizzate d’occhio, accettata da quei miei colleghi che “tengono famiglia”.

Avete notato i telegiornali? Sono scomparsi i servizi sul carovita nei mercati, le lamentele degli operai e i casi umani di malasanità . L’Italia s’é improvvisamente distesa: Cesara Buonamici dal TG5 riesce a far sorridere persino il suo occhio di vetro. La ricordate nella vicenda di Vittorio Emanuele di Savoia magnaccio di giovani prostitute clandestine? Era amica dei loschi faccendieri Rocco Migliardi e Ugo Bonazza, dai quali pretendeva 10 mila euro di mancia per averli messi in contatto con l’imminente Ministro Alterato Matteoli (sindaco incompatibile di Orbetello) per sveltire l’accesso ai Monopòli di Stato e velocizzare il trasporto delle Slot machine con squillo a rimorchio al Casinò di Campione d’Italia. La Buonamica del piduista Savoia fu sentita dal pm Woodckok nell’inchiesta stralcio di Vallettopoli e sospesa 4 mesi dall’Ordine dei Giornalisti, nonostante sembra non abbia preso quei soldi perché nel frattempo era partita l’inchiesta.
Funziona così da un ventennio. Gli amici massoni di Parrucchino godono ancora di visibilità : si va dall’arcinoto Maurizio Costanzo, passando attraverso Roberto Gervaso e Fabrizio Trecca. Per non parlare del figlio della segretaria del venerabile Licio Gelli, assunto dalla Rai di Berlusconi con contratto di dirigente e piazzato nelle quinte di “Uno Mattina”.

Più che di mattina siamo agli albori di una dura lotta che speriamo non intaccherà  la Rete come accade in Cina. Con il blogger Antonio Di Pietro all’opposizione saremo senz’altro informati su questo fronte. Del resto il Piano di Rinascita della Loggia P2 affidato a Parrucchino non aveva previsto Internet, ultimo baluardo di libertà .
La sua crescita é costante: il mio video su Vespa e Parrucchino ha oltrepassato i 300 mila click in soli 5 giorni. Soltanto 6 mesi fa era impensabile raggiungere i 60-70 mila. Questo blog nelle ultime 3 settimane é passato da 3 mila a oltre 10 mila visite giornaliere. Mi conforta scoprire che esiste un popolo vivo, cosciente, critico, informato e molto meno virtuale di quello che si possa pensare.
E allora avanti tutta! Ecco ciò che in tv non si può vedere: Indro Montanelli descrive il clima di quei giorni del 1981, quando la Loggia massonica eversiva scoperta per caso, fece cadere il governo Forlani. Oggi é tardi. Il Piano di Rinascita é ormai navigato. Espressione dell’impresa é il voto del popolo televisivo governato da un criminale di nome SILVIO BERLUSCONI.
Diffondiamo la Rete.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

52 Commenti a “Mafia e massoneria ai vertici italiani”

  1. Riccardo ha detto:

    Sacrosanre verità . Dall’ inizio alla fine. Cio che non mi fa stare bene é che non so davvero come si farà  per porre fine a tutto cio. Alle prossime elezioni chi votare? tra tante deboli opposizioni, nessuna vincerà 

  2. gabrybabelle ha detto:

    il link si divide e non passa il collegamento va bene anche cosi!

    http://mondogabriella9.spaces.live.com/blog
    Gabrybabelle

  3. gabrybabelle ha detto:

    ……Avete notato i telegiornali? Sono scomparsi i servizi sul carovita nei mercati,
    le lamentele degli operai e i casi umani di malasanità .
    L’Italia s’é improvvisamente distesa…………….
    Grazie Daniele la penso cosi anch’io e ne ho scritto qui
    gia qualche giorno fa’

    Enrico Berlinguer e Il senso comune.
    Cos’é cambiato nel pensiero comune nell’ultimo quarto di secolo grazie alla TV

    http://mondogabriella9.spaces.live.com/blog/cns!48AB9E35364E8DD3!14533.entry#comment
    Un abbraccio gabrybabelle

  4. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    hai letto cosa post oggi il tuo IDOLO, quel Di Pietro che persa la SEDIA di “MINESTRA” é tornato a fare il PORTAPAGNOTTA dei VALORI(IMMOBILIARI&SEDIE in Parlamento)in stile “Grillo in piazza”(a dimostrazione di quante idee NUOVE ma sopratutto ORIGINALI ha questo TERRONE ANALFABETA trapiantato al NORD!!). Vatti a leggere il suo post con l’invito a seguirlo stasera da Santoro ad Anno Zero(”prima che lo PSICONANO chiuda la trasmissione e licenzi chi dice la verità â€). Scopre sempre l’acqua calda .. e SEMPRE troppo tardi .. il TUO GENIO!!
    Ti metto il link al suo post(visto che dici di non essere costantemente aggiornato sulle mosse del TUO POLITICO di RIFERIMENTO)ed anche un mio personale commento(da ex elettore IdV), così ti INFORMI anche TU giornalista “libero&indipendente” su chi c’é “DI DIETRO” al Di Pietro(visto che dici di cominciare a CAPIRE il mondo .. secondo TE com’é il GIRO del FUMO anche stavolta?!). Buona lettura e INFORMAZIONE:

    http://www.antoniodipietro.com/2008/04/liberiamo_linformazione.html#comments

    COMMENTI:

    “Per sapere la verità  dovremo cercarla in Rete. La trasmissione Anno Zero e il giornalista Marco Travaglio sono già  stati oggetto di attenzioni verbali da parte di Silvio Berlusconi. Domani, 17 aprile, sarò ospite di Santoro, seguite il programma, potrebbe essere una delle ultime occasioni”. ADP

    .. ma che BRAVO il MINESTRA che ci viene a raccontare a noi bloggers come fare per reperire informazioni libere(forse?)o per lo meno NON ALLINEATE e COPERTE .. com’é ADESSO il “giro del fumo” sig. on. oramai (ex)MINESTRA.. ecco, da BRAVO SOMARO comincia a lamentarti che non c’é spazio per il pluralismo e per una LIBERA INFORMAZIONE, completamente ESAUTORATA e SOSTITUITA da anni ed anni di PROPAGANDA dei SOLITI NOTI dei soliti AMICI degli AMICI(vedi denunce di comici e giornalisti fin dai tempi del governo berluska I)!! Fingi di spaventati per l’ennesimo EUKASE BULGARO di TESTA D’ASFALTO(sai ke NOVITA’!!)rivolto a Travaglio-Santoro(leggi caso Biagi, Santoro e Luttazzi), poi corri in televisione ad INCARTARTI con il tuo “italiese” da PORTAPAGNOTTA dei VALORI(IMMOBILIARI&SEDIE in Parlamento)invece che fare autocritica e prendertela con TE stesso e con i TUOI kompagni( .. si fa per dire!)responsabili per la vs CRONICA INCAPACITA’ di governare il paese FUORI dal berlusconismo. Adesso avrai molto più tempo libero per andare nelle piazze e organizzare incontri, di propagandare le denunce alla Grillo(solo buono di COPIARE anche TU .. idee tue ZERO!!!), TU che per ben 2 volte sei stato con i piedi sotto il tavolo di chi comanda ed hai contribuito NON CAMBIARE NULLA di questo!!
    Puoi ABBAIARE alla luna finché ti pare qui sul blog ma alla fine sei e rimani uno ke prendere ordini dal SOLITO “nuovo” PADRONE, quel TESTA di CALAMARO che in Italia é riuscito a FARE nei FATTI una sola COSA:annientare la SINISTRA .. VERA!

  5. giuseppe fasani ha detto:

    Ecco il VERO NANO….”Ci saranno Tempi difficili e dovremo fare anche delle riforme IMPOPOLARI”…..

    Ahahahahahahah..” INIZIA A METTERCELO NEL CU.LO….CONTENTI????

    saranno altri cinque anni di lacrime, sangue , fame e nervoso…..

    GRAZIE PDL….STAVOLTA LE LE SEGNO TUTTE, SOLTANTO PER ZITTIRE I SOLITI FURBI….

  6. Fabrizio ha detto:

    Caro Daniele
    nonostante lo psiconano sia tornato nella stanza dei bottoni,mi fa piacere che l’italia dei valori di Di Pietro sia andata bene.Sono d’accordo con te sul fatto che oramai le ideologie sono crollate e in futuro la vera opposizione la faranno tutte quelle persone,indistintamente dalle ideologie,che non si riconoscono nei politici-delinquenti di questo parlamento.E ora di finirla con lo psiconanao che da’ del comunista per demonizzare chi non la pensa come lui,aiutato dai mezzi di disinformazione di massa.
    E’ veramente ora di tornare ad aprire il rubinetto delle notizie vere e a far circolare di nuovo la verita’.
    Il fatto che la Lega sia risultata determinante sta nel fatto che hanno giocato spudoratamente sulla paura dell’emigrato clandestino.Ma quante imprese prendono a lavorare stranieri senza permesso,per poterli pagare come e quanto vogliono loro?
    Fino a quando la gente si accorgera’ degli incantesimi che vengono fuori dalla TV e finalmente si svegliera’?
    Grazie Daniele per il Tuo prezioso lavoro di informazione e per assumerTi la responsabilita’ di rischiare per dire la verita’
    Fabrizio

  7. Marco B. ha detto:

    Daniele,

    mi stai veramente facendo scendere la catena(modo gergale per dire che mi lasci attonito e un pò inkazzato!!). Siccome ho da qualche tempo sfankulato anche Di Pietro(il tuo nuovo “idolo” per la sedia in RAI che mi sà  per il momento puoi accantonare come idea)per quanto và  PREDICANDO fin dai tempi di Mani Pulite, peccato solo che a sua volta abbia chiesto un “passaggio” in politica proprio a quel PCI-PDS-DS(leggi lo skipper Maximilian II detto il baffino amico dello psiconano)e che di FATTO NON MAI REALIZZATO NULLA di quanto predica in 15 anni da politicante .. adesso dopo un post del genere ci stai pure tu a un millimetro dal VAFFA, te lo dico!! Ma PORCA di quella TROIA, ma da quanto tempo queste cose le raccontano alla gente nei loro spettacoli(é una INFORMAZIONE DIFFUSA!!)i giornalisti VERI come Milena Gabanelli, Marco Travaglio, Giovanni Minoli, Ezio Mauro così come pure i vari comici come Paolo Rossi, Beppe Grillo, Daniele Luttazzi(che TU hai qui aspramente criticato per essersi fatto cacciare – a TUO DIRE – da LA7), Sabina Guzzanti e suo fratello Corrado e tanti altri ancora?!
    Ma TU dov’eri, giornalista libero da POLITICI&EDITORI di RIFERIMENTO, quando questi signori scrivevano, o parlavano a telecamere o in studio e teatro?! Ti sei SVEGLIATO solo negli ultimi mesi dal torpore mentale dell’ITALIOTA MEDIO-CRE o c’eri anche PRIMA?! Prima di ieri l’altro dov’eri?! A suonare la batteria o a correre la maratona o magari a votare per gli ubriaconi celoduristi legaioli che tanto oggi disprezzi e che raccolgono voti a man bassa dalle tue parti?!
    Oppure sei stato così a lungo in Scandinavia che non hai MAI avuto il tempo e la curiosità  di domandarti/accorgerti del MONDO che ti CIRCONDA(VA)allora e oggi nella penisola italica, nel REGNO degli ITALIOTI MEDIO-CRI?! Ti sei persino laciato in commenti NEGATIVI nei confronti di un TUO collega(Daniele Luttazzi .. si, perché QUEL Daniele é pure GIORNALISTA .. proprio come TE)senza nemmeno capire che il “caso” delle offese al Platinette barbuto(altro che offese .. lì ci vorrebbe una qualche cura rettale di quelle romane pre era giudaicocristianamassonica per quell’ABORTO, SI PREGO di Ferrara!!)é stato solo un PRETESTO per CENSURARE quello che Daniele(Luttazzi)stava apprestandosi a dire sulla CHIESA&MASSONERIA odierna – e TU non sei stato nemmeno CAPACE di capire questo .. il GIORNALISTA LIBERO e INDIPENDENTE!! Chiunque abbia un Q.I. appena appena superiore alla media ha COMPRESO il SIGNIFICATO espresso da questi ATTORI e COMICI SATIRICI, dal modo e dalla forma con la quale vengono impostate le BATTUTE condite di IRONIA(che non é SFOTTO’) e NON solo per la FORMA ma per l’INTELLIGENZA dell’IRONIA e la VIOLENZA della VOLGARITA’ per far passare un messaggio da INFORMATO&INFORMATORE sui FATTI che SUCCEDONO e che altrimenti non potrebbe(dovrebbe)fare RIFLETTERE su CHI é la VERA “vittima” del paradosso!! Ma tu sei un GIORNALISTA LIBERO e INDIPENDENTE da chissà  quanto di quel tempo che queste “cose” le hai comprese da mò .. o almeno da ieri non dovrebbero esserti più tanto aliene .. ORA!! Fà  il BRAVO Daniele(Martinelli)e comincia a capire/scegliere cosa vuoi fare da GRANDE(apposta con il MAIUSCOLO)GIORNALISTA LIBERO&INDIPENDENTE che dici di essere!!

  8. luca ha detto:

    Siete tutti grandi,te e quelli come te.
    Ma io mi chiedo chi te lo fà  fare,ne vale davvero la pena?
    Pensi che la maggior parte degli Italiani vi meriti?
    Vedendo i risultati elettorali non direi.
    Io continuo a seguirti ma ormai mi sono rassegnato.Siamo un popolo di MAFIOSI.
    Scusate ma sono troppo deluso.

  9. markfer ha detto:

    paola sono con te….pizzini

  10. paola ha detto:

    ragazzi se ci chiudono i blog scambiamici gli indirizzi ci mandiamo i pizzini

  11. silvia ha detto:

    conta su di me, e su qualche decina di grilli estensi!
    silvia

  12. serena ha detto:

    concordo con andrea poulain… e a proposito di informazione sempre più manovrata, io la TV non ce l’ho, ma al GR2 di stasera ho sentito una notizia allarmante, sull’indebolimento del movimento NO TAV, cioé in pratica tutta la Val di Susa sarebbe di colpo rinsavita e non ci sarebbe più nessun problema, tranne un insignificante gruppetto di violenti… qualcuno ne sa di più? qui stanno provando a prenderci x sfinimento, attenzione! non molliamo. grazie

  13. Francesco ha detto:

    Semu pessi…
    Caro Daniele ora più che mai abbiamo bisogno di un’isola di verità  in questo mare di m…a nel quale rischiamo di affogare.

  14. markfer ha detto:

    ragazzi dobbiamo aiutare di pietro a crescere il proprio partito

  15. markfer ha detto:

    (ANSA) – ROMA, 16 APR – ‘Ritengo che Giulia Bongiorno sarebbe un ottimo ministro della Giustizia’. Lo ha detto Fini al termine del vertice a Palazzo Grazioli.’Non ci sara’ alcuna difficolta’ nella composizione della squadra’, ha aggiunto, precisando che ‘non c’e’ alcun tipo di richiesta con la logica di partito, cioe’ quanti ministri ad An, quanti alla Lega o quanti a Forza Italia’.’L’esecutivo sara’ composto avendo l’interesse generale come obiettivo prioritario’, ha proseguito.

    il badante del nano ………

  16. markfer ha detto:

    andrea poulain concordo pienamente con te

  17. andrea poulain ha detto:

    A me spiace molto dire quello che sto per dire ora, ma devo dirlo, spero che molto condivideranno..
    Chi é contro Berlusconi perché é informato su tutte le sue vicende giudiziarie ecc (come molte persone che grazie alla rete hanno visto la luce) devono e sottolineo DEVONO smettere di insistere contro Berlusconi con i soliti discorsi.
    Sono discorsi giustissimi e sacrosanti (ovunque,fuori dall’italia) ma non riusciremo mai a convinvere la casalinga di voghera che segue uomini e donne a fargli capire ke berlusconi non può avere rete4 ecc.
    Bisogna incominciara a pressarlo su errori nuovi che farà  a partire da oggi, perké il suo passato é riuscito a farlo dimenticare e a creare aloni i mistero..
    Se parli con un elettore della pdl e dici del conflitto di interessi ti dicono che sei un rosso comunista e per loro sei marchiato, non hai più voce in capitolo..
    amici scordiamoci ste cose su silvio per un pò, evidenziando gli errori che farà  e ne farà  sono sicuro, più gente aprirà  gli occhi e li potremmo rispolverare il passato del nano!
    dai ragazziiii
    http://andreapoulain.blogspot.com/

    meno male che il buon montanelli é morto da un pò, almeno non vede tutta l’ignoranza del popolo italiano.

  18. ggiacomoo ha detto:

    lo sapevo che avrebbe vinto
    lo sapevano un po’ tutti
    in pochi pero si disperano… che tristezza!

    p.s. a che ora e su che canale va in onda l’espresso di martinelli?!

  19. Biondo ha detto:

    @Marco Manara:

    Uno shift diurno ti da in media 50$ di mance al giorno mentre quello serale va da un minimo di 150$ a un massimo di 500$.

    Le mance oscillano dal 15% al 25% a seconda della perizia del servizio e del numero di commensali e si basano sul totale del conto speso.

    Il salario minimo é di 8$/ora, se lavori 8ore al giorno fai 1 shift diurno ed uno serale per 64$ totali di salario che in 5 giorni la settimana sono 320 x 4 settimane = 1280$/mese di salario.

    Le mance sarebbero di 200$ al giorno, in realtà  sono di più perché abbiamo calcolato un solo turnover (alla media di 50$ spesi a persona su una stazione di 5 tavoli da 4 cioé 20 persone sono 150$ per il turno serale + i 50$ del turno diurno).
    Di norma in un BUON ristorante i turnover sono 2 la sera e a volte anche 3 a pranzo. Moltiplica questi 200$ per il numero di turnover.

    200×22 (1 turnover) = 4400$ + (8$x8hx5d la settimana x 4 settimane) 1280$ = 5680$ al mese.

    Che ci sono camerieri che guadagnano PIU’ di 6000$ al mese questo é sicuro perché dipende dal numero di tavoli per stazione e dal numero di turnovers. Basta un tavolo da 8 persone e la mancia diventa minimo 18% per farti un esempio ma ci sono anche bartender che il sabato alla chiusura si portano a casa 1000$ in contanti.

    Non c’é che fare é tutta un’altra mentalità …ci sono cameriere che vengono al lavoro con la Porsche. Lo so che sembra incredibile ma ti giuro che é così. E’ tutto un sistema che gira, da sempre. Non é perfetto come non lo é nulla in questo mondo ma se ti fai il culo puoi costruirti una somma di danaro con cui fare ciò che vuoi.

    Certo che esistono le baracche in America. Appartengono a quelli che non vogliono fare nemmeno i lavapiatti, si chiamano scansafatiche e ci sono ovunque non solo in America.

    Per la cronaca, il lavapiatti che lavora nel ristorante dov’ero io, guadagna 1500$ al mese di salario (niente mance ma é già  più di quanto guadagnavo io a Trashlandia).

    Fujitavenn’!!!

  20. markfer ha detto:

    avete sentito le ultime notizie sto sentendo proprio ora dalla radio rds fini ha proposto ministro della giustizia Giulia buongiorno nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    quella della prescrizione di andreotti

  21. MMVIII ha detto:

    vNon ci si può saziare della vita, Mehmet,
    non ci si può saziare.
    Non vivere in questo mondo come un inquilino.
    Vivi su questa terra come se fosse la casa di tuo padre.
    La nostra terra, la Turchia,
    un bel paese tra gli altri paesi,
    e i suoi uomini,
    quelli di buona lega,
    sono lavoratori pensosi e coraggiosi
    e atrocemente miserabili.
    Tu, il futuro,
    lo vedrai coi tuoi occhi,
    lo toccherai con le tue mani.
    Io forse morirò lontano dalla mia lingua,
    dalle mie canzoni,
    dal mio sale, dal mio pane,
    sentendo la nostalgia di tua madre e di te.
    Mehmet, piccolo mio,
    me ne vado. Sono calmo.
    La vita che si disperde in me si ritroverà  in te,
    per lungo tempo.
    VI HO TRASCRITTO GLI ULTIMI VERSI DI UNA BELLA POESIA DI NAZIM HIKMET CHE DALLA PRIGIONE, PRIMA DI MORIRE, SCRIVE AL FIGLIO LASCIANDOGLI UN TESTAMENTO SPIRITUALE . OGNI POPOLO IN OGNI EPOCA HA DOVUTO COMBATTERE PER LE PROPRIE IDEE, LOTTARE PER LA PROPRIA LIBERTà  CERCHIAMO ANCHE NOI DI VIVERE SULLA NOSTRA TERRA COME SE FOSSE LA CASA DEI NOSTRI GENITORI

  22. BasilicataBlob ha detto:

    La campagna elettorale appena trascorsa é stata una grande delusione. La iniqua legge elettorale voluta da chi ha vinto le elezioni ha messo in condizione il cittadino di essere un inutile protagonista che non ha potuto mandare a Roma la persona nella quale poteva riporre le proprie speranze.

    “A te la speme nego, mi disse, anche la speme e d’altro non brillin gli occhi tuoi se non di pianto”.

    Ancora più inutili sono stati i candidati!

    Quelli eletti: semplici servi di un sistema che li premia per la loro codardia. In Parlamento si dovranno limitare ad alzare o abbassare la mano. Null’altro. La loro personalità  é stata annullata ancora prima di vedere il loro nome nelle liste. Questi “signori” vedranno gratificata solo la loro condizione di privilegiati. Sono in buona sostanza dei prestanomi. Molti di loro dovranno lasciare parte dei loro stipendi al partito che li ha nominati. Sono condannati a essere servi, schiavi di idee altrui. Non possono profferire una parola contro il loro capo (che si chiami Berlusconi o Veltroni é la stessa cosa). Pena la fine della loro carriera.

    Quelli non eletti: squallidi personaggi riempilista di serie B che hanno prestato il loro nome nella speranza di ottenere una candidatura sicura per le prossime amministrative.

    Che squallore!

  23. Roberto - Genova ha detto:

    Una cosa mi fa rabbia: ieri sera ho seguito ballarò e, a parte la spocchia di Maroni, ho trovato fastidioso e fuori luogo l’atteggiamento della sinistra arcobaleno: se la sinistra é stata cancellata dall’itaGlia lo si deve non tanto alla manovra di Veltroni, volta, forse, ad un tentativo di vittoria alle elezioni, ma alla mancanza di condivisione di obiettivi con le persone.

    Mi spiego meglio: io che da sempre voto a sinistra mi sento intellettualmente superiore ai miei amici e conoscenti che votano a destra perché sono molto più informato e aperto al dialogo, contesto le loro affermazioni e spesso tacciono dopo che ho spiegato le mie ragioni.

    Ma sono (siamo) davvero superiore(i)? Ad oggi non ho convinto nessuno a cambiare idea forse perché non vogliono sentire, ma dopo questa sconfitta credo che la colpa sia mia e della sinistra che non abbiamo trovato ancora il modo di entrare in contatto con le persone dimostrando che un altro modello di società  più virtuoso di questo può e deve esistere.

    Credo quindi che l’errore che sia stato commesso (e anche noi non impariamo dalla storia) sia semplicemente quello di essere stati presuntuosi.

    La cosa che più mi lascia perplesso é che l’itaGlia é stato governata per quasi 30 anni dai fascisti (con i risultati che tutti conosciamo) e mai dai comunisti. Da dove nasce questa paura della sinistra? può essere davvero il nano ad ubriacare le persone con le sue televisioni? Arriva a tanto il menefreghismo e la superficialità  delle persone? Cosa avevano nella testa quei “protestanti!?” che hanno votato lega, a chi credevano di dare il voto?

    Infine vorrei fare un’osservazione sulla destra italiana: se la santanché é la vera destra é stata spazzata via anch’essa, il dubbio che mi viene é la destra é quella o é il PDL?

  24. Giulia ha detto:

    Dovrebbero esserci più blog come questo, dove la verità  é a portata di tutti… io non guardo la tv da un mucchio di tempo ormai dal momento che é solo spazzatura …. internet é l’unico mezzo di comunicazione ancora valido in italia, ma nn ancora abbastanza diffuso.. Infatti queste elezioni sono state vinte ancora da lui, a parte per i voti di mafia e i voti dei leghisti, perché la maggior parte della popolazione italiana é anziana e non é mai venuta in contatto o conosce poco il mondo di internet… e si fida ancora della tv e dei quotidiani….
    Sono seriamente preoccupata da questo nuovo governo ho il presentimento che succederà  qualcosa di disastroso ancora peggio degli anni passati, siamo sull’orlo di una crisi gravissima…per risolevarsi questo paese ha bisogno di un segno forte di cambiamento…
    si dice che quando si tocca il fondo poi si deve cmq risalarire…Mi sembra che stiamo scavando e stiamo per arrivara dall’altra parte…

  25. Marco Manara ha detto:

    Per Andrea:
    hai ragione, il mio é stato un lapsus, ho confuso i nomi Finocchiaro con Alfano nonostante non si somiglino… in realtà  la mia domanda era come hanno fatto a non votare per Sonia Alfano invece che per MafiaLombardo. Scusate l’errore 🙂

  26. Paxside ha detto:

    Grazie per aver riportato il mio video, spero di poterti essere ancora d’aiuto. Ti seguo sempre su youtube ed ammiro molto il tuo impegno.
    A disposizione.

    Paxside.

  27. andrea ha detto:

    Caro Marco, per quanto riguarda la Sicilia non bisogna chiedersi perché i siciliani abbiano votato Lombardo anziché la Finocchiaro, ma perché non sia stata scelta Sonia Alfano, unica vera alternativa al potere politico-mafioso che domina l’isola. La Finocchiaro da anni ormai inciucia con la destra, ha fatto scrivere il suo programma dall’ex-craxiano e corrotto Salvo Andò, é compagna di partito di Crisafulli (scoperto a parlare con i mafiosi). Insomma, niente di nuovo. Meglio, allora, votare Lombardo, che almeno garantisce un sacco di posti di lavoro grazie al controllo sull’apparato burocratico e sulle aziende partecipate da Comuni, Province e Regione.

  28. Marco Manara ha detto:

    Ho letto tutto il post di BIONDO, molto bello e toccante… in America i camerieri prendono veramente 6000 dollari al mese? Che in America si stia meglio di qua é certo, ma così mi sembra esagerato , anche perché da quel che ne so, la povertà  esiste anche in america, di gente che vive in baracche ce n’é di più di qua. Comunque a parte questo non sono d’accordo su una cosa, che noi dobbiamo scegliere o di andarcene o diventare terroristi… io penso che ad andarsene dall’Italia non dobbiamo essere noi onesti, ma loro, le logge, le mafie, i corrotti e i corruttori. La lotta é iniziata, gente come Grillo (anche se con i vari dubbi visti gli articoli su disinformazione.it), come Travaglio, come Gomez e Corrias, come Gian Antonio Stella, come Sabina Guzzanti, come Benettazzo e molti altri, stanno dando voce allo scontento popolare degli onesti perennemente trombati, che pagano tasse per non avere nulla di ritorno. Andiamo a firmare per il V2day e iniziamo a ridare libertà  a questo paese.

    PS: ho visto le regionali Siciliane e mi chiedo come la gente abbia potuto votare Lombardo anziché la Finocchiaro

  29. angel guitar ha detto:

    QUAL’é IL DATO DELLE SCHEDE BIANCHE
    O NULLE ???? DOVE SONO I DATI????!!
    QUAL’é IL DATO DELLE SCHEDE BIANCHE O NULLE ???? DOVE SONO I DATI????!!
    QUAL’é IL DATO DELLE SCHEDE BIANCHE O NULLE ???? DOVE SONO I DATI????!!

  30. Marco Corino ha detto:

    Non compro più giornali e non guardo più la tv da tempo. La mia informazione sono i blog di Beppe, Daniele e Piero; non di parte, non corrotti, non asserviti. E questo mi basta. In più continuo a leggere molti libri, soprattutto saggi. Sono soddisfatto del mio nuovo modo di informarmi.
    D’accordo con la richiesta di Paola per il download settimanale in pdf, vorrei stamparli e rilegarli.

  31. antonio ha detto:

    mi chiedo se il governa cinese ci stia studiano . La censura beciera e autoritaria é roba antiquata e anacronistica. Meglio svuotare le coscienze , così chi si batte per una società  piu’ giusta sarà  piu’ facilmente isolabile ed innocuo.

  32. VENOM ha detto:

    SINISTRA LITIGIOSA…

    GOVERNO OSTAGGIO DELLA SINISTRA RADICALE…

    Per due anni, tutte le sere su tutti i TG RAI-SET il NANO o chi per lui ha pronunciato queste due frasi…. a prescindere dall’argomento trattato. ECCO I RISULTATI!!!!

  33. chippewa ha detto:

    esiste un popolo vivo, cosciente, critico, informato e molto meno virtuale di quello che si possa pensare…..
    certo…ma altamente disperato, demotivato, triste e incazzato per tutto ciò che é accaduto…
    grazie del tuo lavoro,grazie a te e agli altri che liberi come te continuano a farci conoscere ciò che altrimenti non potremmo sapere,io vi supplico, per me, e per il mio prossimo bimbo,…… nn abbandonateci…………………….

  34. Leonardo Facco ha detto:

    Io solidarizzo con te e NEMMENO IO LA RISPETTERO’!!!!!!!!! Come diceva Ralph Waldo Emerson: “GLI UOMINI ONESTI NON DOVONO OBBEDIRE ALLE LEGGI CATTIVE”!!!!!

  35. antonio caprari ha detto:

    Sei grande Daniele. Quando vedo te e Travaglio dichiarare di non temere le minacciate misure contro chi pubblicherà  le intercettazioni, un filo di speranza rimane in vita. Però maledetta la terra che ha bisogno di eroi. Vedendo come é orientato il paese mi chiedo cosa vi spinga a rischiare di rimetterci tanto.Mi sento molto piccolo rispetto a voi.

  36. helena f. ha detto:

    Daniele, sei meraviglioso, te l’ho scritto tante volte e non mi stancherò mai di ripeterlo. Grazie per essere quello che sei, libero, onesto, tagliente e vero. Sei la nostra guida preziosa. Non ti preoccupare, qualsiasi cosa succeda, noi (mi permetto di parlare al plurale, visto che quasi tutti qui ti ammirano) ti sosterremo sempre.
    Ci aspettano tempi duri e bui per tutto e soprattutto per la minaccia di censure e attentato alla libertà . Non lasciamoci imbavagliare. Lottiamo fortemente e duramente per i nostri diritti e per la nostra libertà .
    Un caro abbraccio a Daniele e un saluto a tutti i bloggers.
    V2-day !!!

  37. Roberto G. ha detto:

    Testa d’asfalto ha imparato a truccare le elezioni. L’ha già  fatto nel 2006. Anche Daniele se n’ é occupato un po’ di tempo addietro su questo blog. I dirigenti della (pseudo) sinistra lo sanno perfettamente ma l’hanno lasciato fare.
    Siamo nelle mani di una banda di delinquenti.

  38. paola ha detto:

    Daniele, potresti predisporre un download dei tuoi post settimanali stile “la settimana” di Beppe Grillo?
    Così li stampo e diffondo con più facilità .
    Grazie

  39. spine ha detto:

    ma le schede bianche e nulle che fine hanno fatto????

    nn sono ancora riuscito a trovare dati che le quantificassero…..mah…..

  40. gre ha detto:

    ciao a tutti. sono onorato di potere scrivere in questo blog.
    il futuro in italia non promette niente di buono. Il ruolo di questi blog e’ decisivo per l’informazione e per continuare ad essere liberi.
    grazie di cuore per il tuo lavoro

  41. Roberto G. ha detto:

    Credo che al centro dell’impero si sia deciso un giro di vite nei confronti della colonia italiana. Il paese é stato consegnato a chi possiede i maggiori mezzi per esercitare il controllo.
    Sull’altro versante l’agente Topo Gigio con manovra perfetta é riuscito a liquidare i possibili rompiscatole della sinistra antagonista. Ora abbiamo un parlamento perfettamente appiattito come desideravano loro.
    Anche la ventilata nomina di Frattini a ministro degli esteri é un segnale inquietante. Frattini é il classico zerbino perfetto per limitarsi a eseguire ordini.
    Sono molto preoccupato. Temo che la cricca neocon di Washington stia architettando qualche altra porcata delle sue e che noi ci siamo dentro in pieno (ma spero di sbagliarmi).

  42. RATM ha detto:

    Sinceremente ancora non me ne capacito.

    ancora una volta ha vinto chi ha fatto leva sulle paure della gente, chi ha tratto vantaggio dall’ignoranza, dalla disinformazione.

    purtroppo non tutti hanno accesso a internet…gli anziani non leggono i blog e i giovani di oggi, a causa di modelli insulsi dettati dai media, non usano internet come una ricchezza, ma solo per cazzate…

    l’appiattimento delle coscienze, dello spirito critico ha raggiunto livelli altissimi…e a guardare i giovani di oggi, i ventenni di oggi, sinceramente mi vien da pensare che il futuro non potrà  che essere peggiore.

    e allora sta a me…sta a tutti noi…informarsi, informare…
    organizzarsi. organizzare.
    e se necessario anche scendere in piazza e schierarsi apertamente
    senza paura.
    anche se ora, quando si scenderà  in piazza, saranno mazzate.
    qs sono gli stessi del G8 di Genova e sappiamo quello che sono riusciti a combinare…
    ma non mi fanno paura.

  43. Davide ha detto:

    Grazie Daniele, per tutto quello che fai. Se fosse per me ti metterei alla direzione del TG1!

    ciao!

  44. Giorgiboy82 ha detto:

    E’ questo il vero giornalismo! Grazie a voi VERI giornalisti possiamo ancora sperare di non precipitare nel buio più assoluto. Uno spiraglio di luce ancora c’é. Questa fiammella, che tu insieme ad alcuni tuoi colleghi state alimentando, é destinata a crescere, così come la consapevolezza degli italiani del “grande bluff” che stanno subendo da anni.
    Concordo con Toni a riguardo delle intercettazioni, eventuali multe saranno pagate da tutti noi che bramiamo vera informazione!

  45. Byte Liberi ha detto:

    Wow, anche io ho citato proprio ieri la Freedomhouse e la schifosa situazione italiana nella libertà  di stampa. (Trovate mappe e classifiche cliccando sul nome Byte Liberi).

    Per il resto ragazzi non lasciamoci sconfortare dalla potenza del nostro avversario. Ma usiamola come deterrente per mettere ancora più forza e impegno nella nostra lotta! Loro non molleranno mai, noi neppure!!!! Alle prime leggi vergogna dovremo scendere in piazza e protestare tutti uniti, con a capo un’unica sola parola: LIBERTA’.
    Non ce ne accorgiamo perché siamo sedati dai media, ma l’Italia ormai non é degna di essere paragonata a paesi liberi e civili.
    FORZA e CORAGGIO!!

    Mi sento di dire GRAZIE a tutti i cittadini onesti, che hanno ancora a cuore valori come legalità , libertà  e fratellanza. Grazie a te Daniele che sei diventato un altro forte faro nel buio della disinformazione.

    Se le intercettazioni non potranno essere pubblicate le faremo uscire noi in completo anonimato su Internet…. voglio vederli quei vecchi al potere a combattere giovani menti qui nel nostro territorio. Purtroppo/Menomale l’unica speranza che c’é rimasta é la rete… nel concetto di rete c’é tutto il valore e la potenza della collettività ! Non facciamoci toccare la rete!!!

    FORZA, ORA PIU’ CHE MAI TUTTI UNITI PER UN’ITALIA MIGLIORE E PIU’ LIBERA!!!

    Luigi MG

  46. VENOM ha detto:

    L’eliminazione dell’ICI é una presa per il culo…

    L’ICI prima casa é gia stata fortemente abbattuta dal precedente governo nell’ultima finanziaria: Bonus di 200 Euro /anno.
    Io pago solitamente 256 Euro/anno… questo PERACOTTARO mi sta togliando 56 euro… e lo sta sventolando ai quattro venti…

    Sono passate 24 ore é già  ci sta prendendo per il CULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

  47. Toni ha detto:

    Daniele, vorrei parlare anche a nome di coloro che frequantano questo blog e che spero condividano con me che sia tu che Beppe Grillo non dobbiate fermarvi e andare avanti ad informarci e a rendere visibili tutte le informazioni di cui venite in possesso, intercettazioni comprese. Per le eventuali multe non devi preoccuparti perché anche con 1€ ciascuno possiamo permetterci di pagarne diverse.

  48. giuseppe fasani ha detto:

    Caro Daniele Sei UNA GRANDE PERSONA!!!!

    Senti…io ti appoggio al 100% e sono DISPOSTO ANCHE A SCENDERE IN PIAZZA AD OLTRANZA PER IMPEDIRE LA PRIMA PORCATA DELLO PSICONANOMAFIOSOMERDUSCONI AND COMPANY.

    Penso CHE CI SIA GIA’ TANTA GENTE TROPPO INCAZZATA, E AL V2-DAY SPERO NE VEDREMO MOLTA DI PIù DELLO SCORSO ANNO….

    ps…non c’entra ma Io sto già  pensando di togliere i pochi risparmi che ho dalla mia banca, temo che la bancarotta sia vicina….

  49. Antonio ha detto:

    Ma io mi chiedo, non si può fare niente??!à‰ impossibile che siamo così impotenti!

  50. Biondo ha detto:

    Caro Daniele, fortunatamente, quand’anche l’Italia diventi come la Cina, é possibile bloggare usando siti esteri dove censure non ve ne sono. Non é cosa di ieri che la TV italiana é marcia ed infatti, negli USA non mi é mancata perché Internet é il vero futuro dell’informazione come il tuo blog ampiamente dimostra.

    La mia scelta di emigrare fu dettata da motivi di disgusto più che di opportunità  visto che comunque un lavoro qui ce l’avevo. Non ho scelto gli USA perché mi piacevano più di altri paesi…l’ho scelti per le opportunità  che danno alle persone che meritano.

    Meglio fare il cameriere a 6000$ al mese a San Francisco che l’insegnante di Marketing a Napoli a 1000€ al mese. Quand’anche ne guadagnassi la metà  in America, vivrei comunque più sereno.
    Non é il paese della cuccagna ma nell’area di San Francisco é semplicemente il paradiso, specie se paragonato a Napoli. Non ti ammazzano per un cellulare le persone sono educate, c’é coscienza civica, responsabilità  sui problemi ambientali, ottimismo per il futuro nonostante la guerra. Abituato alla crisi economica italiana, la crisi economica degli USA é una vera pacchia.

    Sono atterrato all’aeroporto di Roma alle 7.30AM ormai due settimane fa e siccome ero vestito da americano mi hanno controllato i documenti. All’uscita del reparto bagagli, ho cercato i bagni pubblici e, dopo averne trovati 2 chiusi ho continuato a cercare e ne ho trovato uno aperto che sembrava un bagno da terzo mondo.

    Sono andato verso le cabine telefoniche e tutti gli apparecchi mi hanno sputato i cents…ho dovuto comprare una scheda. Mi serviva ricaricare il portatile (ero in transito per la Romania infatti non sono andato da Roma a Napoli ma sono tornato da pochissimo a Napoli da Bucharest) e non c’erano prese elettriche da nessuna parte. Ne ho trovata una vicino un ristorante “Autogrill” e sono andato a comprare una coca cola e il giornale lì vicino.

    Poso il giornale e la coca in un vaso e mentre metto a caricare il portatile, un signore arriva e si mette a leggere il mio giornale senza chiedermi il permesso, poi, dopo 3 ore che sono lì in attesa, un poliziotto in borghese mi chiede se quello zaino é mio…se era una bomba scoppiava in 10 secondi altro che 3 ore.

    La fragolina sulla torta é stata il biglietto Alitalia per Bucharest.

    285€ sola andata a fronte dei tipici 120€ A/R di My Air.
    E’ vero ciò che dicono gli impiegati dell’aeroporto…Alitalia é andata a fondo per pagare i biglietti gratis a politici, amici e amichette dei politici e mi chiedo quale persona sana di mente comprerebbe Alitalia ad un prezzo qualunque quando potrebbe comprarla alla metà  all’asta fallimentare che ci sarà  a breve…

    Triste rientro?

    Nient’affatto…sorvolo sul paradiso verde lussureggiante che é Bucharest e infine arrivo a Napoli.
    L’imperativo é resistere un mese e, uscendo il meno possibile di casa, ce la si può fare. Talmente il disgusto (probabilmente avevo perso l’autoimmunizzazione all’immondizia) che i primi 4 giorni li ho fatti a letto con crisi di vomito e diarrea.
    Appena ripresomi, purtroppo, sono dovuto uscire per delle commissioni inerenti la mia famiglia.

    Motorini che camminano sui marciapiedi, pedoni che attraversano dove gli pare…2 ore arrivare dall’altro lato della città …interi quartieri disseminati di rifiuti e laddove non ci sono rifiuti ci sono le carte a terra, comuni quanto le cicche di sigaretta e le merde dei cani sui marciapiedi. Un’altra mezz’ora per trovare un parcheggio LEGALE e non sto parlando di un quartiere centrale ma del limite fuorigrotta…periferia.

    Sono andato con la macchina perché ho avuto notizia di un’ordinanza comunale che vieta la circolazione (per motivi supposti di inquinamento) agli scooter/vespe che risalgono a prima del ’92…ho visto mezzi di locomozione in giro che risalgono probabilmente a prima del 1892 e nel tragitto dal Vomero a Fuorigrotta (A/R) non ho incontrato una singola volante di polizia/carabinieri/gdf/vigili urbani/vigili del fuoco…in tutta la giornata dalle 10 di mattina alle 5 di pomeriggio. Un territorio dove sicuramente il controllo dello Stato non c’é. Che dire, dopo 3 mesi di paradiso ritrovo Napoli esattamente come l’avevo lasciata: l’Inferno.

    Vado a ritirare l’assegno dell’ultimo corso di Marketing, che é appena arrivato in sede ma che avevo effettuato “appena” 8 mesi fa e la scuola mi dice di ripassare in mattinata perché il ragioniere lavora solo di mattina e c’é da firmare i documenti perché sono soldi della UE.
    Lavori come uno schiavo ti pagano con ampio ritardo e devi anche soffrire per avere ciò che ti sei guadagnato (se consideri che serve anche a coprire le spese che ho sostenuto…).

    Confortato dal fatto che i problemi di questo lurido paese non mi riguardano più vi sottolineo l’esigenza di svegliarvi tutti dal sogno.

    Gesù non esiste in questa terra, immaginatevi se esiste la democrazia.

    La camorra invece si. Esiste eccome. E non sto parlando del piccolo predatore a caccia di Rolex o del grande basista del Clan Moccia ma del sistema politico/economico che é la mente di queste braccia.

    Napoli é a 180KM da Roma e Roma é la capitale di un paese regionale, non federale.
    Quand’anche la situazione di Napoli fosse quella di uno stato federale, il governo federale di un paese civile manderebbe i carri armati a presidiare il territorio.

    Ci sono dei poteri contro i quali neanche un’idea come la democrazia può lottare e se l’Italia é arrivata avanti sino a qui é solo perché l’EU ha continuato a sborsare soldi su soldi per civilizzarla. Quando questa fontana sarà  prosciugata, finirete come l’Argentina e come l’Albania. Non dimenticate (maledettissimi Savoia!) che il Sud Italia é la zona più depressa d’Europa. Vi garantisco che qui senza il “permesso” (chiamiamolo col suo nome, senza il PIZZO) non potete aprire nemmeno un banchetto di noccioline. E dopo che avete pagato il pizzo dovete pagare l’altro “permesso” quello statale che si chiama comunemente tassazione.

    Gli stipendi di quelli che trovano un cosiddetto “lavoro” cioé che non produce nulla ma serve solo a togliere disoccupati dalle strade, invece li pagano le tasse del centro e nord (a sud le tasse non si devono necessariamente pagare, basta pagare le mazzette a quelli che dovrebbero vigilare sui vostri pagamenti).

    Come vedete si tratta di una catastrofe nazionale quella del mezzogiorno.

    Allora dico a tutti voi, da qualunque parte d’Italia digitiate: La vostra vita é una ed una sola e avete il dovere nei confronti di voi stessi di viverla al meglio delle vostre possibilità . I nostri nonni hanno colonizzato paesi interi e, lavorando ONESTAMENTE, si sono costruiti ville con piscina quando gli é andata bene, o una vita decorosa ed ONESTA quando gli é andata male.

    Il tempo passa inesorabile e non c’é modo di tornare indietro. Sta a voi essere svegli e capire che quello che voi desiderate dal vostro e per il vostro paese, é lo stesso che i nostri nonni desideravano per il loro quando se ne sono andati. Mettete a confronto quello che desiderate da e per questo paese con quello che desiderate da e per voi.

    Guardate i vostri genitori negli occhi mentre gli chiedete se sono felici. Siete proprio sicuri che se se ne fossero andati anche loro sarebbero stati MENO felici di adesso qui in Italia? Volete fare la loro fine?

    Non ho tempo da perdere con quest’aberrazione di democrazia che vige in Italia. Il voto non conta nulla, anzi é il modo giusto di dare legittimità  ad una casta che non ha motivo d’esistere senza i vostri voti. Smettetela di illudervi che votando Tizio o Caio cambierete le cose e aprite gli occhi: da che mondo é mondo per abbattere un regime ci vuole la rivoluzione e la rivoluzione non si fa con la matita e con la carta ma con i proiettili e il tritolo. Ho 33 anni e non ho mai votato, queste cose le ho capite 15 anni fa ma non mi stupisco di vedere che gli italiani queste cose NON LE VOGLIONO VEDERE. C’é un prezzo da pagare per essere “fessi e contenti” o come vogliamo chiamarlo…essere “miopi” o “distratti”.

    Quanti anni ancora volete sopravvivere (e non vivere!) illudendovi che qualcosa cambierà  se non é cambiata per i nostri nonni e per i nostri padri?

    Siete pronti a fare i terroristi? Siete pronti ad andarvene?

    Se entrambe le vostre risposte sono NO, allora siete delle pecore perfette.

    Esistete per produrre latte e pelo e belando mentre vi tosano non sperate di raggiungere una diversa posizione nella piramide della catena alimentare.

    Abbiate almeno la compiacenza di non lamentarvi, ma se vi é rimasto un solo briciolo di amor proprio, se siete giovani e avete voglia di dimostrare quanto valete, FUJITAVENN’ !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  51. VENOM ha detto:

    Il VOMITO di prima mattina… NO

    …della serie: uno che NON ha nulla da nascondere!!!
    sono sempre più schifato da certa gente che “sopravvive” in Italia!!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.