Posts Tagged ‘debito’

Quando le balle di Tremonti erano…

«L’economia italiana è messa in modo molto diverso da come ce la raccontano i pessimisti in Italia. Non esiste un rischio del debito sovrano. Il blocco dell’Europa tiene». Giulio Tremonti da ministro del Tesoro, 16 aprile 2011.

Condividi!

Rehn (Ue): L’Italia pagherà da sola il suo debito

“L’Europa può anche essere disposta ad allentare le maglie del rigore e in parte lo sta già facendo. Ma i Paesi ad altissimo debito pubblico, come l’Italia, non devono illudersi che il tempo dell’austerità sia ormai alle spalle: nessuno pagherà le montagne di debiti al posto loro.” Olli Rehn, Commissario agli affari economici a Bruxelles.

Condividi!

Risposta di Alfano

«l’incidente della battuta di Monti sullo spread a 1200 è rientrato perché il Pdl è fatto da gente seria e positiva, che pensa all’interesse del Paese». Angelino Alfano segretario del Pdl.

Condividi!

Botta della Fornero

«Mancanza di lavoro e debito altissimo? Non ci sono solo le responsabilità della politica del passato. Ci sono le responsabilità del credito e degli imprenditori stessi, che forse devono avere un atteggiamento più volto all’investimento e alle aggregazioni che fanno economie di scala». Elsa Fornero, ministro del lavoro.

Condividi!

Draghi consegna l’Italia alla Germania

«Siccome l’euro è irreversibile, a mio parere, il movimento verso un’unione di bilancio, finanziaria e politica europea è inevitabile, e condurrà alla creazione di nuove entità sopranazionali. Il trasferimento di sovranità che ne consegue — ma preferirei parlare di condivisione — è al centro dell’attenzione in alcuni Paesi, mentre non lo è in altri. Ora, […]

Condividi!

Eurobuio

«O l’euro cade, torna la re-nazionalizzazione e l’Unione Europea si disintegra, il che porterebbe a una drammatica crisi economica globale, qualcosa che la nostra generazione non mai vissuto. Oppure gli europei vanno avanti verso l’Unione fiscale e l’Unione politica nell’Eurogruppo. I governi e i popoli degli Stati membri non possono più sopportare il peso dell’austerità […]

Condividi!

Il paraculo

“Il nostro debito pubblico, negli ultimi 10 anni, è cresciuto meno di quello di altri Paesi che oggi pretendono di dettare legge.” Paolo Romani, ministro dello Sviluppo economico, in riferimento alla Ue che ha commissariato il governo italiano.

Condividi!