L’Ncd Albertini minaccia, il Pd lo salva

Io come senatore di Ncd questo governo lo sostengo e lo voto, ma se poi la stessa maggioranza, quando io ho un problema, mi vota contro, allora sono io che non voto più”.
Gabriele Albertini, senatore Ncd, minaccia l’Aula di votare contro se non gli sarà concessa l’immunità dal processo per calunnia a causa di una querela da parte del pm Alfredo Robledo, del quale Albertini, da sindaco di Milano, disse che aveva “un intento persecutorio” nei confronti della sua amministrazione comunale. Pronto il sostegno del Pd all’insindacabilità.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.