Grillo, incubo di Berlusconi

«Se Berlusconi e Forza Italia non ci fossero, se fossimo fuori, al secondo turno se la contenderebbero Pd e M5S. E tutti i sondaggi ci dicono che vincerebbero i 5 Stelle perché gran parte della Lega voterebbe per loro. Noi siamo indispensabili per il nostro Paese, senza di noi s’andrebbe incontro a un futuro pericoloso… Grillo è un signore che, nell’ultima campagna elettorale, aveva i suoi discorsi pieni di ciò che Hitler aveva detto ai tedeschi nel ’33 per conquistare il potere. Quindi si tratta di un enorme pericolo». Silvio Berlusconi in collegamento telefonico a una convention organizzata dall’europarlamentare Stefano Maullu.

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.