Buonanno, la proposta da pistola

«Ho deciso di costituire nel Comune di cui sono sindaco, Borgosesia, un fondo per incentivare l’acquisto da parte dei cittadini di una pistola. Chi lo vorrà potrà usufruire di un contributo comunale di 250 euro, pari a circa il 30% del costo di un’arma da fuoco. Voglio aumentare la capacità di difesa e la sicurezza dei miei concittadini. Ho anche richiesto alla commissione europea di costituire un fondo analogo. Il Governo, con le sue leggi svuota-carceri, privilegia come sempre chi delinque anziché tutelare e difendere gli italiani onesti. E allora io dico meglio i cimiteri pieni di delinquenti che le carceri vuote». Gianluca Buonanno, europarlamentare della Lega nord e sindaco di Borgosesia (Vercelli), dopo la morte di un ragazzo romeno sorpreso dal padrone di casa nella notte a Vaprio D’Adda (Milano).

Condividi!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.